Come farsi belle con la farina di ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricchi di fibre, minerali, fosforo, potassio, vitamina A e C, i ceci sono tra i legumi più utilizzati in cucina poiché, grazie a tutte le proprietà di cui godono, fanno indubbiamente bene all'organismo. Non tutti sanno che questi, oltre a poter essere utilizzati in cucina in numerosi e deliziosi pasti, possono essere adoperati nella cosmesi fai da te sotto altre forme. Ecco come farsi belle con la farina da essi ottenuta.

27

Scrub alla farina di ceci e di mandorle

In vista della bella stagione, per preparare la cute all'esposizione solare, è particolarmente indicato fare uno scrub così da eliminare le cellule morte con l'esfoliazione e favorire la rigenerazione cellulare. Un eccelente scrub rigenerante può essere fatto con farina di ceci e di mandorle. Quest'ultima serve a renderlo più delicato grazie alla presenza di grassi simili al sebo cutaneo. Per questa "ricetta" si devono mescolare in una ciotolina tre cucchiai di farina di ceci, tre di mandorle, tre di zucchero di canna, uno di olio d'oliva e acqua sufficiente a rendere il composto omogeneo ma non eccessivamente liquido.

37

Applicazione dello scrub

Quando la "pappetta" sarà pronta bisognerà applicarla sull'epidermide massaggiando soprattutto la zone più problematiche. La cute deve essere massaggiata per qualche minuto dopodiché bisogna risciacquarla accuratamente. Onde evitare secchezza eccessiva, è buona abitudine applicare subito dopo una buona crema idratante.

Continua la lettura
47

Maschera astringente alla farina di ceci e succo di limone

Un'altra interessante applicazione è la maschera astringente ai ceci e succo di limone. La preparazione è ancora più semplice in quanto bisogna mescolare due o tre cucchiai di farina di ceci, uno di succo di limone e acqua tiepida quanto basta. Appena pronta deve essere stesa uniformemente sul viso e, dopo averla lasciata in posa per circa dieci minuti, va accuratamente rimossa. Il succo di limone è noto per le sue proprietà astringenti, ma se desiderate un effetto lenitivo basta sostituirlo con acqua di rosa o infuso di camomilla.

57

Maschera antirughe alla farina di ceci e curcuma

Infine, si può anche preparare una maschera antirughe alla curcuma, preziosa pianta indiana dai noti effetti antiossidanti, e farina di ceci mescolando due cucchiaini piccoli di curcuma, tre cucchiai di farina dei suddetti legumi e sufficiente acqua tiepida. Questo composto cremoso va lasciato sul viso per circa mezz'ora e poi va rimosso. Se verrà applicato due o tre volte a settimana si noterà una grana della pelle più liscia e compatta e l'intero volto risulterà estremamente luminoso e ringiovanito. Insomma la farina di ceci può essere usata in molti interessanti modi risparmiando soldi e ottenendo risultati sbalorditivi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 consigli per farsi le sopracciglia da soli

Farsi le sopracciglia da soli è più difficile di quel che sembra, soprattutto se si è alle prime armi. Non sono poche le persone che hanno provocato danni irreversibili alla forma o allo spessore delle sopracciglia a causa della loro inesperienza....
Cura del Corpo

Come fare uno scrub con la farina e il miele

Ogni donna vorrebbe una pelle luminosa, liscia e morbida senza alcuna imperfezione. Grazie allo scrub si possono eliminare dal viso le cellule morte e ogni traccia di impurità, come quelle lasciate dal trucco. Questo trattamento, infatti, ringiovanisce...
Cura del Corpo

Come farsi la barba senza irritare la pelle

Anche l'uomo, come la donna, è sempre più attento al proprio benessere e al proprio aspetto. Mantenere alto il livello di igiene è fondamentale nella vita di ogni giorno. Tenere i capelli in ordine e un aspetto pulito è utile in molti ambiti. La barba...
Cura del Corpo

Come farsi i baffi a manubrio

Una delle ultime mode maschili sembra quella di farsi crescere la barba e i baffi, e così possono vedersi in giro uomini con barbe folte e curate, oppure con barbe sottili perfettamente scolpite sul volto. Naturalmente occorre fare un distinguo a seconda...
Cura del Corpo

​Le 10 frasi più belle e brevi per tatuaggi

Così come per un pittore è fondamentale utilizzare una tela, chi ha qualcosa da dire utilizza il tatuaggio che dopotutto, è una forma di comunicazione. Esteticamente belli, elaborati, in bianco e nero o colorati, questi simboli che si esprimono attraverso...
Cura del Corpo

Come farsi delle unghie quadrate

Le mani come tutti ben sappiamo, sono il nostro biglietto da visita; bisogna far attenzione a curarle e decorarle in base al proprio gusto e alla propria personalità. Esistono, infatti, davvero tantissimi modi per prendersene cura e altrettante forme....
Cura del Corpo

Come fare un bagno di farina d' avena

Sono sempre in continuo aumento le persone che soffrono di patologie cutane che causano l'infiammazione della pelle sensibile provocando un forte prurito irrefrenabile difficile da sedare, che in alcuni soggetti degenera con la formazione di dolorose...
Cura del Corpo

Come essere belle dopo la menopausa

Apparire al meglio e sempre in forma è il cruccio principale di molte donne: quando poi si va avanti con l'età, si sa, la bellezza e la perfezione della giovinezza tendono a sfiorire e si entra in una crisi profonda. Il periodo più traumatico per una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.