Come farsi belle con l'henné

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In fitocosmetica, l'hennè è un estratto secco ricavato da un arbusto (Lawsonia inermis) comunemente utilizzato per farsi belle, come colorante naturale per tessuti, unghie, capelli e pelle. Generalmente il colore rilasciato dall'estratto è un tipico colore rossastro, conferito dalla presenza variabile di un pigmento, detto appunto Lawsone.

24

L'hennè è inoltre un ottimo riequilibrante del cuoio capelluto, aiuta a ridurre seborrea e forfora, avendo proprietà astringenti e dermopurificanti.
È semplicissimo usare quest'estratto. Basta stemperare in acqua bollente una quantità che va dai 50 ai 100 gr di polvere (la quantità varia a seconda della lunghezza dei capelli) fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo simile ad una pastella densa.
Questo composto va poi applicato sui capelli lavati e umidi e ricoperto con una cuffietta di plastica. Il tempo di posa varia da una a tre ore a seconda di quanto si vuole intensa la colorazione. Dopodiché si risciacqua abbondantemente con acqua tiepida fino ad eliminare tutti gli eventuali residui di composto.

Si possono ottenere varie sfumature aggiungendo dai 15 ai 20 gr di perborato di sodio per ottenere un rosso vivace, 30 gr di foglie di indaco ogni 30 gr di polvere di hennè per una colorazione bruna (variabile a seconda della quantità scelta di foglie di indaco) oppure per ottenere una colorazione testa di moro, aggiungere ogni 30 gr di polvere di hennè, 20 gr di foglie di indaco e 15 di polvere di mallo di noce.

Un accorgimento da poter aggiungere al nostro composto è qualche goccia di olio essenziale. Gli oli essenziali sono un ottimo aiuto per numerosissimi problemi legati a pelle, ai capelli e agli stati d'animo. Per i capelli grassi, si possono aggiungere due o tre gocce di olio essenziale di rosmarino, astringente, purificante e riequilibrante; al contrario, basta aggiungere due o tre gocce di olio essenziale di lavanda.

34

Ma le proprietà di questo estratto si estendono anche alle unghie; se si spezzano, si sfaldano e sono fragili, un ottimo rimedio naturale è preparare un impacco all'henné emulsionato con aceto e applicarlo quotidianamente sulle unghie con l'ausilio di batuffolo di cotone. Si rinforzeranno e saranno sempre colorate di un rossastro molto piacevole da vedersi.

Continua la lettura
44

In conclusione, questo estratto secco è davvero un toccasana per i nostri annessi cutanei. Aiuta a rinforzare unghia e capelli, e in più conferisce una splendida nuance rossa qualora volessimo cambiare look senza stravolgerlo troppo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come farsi belle col rabarbaro

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di aver bisogno di un particolare prodotto di bellezza come ad esempio una crema nutriente per il nostro viso o il nostro corpo, o ancora prodotti per i capelli, ma generalmente in questi casi preferiamo...
Capelli

Come mantenere brillante il colore dell'henne

L'henne è una tintura per capelli naturale capace di renderli colorati senza provocare danneggiamenti. Difatti, essa si rivela benefico per l'epidermide e l'organismo umano in generale. Le proprie origini come colorante risalgono agli anni dell'antico...
Capelli

Come usare l'henné lush

La Lawsonia inermis è il nome dell'arbusto da cui si ricavano la polvere e la pasta di hennè, tramite processo di essiccazione e triturazione delle sue foglie.Famoso per le sue caratteristiche coloranti e come coadiuvante alla nutrizione del capello,...
Capelli

Come fare un impacco all'henné neutro per capelli lunghi forti e lucidi

L'utilizzo di prodotti chimici per la cura dei capelli, quelli che compriamo generalmente al supermercato, rischiano di renderli sfibrati e fragili. Soprattutto quando si hanno capelli molto lunghi, per il loro benessere, è consigliabile utilizzare prodotti...
Capelli

Come scegliere il colore dell'henné

I capelli devono sempre essere ben curati per apparire sani e lucenti. Per avere una chioma sempre curata, è necessario sicuramente andare spesso dal parrucchiere a tagliare le punte dei capelli, ma anche pensare un po' a nutrire il capello con alcuni...
Capelli

Come scegliere il tono dell'hennè

L'henné è una tintura naturale molto utilizzata, fin dai tempi antichi, dalle donne e soprattutto da chi ha la necessità di tingere i capelli senza utilizzare prodotti chimici talvolta dannosi. Infatti, tinture chimiche, in special modo se a base di...
Capelli

Come fare la tinta all'hennè per capelli

L'henné si presenta come una polvere verde che odora di erba appena tagliata. Ha proprietà anti-fungine, antimicrobiche ed antibatteriche. L'henné viene utilizzata per la colorazione dei capelli non soltanto per una questione estetica, ma anche perché...
Capelli

Come utilizzare l'henné

L'hennè è una pianta non un prodotto chimico, che cresce in climi molto caldi. Come una pianta naturale presenta un solo colore, dalle tonalità arancione-rossastro. La polvere di hennè è mescolata con una pasta, che può essere usata per tingere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.