Come farsi belle col rabarbaro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di aver bisogno di un particolare prodotto di bellezza come ad esempio una crema nutriente per il nostro viso o il nostro corpo, o ancora prodotti per i capelli, ma generalmente in questi casi preferiamo recarci in appositi negozi come farmacie ed erboristerie, per riuscire ad acquistarli già confezionati e pronti per essere utilizzati. Tuttavia molto spesso il costo di questi prodotti può risultare abbastanza elevato, per cui se vogliamo provare a risparmiare qualcosa, potremo preparare il prodotto di cui abbiamo bisogno con le nostre mani. Tutto quello che dovremo fare, sarà ricercare su internet una guida che ci illustri tutti gli ingredienti necessari e tutti i passaggi per riuscire a preparare il nostro prodotto di bellezza. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come riuscire a farsi belle utilizzando semplicemente il rabarbaro.

26

Occorrente

  • Rabarbaro
36

La pianta del rabarbaro può essere utilizzata come schiarente naturali per le chiome naturalmente castane.
Facciamo bollire 100 gr di radice di rabarbaro tagliata piccola e 20 gr di fiori di camomilla in un litro di acqua, finché il liquido si sarà ridotto di metà. Quando tutto si sarà raffreddato, filtriamo e usiamo quest'acqua particolare per risciacquare i capelli ogni volta che li laviamo.
Se vogliamo ottenere un risultato ancora più evidente, teniamo sul capo la preparazione, riducendo ancora di più il volume dell'acqua, in modo da ottenere un estratto concentrato. Creiamo un'emulsione, omogeneizzando il liquido residuo (ovviamente accuratamente filtrato), mettendo solo un cucchiaio di shampoo. Facciamo passare 3/4 d'ora e laviamo i capelli.

46

Indicato anche per la pelle grassa, per curare questa condizione ci basterà preparare un decotto con due cucchiai da tavola di radici essiccate e un cucchiaio di foglie di timo in 500 cc di acqua. Facciamo bollire per almeno un quarto d'ora circa e lasciamo raffreddare. Una volta freddo, lasciamo filtrare e aggiungiamo il 10% del volume di alcool puro, per poter conservare a lungo questa lozione. Passiamola sulle zone grasse con un batuffolo di cotone almeno una volta al giorno, possibilmente dopo aver lavato il viso con acqua calda, così che i pori della pelle siano abbastanza dilatati da rendere più facile il passaggio della lozione.

Continua la lettura
56

Usato sin dall'antichità come lassativo, se assunto come tisana comporta benefici per il fegato e la digestione. Recentemente è stata riportata la notizia secondo cui una varietà di rabarbaro coltivata in Inghilterra, se cotta per 20 minuti o più, sia in in grado di combattere le cellule tumorali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le foglie di questa pianta non vanno consumate poichè tossiche e la loro digestione porta nausea, vomito e un forte bruciore.
  • Il rabarbaro è dotato di calorie bassissime: ogni 100 grammi di questa pianta comporta l'assunzione di 21 calorie soltanto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come farsi belle con l'henné

In fitocosmetica, l'hennè è un estratto secco ricavato da un arbusto (Lawsonia inermis) comunemente utilizzato per farsi belle, come colorante naturale per tessuti, unghie, capelli e pelle. Generalmente il colore rilasciato dall'estratto è un tipico...
Capelli

Come farsi i capelli da Scene Queen

Le "Scene Queens" , alias Regine della Scena, sono una categoria di ragazze che amano farsi notare nel mondo social di "MySpace". Questo è un fenomeno molto diffuso in America ma in numero ridotto appare anche in Italia. Analizzando accuratamente i loro...
Capelli

Come realizzare un accessorio per i capelli col tulle delle bomboniere

Molti famosi stilisti e creatori di moda affermano che una donna non ha bisogno di abiti costosi per apparire bellissima ed elegante, bensì di un make up raffinato e di capelli curati. Di certo un'acconciatura elaborata può essere molto speciale, soprattutto...
Capelli

Come farsi una tinta

Le donne, quando si tratta di capelli, vogliono sempre sperimentare tagli e colori nuovi per cambiare look e aspetto ogni tanto. La maggior parte delle volte, chi intende cambiare colore e farsi la tinta, ricorre all'aiuto del parrucchiere di fiducia....
Capelli

Come farsi i dread

Sono davvero in tanti coloro che amano questo stile un po' diverso dal normale, ed è per questo motivo che desideriamo proporvi una guida per capire come farsi da soli i dread.Iniziamo subito con il dire che cosa siano i dread, prima di dire come si...
Capelli

Come farsi allungare i capelli

Prendersi cura del proprio corpo ci consente di avere un aspetto gradevole. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su una parte del nostro corpo che è fondamentale ai fini del nostro aspetto. Attraverso dei passaggi molto semplici e chiari infatti...
Capelli

Come farsi le mèches

Le mèches sono delle sfumature di colore diverso da quello naturale che è possibile applicare ai propri capelli tramite degli appositi preparati. I motivi che spingono ad utilizzare questo tipo di colorazione sono molti: in primo luogo, per coprire...
Capelli

Come farsi lo shampoo colorante

Se hai bisogno di qualche dritta per effettuare correttamente una colorazione fai da te, ecco una guida che può aiutarti con semplici consigli. Imparare a farsi uno shampoo colorante per ravvivare velocemente il colore naturale, mimetizzare qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.