Come fare uno shatush fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sono momenti in cui noi donne abbiamo bisogno di cambiare qualcosa nel nostro look, e ciò che facciamo più volentieri sono proprio i cambi look capelli. Nuovo taglio? Una cosa drastica? Se la voglia c'è, ma non si vuole stravolgere tutto in maniera energica, una soluzione fai da te semplice e dai buonissimi risultati è lo shatush. Cos'è? È un modo per dare luce ai capelli e al viso, una colorazione che rende la chioma multi sfaccettata senza dover intervenire con colorazioni pesanti. In più lo shatush non è assolutamente una tecnica aggressiva perché non viene a contatto con la cute e con i nuovi decoloranti il tutto diventa anche molto veloce. Vediamo dunque come fare attraverso questi passi.

27

Occorrente

  • Cinque elastici morbidi per capelli. Un pettine a denti stretti. Un pennello da parrucchiere. Crema decolorante.
37

Prima di tutto bisogna dividere la capigliatura in 5 code. Due ai lati (tipo codini), e tre sulla nuca, partendo dalla "frangia" davanti. Meglio che non ci siano fidanzati in giro a vedere, in quanto l'effetto cresta è davvero inquietante da vedere (ma il risultato lo delizierà!). I codini così fatti bisogna cotonarli al massimo. Più sono cotonati, più il risultato sarà naturale e multisfaccettato, e per fare una cotonatura degna di questo nome, si prende un codino alla volta, si tira in alto e con un pettine a denti stretti si pettinano i capelli al contrario, verso la nuca e le radici. Il procedimento va ripetuto quattro o cinque volte per codino, magari dividendolo per ciocche. Dovete sembrare appena uscite dalla galleria del vento per intenderci. Tranquille, l'effetto passa. A questo punto (mi raccomando, gli uomini sempre fuori) siamo pronte per preparare la crema decolorante, che schiarisca al massimo tre toni il vostro colore di base. Non deve esserci troppo stacco, non sono meches che bisogna renderle ordinate, qui il concetto è tutto diverso. In questo sito sono presenti alcuni passi importanti da tenere presente se si vuole approfondire. https://www.google.it/amp/it.m.wikihow.com/Fare-lo-Shatush%3Famp%3D1?client=ms-android-samsung.

47

Ora è giunto il momento di applicare sulla cotonatura da galleria del vento il decolorante, che andrà messo con un pennello da parrucchiere, "picchiettandolo" su ogni coda cotonata. Non dovete applicarlo in maniera ordinata ricordatevelo, il segreto è proprio nella diversità intensità del colore. In alcuni punti sarà più chiaro, in altri più scuro e in altri ancora una via di mezzo, grazie proprio alla cotonatura. In sostanza il capello non deve risultare imbevuto di tinta.
In genere basta un quarto d'ora di posa, ma ogni capello decolora in maniera diversa, quindi passati 10 minuti controllate su una ciocca il grado di schiaritura e così ogni 5 minuti finché non siete soddisfatte. Finito il tempo di posa, lavate come d'abitudine. E voilà il vostro shatush fai da te! Se volete leggere anche altre informazioni, andate qui.
http://staibenissimo.com/shatush-fai-da-te-la-guida-di-staibenissimo/.

Continua la lettura
57

Approfondimenti e curiosità:

Normalmente lo Shatush da un parrucchiere può variare dai 25-35 euro, vale la pena provare a casa, per risparmiare qualche soldino. Non esagerare altrimenti avrete un effetto poco naturale e quindi si discosterà dal vostro colore naturale.
Non vi preoccupate per i vostri capelli, lo Shatush non è invasivo, quindi fatto nel modo corretto non rovina i vostri capelli. Ricordatevi di utilizzare uno shampoo schiarente, ad esempio quello della Pantene. Lo shatush è una tecnica che dà ai capelli una schiaritura dall’effetto molto naturale, adatto a essere fatto soprattutto in estate, quando il sole intensifica l'effetto.
Si raccomandata di utilizzare prodotti adatti ai propri capelli, comprateli in centri fidati, non affidatevi solamente a internet. Effettuate il trattamento per gradi, non cercate subito il risultato da voi preferito, così non stresserete inutilmente i vostri magnifici capelli. Il trattamento non è consigliabile per capelli molto ricci, mentre su capelli ondulati o lisci funziona bene. Ecco un sito che fa a caso nostro. http://www.unadonna.it/bellezza/shatush-la-tecnica-per-farlo/236/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete sulle punte, per proteggerle, dell' olio alimentare qualunque, meglio non l'extra vergine troppo pesante, ma un olio leggero. Non modificherà in alcun modo il risultato finale, ma proteggerà il capello dalle aggressioni chimiche anche se con lo shatush sono ridotte al minimo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 errori da evitare con lo shatush

Lo shatush è una moda recente che riguarda i capelli: esso è il "sostituto" delle meches, ormai diventate obsolete e fuori moda.Lo shatus non è altro che la decolorazione delle punte dei vostri capelli: i vostri capelli verrano cotonati e il vostro...
Capelli

Come fare lo shatush a casa da sole

Da qualche anno a questa parte, lo shatush è il trattamento maggiormente richiesto ai parrucchieri d'Italia. Si tratta essenzialmente di una particolare tecnica che dona ai capelli una schiaritura piuttosto naturale. È sconsigliato per i capelli molto...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore dei capelli

Lo shatush nasce negli anni sessanta nei saloni di New York e Hollywood. Fu riportato in voga dal famoso hair stylist Aldo Coppola e ad oggi continua ad essere un grande successo. Per ottenere la schiaritura dello shatush non si deve partire in modo...
Capelli

Come fare lo shatush in casa

In questo articolo vi spiegherò come fare lo shatush in casa. Tutte le persone, soprattutto le donne, ci tengono molto alla cura del proprio corpo, e danno una particolare attenzione alla cura dei propri capelli. Si può avere un look e un aspetto moderno...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore della pelle e dei capelli

Lo shatush è una tecnica di decolorazione (detta anche degradé), che simula il classico schiarimento dei capelli al sole attraverso riflessi assolutamente naturali. Al fine di ottenere riflessi il più possibile naturali è necessario scegliere lo shatush...
Capelli

Come coprire lo shatush

Lo shatush è una speciale sfumatura di colore sulle punte dei capelli che per molto tempo è stata la moda assoluta delle chiome di moltissime donne in tutto il mondo.Se sei stanca del tuo shatush e desideri cambiare nuovamente il tuo look sappi che...
Capelli

Come scegliere lo shatush

La moda dello shatush negli ultimi tempi, spopola soprattutto tra i vip e i personaggi dello spettacolo che hanno lanciato questa nuova tendenza trandy. Lo shatush, consiste nella decolorazione delle punte dei capelli, che può anche partire da metà...
Capelli

Come fare uno shatush fai da te

Ci sono momenti in cui noi donne abbiamo bisogno di cambiare qualcosa nel nostro look, e ciò che facciamo più volentieri sono proprio i cambi look capelli. Nuovo taglio? Una cosa drastica? Se la voglia c'è, ma non si vuole stravolgere tutto in maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.