Come fare uno spray al rosmarino per capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il rosmarino è un'erba aromatica dalle foglie aghiformi ed estremamente profumate che, oltre a trovare largo impiego in ambito culinario, si rivela un prezioso alleato per la bellezza dei capelli, grazie alle sue molteplici proprietà benefiche. Il rosmarino si propone, infatti, come efficace rimedio erboristico per regolare le secrezioni sebacee del cuoio capelluto, per donare luminosità ai capelli e renderli setosi. In più, grazie alla sua azione stimolante della micro-circolazione dei follicoli, rinvigorisce visibilmente la chioma, contrastando in maniera soddisfacente la caduta dei capelli. Il rosmarino può essere impiegato per la realizzazione di uno spray purificante da nebulizzare su tutta la capigliatura, insistendo in particolare sulle lunghezze. In questa guida vi verranno fornite tutte le indicazioni e offerti validi suggerimenti su come fare uno spray al rosmarino, per ottenere capelli sani e sorprendentemente lucenti.

26

Occorrente

  • 250 ml d'acqua
  • le foglie di 2 rametti di rosmarino
  • olio essenziale di rosmarino
36

In un tegame piuttosto capiente, portate ad ebollizione 300 ml d'acqua e, una volta che avrà raggiunto il bollore, immergetevi le foglie di rosmarino. Per la realizzazione dello spray potete ricorre ad aghi di rosmarino essiccato, attingendo alla dispensa di casa vostra o recandovi presso un'erboristeria. In alternativa, potreste adoperare anche delle foglie fresche, magari raccolte dal vostro orto, avendo cura di porle sotto un getto di acqua corrente. In quest'ultimo caso, per creare in qualsiasi momento la lozione per capelli, potreste conservare gli aghi freschi appena raccolti provvedendo voi stessi alla loro essiccazione, mediante l'esposizione al sole.

46

Tenete sul fuoco l'erba aromatica immersa nell'acqua in ebollizione per circa 10 minuti. Spegnete la fiamma, coprite la pentola con un coperchio e lasciate in infusione per almeno mezz'ora, affinché la pianta officinale conferisca all'acqua i suoi principi attivi. Trascorso il tempo indicato e una volta che il preparato si sarà intiepidito, filtratelo con un colino a maglie strette. A questo punto, travasate l'infuso in un contenitore dotato di un erogatore a spray. Per potenziare l'azione purificante della lozione per capelli, addizionatevi qualche goccia di olio essenziale di rosmarino.

Continua la lettura
56

Il preparato potrà essere nebulizzato sui capelli asciutti per renderli setosi o sulla chioma ancora umida, praticando con i polpastrelli una leggera frizione sul cuoio capelluto, così da rinvigorire la capigliatura e contrastarne la fragilità. Se si desidera, è possibile aggiungere qualche cucchiaio di aceto di sidro di mele, per regolare il PH dei capelli e domare il fastidioso effetto crespo. La lozione dovrà essere conservata in frigo e consumata entro due settimane. È consigliabile aggiungere qualche goccia di limone che non solo è particolarmente indicato per i capelli grassi, ma grazie alla sua azione antiossidante vi consentirà di conservare lo spray al rosmarino per più tempo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un balsamo per capelli al rosmarino

I capelli rappresentano l'annesso cutaneo che più in assoluto deve essere curato e adeguatamente trattato. Molto spesso, a causa di stress, oppure per un'alimentazione sbagliata, o ancora per un'eccessiva esposizione ai raggi UV, essi possono rovinarsi...
Capelli

Come preparare lo shampoo al rosmarino per capelli scuri

Lo shampoo a base di rosmarino è ottimo per fare dei lavaggi ai capelli di colore scuro, siccome ne consente di risaltarne la lucentezza ed i riflessi. Tale pianta ha un profumo particolarmente gradevole esercitando un'azione blanda antisettica che stimola...
Capelli

Come Valorizzare I Riflessi Castani Con Il Rosmarino E Il Tè Nero

Tra i tanti cosmetici, anche per capelli, l'uso di ingredienti naturali è alla base. Considerato che i cosmetici, in genere, e quelli per i capelli, in particolare, non sono il massimo della convenienza, sarebbe bene, per risparmiare qualcosa, conoscere...
Capelli

Come realizzare un balsamo spray naturale

Spesso i prodotti naturali casalinghi permettono di ottenere risultati migliori rispetto ai detergenti chimici di marca. In questa guida vedremo come realizzare un balsamo naturale in grado di donare lucentezza e morbidezza ai nostri capelli evitando...
Capelli

Come realizzare in casa un termoprotettore per capelli

Non sono solo le donne a usare di frequente, la piastra o l'arricciacapelli per cambiare il look. In certi casi, in base al lavoro che fanno, anche gli uomini ricorrono a diversi strumenti elettrici. E non stiamo considerando i vip, ma la gente comune....
Capelli

5 alternative alla lacca per capelli

La lacca per i capelli è un prodotto che viene ormai utilizzato da moltissimi anni. Nata nel 1948, ma diffusasi negli anni '60, la lacca è da sempre adoperata per conferire una perfetta piega alle acconciature bombate e cotonate della moda di quegli...
Capelli

Come lavare i capelli senza acqua

Può capitare di sentirsi coi capelli sporchi ed in disordine ma di non avere il tempo o la possibilità di lavarli accuratamente come al solito, trattandoli con adeguati prodotti come shampoo, balsamo e maschera o crema rigenerante. Qui di seguito, quindi,...
Capelli

Come fare i capelli mossi senza usare il ferro arriccia capelli

Se ci capita un appuntamento all'ultimo momento, una cena importante e non si ha il tempo di andare dal parrucchiere, è bene imparare l'arte dell'improvvisazione. Di sicuro nei saloni di bellezza il risultato è migliore, difficilmente si è all'altezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.