Come fare uno scrub con bicarbonato e limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli interventi di maquillage o di make up sono ormai diventata un'abitudine per molte donne. Ecco perché, almeno un paio di volte a settimana, sarebbe opportuno preparare uno scrub che possa rivitalizzare il proprio viso in modo rapido e salutare. Ecco come fare uno scrub con bicarbonato e limone, due ingredienti assolutamente naturali e molto economici. Vi raccomandiamo di non usare utensili di altri materiali (come ad esempio il metallo) perché potrebbero guastare la naturalità del vostro preparato. Dopo aver ottenuto un composto abbastanza denso e pastoso, iniziate a spanderlo sul viso.

26

Occorrente

  • Un limone, tre cucchiai di bicarbonato, ciotola di vetro, ovatta, utensile di legno per mescolare.
36

La preparazione

Ma, molto spesso, queste stesse donne sembrano sottovalutare la necessità di avere una pelle sempre ben curata e in buona salute. Assai di frequente, la capacità usurante di stress, fatica e agenti atmosferici si riversa sulla pelle (in particolar modo sul viso) creando una situazione di pelle poco morbida e poco tonica. Analizziamo ora nel dettaglio come preparare uno scrub per la pulizia del viso. Procuratevi una ciotola di vetro e versate al suo interno il succo di un limone tagliato in due. A questo punto aggiungete tre cucchiai di bicarbonato di sodio. Mescolate il tutto con molta attenzione con l'ausilio di un utensile di legno.

46

Il processo di distribuzione

Il processo di distribuzione sul viso dello scrub deve seguire degli step rigorosi. Innanzitutto assicuratevi di distribuire il vostro composto di bicarbonato e limone in modo omogeneo, insistendo in modo circolare soprattutto su guance, fronte e mento, arrivando fin sotto all'attaccatura dei capelli. Ciò è determinato dalla corretta azione che il composto sta producendo. Lasciate agire per circa 10 minuti.

Continua la lettura
56

In conclusione

Trascorso questo tempo, potrete passare all'operazione finale di risciacquo del viso. Evitate invece di lambire la zona oculare per non rischiare di far entrare a contatto il prodotto con gli occhi. Mentre state provvedendo alla stesura della sostanza, dovreste avvertire un leggero e passeggero senso di pizzicore sulla pelle. Ciò deve innanzitutto avvenire attraverso la rimozione del preparato per mezzo di un batuffolo di cotone. Eliminata la sostanza in modo sommario con l'ovatta, risciacquate abbondantemente il viso con acqua fredda e asciugatelo con cura. Infine, per completare l'opera, applicate sulla pelle una crema per il viso, meglio se dall'effetto idratante. Avrete subito la sensazione di un viso più riposato, fresco e giovane. Davvero l'ideale per chi torna stanca dal lavoro e ha voglia di rilassarsi un po'.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate lo scrub con bicarbonato e limone almeno due volte a settimana

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 scrub naturali per il benessere dei piedi

Prendersi cura dei propri piedi è importantissimo, sia per una questione puramente estetica sia per salvaguardare la salute di questa parte del corpo. I piedi, infatti, sono spesso sottoposti a stress e, per questo, è necessario curarli e dedicargli...
Cura del Corpo

7 scrub da fare in casa

Non sempre gli scrub che compriamo nei supermercati e nelle profumerie ci soddisfano, sia perché molto spesso i costi non sono accessibili, sia perché il nostro tipo di pelle può richiede cosmetici che non è facile trovare sul mercato, per questo...
Cura del Corpo

I migliori scrub fai da te

Nel mondo e nella società di oggi si cerca sempre di combattere i segni del tempo e di curare maggiormente il proprio corpo e soprattutto il proprio viso. Moltissime case farmaceutiche e non hanno ideato moltissimi prodotti per fortificare la pelle,...
Cura del Corpo

10 modi per fare uno scrub labbra naturale

Le labbra come la pelle del viso, o del corpo hanno bisogno di uno scrub che le ripuliscano dalle impurità. Il cambio delle temperature, l'inquinamento e il make up di tutti i giorni, fanno sì che questa parte delicata del nostro viso venga attaccata....
Cura del Corpo

Come fare uno scrub per sbiancare le unghia

Bisogna dire che avere delle mani perfettamente curate è un aspetto importante del nostro corpo, in quanto simbolo di ordine e di cura di sé stessi. Pressotersi con delle belle mani sicuramente dona un buon fascino alla propria personalità. Un aspetto...
Cura del Corpo

Come fare la pulizia del viso con il bicarbonato

Il viso, così come tutto il nostro corpo sono la prima presentazione. Un organismo sano e curato si vede soprattutto dalla bellezza e lucentezza della pelle. Per ottenere un buon risultato però è d'obbligo essere costanti ed usare gli opportuni accorgimenti...
Cura del Corpo

Come fare il peeling con il bicarbonato

Il peeling è un trattamento di bellezza per il corpo e per il viso utile per purificare e lisciare la pelle. Se avete dunque la pelle screpolata, macchiata e piena di inestetismi, perché non provare un peeling fai da te creato con le vostre mani e con...
Cura del Corpo

I 3 migliori scrub da fare in casa

Per rendere splendida la pelle del nostro viso, non c'è niente di meglio che un efficace scrub. In questo modo non solo aiuteremo l'epidermide a rigenerarsi, eliminando tutte le cellule morte accumulate durante la giornata, ma ci aiuterà soprattutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.