Come fare uno chignon voluminoso

Tramite: O2O 27/06/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Lo chignon difficilmente passerà di moda, e per decenni è stato adottato dalle ballerine e da numerose cantanti. Oggi lo chignon viene molto apprezzato per la sua semplicità e praticità, e si adatta perfettamente al look da giorno per donare un aspetto sbarazzino. Inoltre è ideale ad esempio in occasione di un aperitivo con un abito decisamente più classico e formale. Fare uno chignon voluminoso non è molto difficile, non bisogna necessariamente essere esperti parrucchieri ed in base alla forma e al volume può richiedere soltanto pochi minuti. Si tratta quindi di un lavoro che prevede un tempo minimo e ragionevole per ottenere alla fine un risultato davvero straordinario. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida con alcuni utili consigli su come fare un elegante e voluminoso chignon.

28

Occorrente

  • Forcine
  • Elastico
  • Pettine
  • Lacca
  • Shampoo volumizzante
38

Raccogliere i capelli in una coda alta

Per fare un perfetto chignon voluminoso, bisogna districare i capelli con una spazzola preferibilmente di legno e portarli poi indietro, dopodichè raccoglierli in una coda alta. Quest'acconciatura viene molto più apprezzata rispetto a quella tradizionale, ed in effetti va un tantino fuori dai classici canoni in quanto è meno formale e precisa. Si adatta anche ai look più giovanili, sbarazzini e per occasioni informali per cui si può definire originale ed accattivante. Dopo le dovute premesse appena indicate, conviene procedere con un passaggio fondamentale differente dagli chignon classici ovvero quello della cotonatura.

48

Cotonare la coda

Premesso ciò, bisogna cotonare delicatamente le lunghezze con il pettine a maglie strette per ottenere una coda molto voluminosa. Tuttavia, il procedimento potrebbe danneggiare ed indebolire i capelli già fragili. In questo caso, conviene optare per un arricciacapelli e fissare l'insieme con poco gel. Questo accorgimento non influisce sull'effetto voluminoso dello chignon. Dopo la cotonatura o l'arricciatura della coda, bisogna partire poi dalla radice fino alle punte aiutandosi con le mani. Quindi, è necessario avvolgere la lunga coda come per tutti gli altri chignon con un elastico. Fatto ciò, si deve fermare la chioma con delle forcine. In base all'effetto che si vuole dare allo chignon o all'eventuale serata a cui si deve partecipare, si possono poi utilizzare degli accessori dorati oppure argentati per dare un tocco di classe in più a questo particolare tipo di acconciatura.

Continua la lettura
58

Utilizzare una ciambella per chiome lunghe

Per completare il lavoro che rende lo chignon voluminoso, bisogna spruzzare dela lacca a media tenuta e facilmente modellabile. Questo prodotto è ideale soprattutto per tenere ferme per le ciocche ribelli, mentre quella a tenuta forte invece renderebbe difficile la ricomposizione. Per evitare degli antiestetici puntini bianchi sullo chignon voluminoso, si deve tra l'altro applicare la lacca ad un'adeguata distanza. Per chiome non molto lunghe, si può rimediare con un calzino a cui bisogna tagliare la punta e creare un cilindro o in mancanza acquistare una ciambella della stessa tonalità dei propri capelli. Quest'ultimo accessorio aumenta notevolmente l'altezza dello chignon e lo rende più voluminoso e soprattutto accattivante. Si applica e si toglie velocemente quindi non bisogna avere nessuna praticità, ed inoltre ha un costo irrisorio ed è facilmente reperibile nelle profumerie o nei supermercati.

68

Usare uno shampoo volumizzante

A margine di questa guida va sottolineato che coloro che hanno una chioma abbastanza folta, agli accorgimenti descritti in precedenza conviene usare uno shampoo che abbia come caratteristica proprio quella di far praticamente raddoppiare il volume dei capelli. In tal modo oltre che con le tecniche di realizzazione, il volume finale dello chignon sarà ancora più appariscente grazie proprio al lavaggio con il suddetto specifico prodotto. Anche del balsamo in aggiunta a quello già presente nello shampoo serve tra l'altro a massimizzare il risultato, cosi con un'accurata asciugatura della chioma con un phon munito di un apposito diffusore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare la cotonatura utilizzare l'arricciacapelli
  • Usare una lacca dalla tenuta media per modellare l'acconciatura
  • Spruzzare la lacca ad una distanza di 30 cm
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fissare lo chignon

Lo chignon è una pettinatura senza dubbio molto fine ed elegante, adatta soprattutto ad una cerimonia o un evento importante. Tuttavia questa acconciatura ha bisogna di essere fissata attentamente per non rischiare di rovinare l'effetto finale. In questa...
Capelli

Come fare uno chignon morbido elegante

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta per impare come poter fare uno chignon che sia allo stesso tempo morbido ed anche particolarmente elegante. Iniziamo subito con dire che lo chignon è diffuso in tutti i parrucchieri ma non solo, perché...
Capelli

Acconciature: 10 modi per fare lo chignon

Se abbiamo poco tempo a disposizione, per sistemare i capelli, proponiamo lo chignon, un'acconciatura duttile e semplice da applicare; ci sono almeno 10 modi diversi, per fare lo chignon, abbiamo quindi la possibilità di essere ogni giorno originali...
Capelli

Come realizzare uno chignon in 4 mosse

Lo chignon, acconciatura per decenni relegata a ballerine e signore in età avanzata, è oggi un cult. Una soluzione ideale per raccogliere i capelli in modo facile e veloce. Si adatta a qualsiasi occasione, dalla più formale all'aperitivo. La grandezza...
Capelli

Come realizzare un doppio chignon

Lo chignon doppio sta spopolando tra le ragazze, giovani e non. Questo è un modo davvero grazioso per acconciare i capelli durante una giornata estiva. Soprattutto se si è al mare e quindi a contatto con il sole e l'acqua salata. Ecco quindi, come realizzare...
Capelli

Come fare uno chignon con la riga laterale

Una delle acconciature più classiche ed eleganti in assoluto è sicuramente lo chignon. I capelli raccolti in questa maniera sono molto preferite dalle star, specie quando devono apparire al meglio nelle serate di gala. Tuttavia, esistono molte versioni...
Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
Capelli

Come realizzare uno chignon sui capelli corti

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, ad imparare come realizzare, in modo semplice e veloce, un simpatico e comodo, chignon, sui capelli che sono corti. Iniziamo subito questa guida con il dire che l'estate, lo sport, la comodità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.