Come fare uno chignon a forma di rosa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo chignon rappresenta un classico tipo di acconciatura, prevalentemente femminile, che consiste nel raccogliere i capelli all'altezza della nuca, seguendo uno stile del tutto particolare, partendo dalla creazione di una treccia o di una coda. In questa guida vogliamo illustrarvi, nello specifico, come fare uno chignon a forma di rosa. Un tipo di acconciatura molto elegante e che rappresenta l'ideale modalità di raccogliere i propri capelli quando si desidera partecipare a feste, cerimonie o avvenimenti importanti. Vediamo come è opportuno procedere per realizzare questo look davvero molto elegante.

26

Occorrente

  • Spazzola
  • 10 forcine
  • 10 elastici per capelli
  • 1 brillantino
36

Realizzate treccia e coda

Perché realizzare uno chignon a forma di rosa? Perché la rosa è il fiore che sprigiona maggiormente l'idea della raffinatezza e del candore, un'idea davvero appropriata anche per trasmettere a tutti il vostro lato romantico. Tutto quello di cui avrete bisogno sarà un pettine, una decina di forcine per capelli, degli elastici in silicone e di una piccola perla o di un brillantino. Mettetevi dunque all'opera e buon divertimento! Per prima cosa pettinate i capelli con una spazzola e rendeteli il più possibile lisci. Successivamente realizzate una treccia centrale e formate una coda, legando i capelli con un elastico. Quindi dividete la coda in due sezioni, separando la prima sezione in due parti e la seconda in tre parti. Adesso componete delle trecce e poi allargate le ciocche in modo da realizzare un'acconciatura che ricordi la classica forma dei petali delle rose. Bene, passate ora alla costruzione vera e propria del vostro chignon.

46

Arrotolate le trecce e formate una rosa

Procedete dunque arrotolando una treccia su se stessa, creando così la forma di una rosa. Fissate la parte superiore della prima rosa con una forcina. Procedendo nel medesimo modo, realizzate tutte le altre rose, apponete per ciascuna una forcina, unendole poi le une alle altre, fino ad ottenere un fitto reticolato. Ora, riprendete la treccia realizzata inizialmente, portatela completamente dietro la nuca e fissatela all'acconciatura appena creata, sempre con l'aiuto di una forcina.

Continua la lettura
56

Impreziosite con un brillantino

Ecco realizzato un moderno chignon a forma di rosa, che in ogni occasione (da quella più istituzionale a quella più informale) vi farà sentire sempre belle, eleganti e al centro dell'attenzione. Infine, non dovrà mai mancare un piccolo ma significativo ritocco finale: se desiderate impreziosire in modo esclusivo oppure personalizzare la vostra acconciatura, inserite al centro dello chignon un brillantino o una piccola perla. Il vostro look si illuminerà così in modo davvero fantastico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Arricchite il vostro chignon a forma di rosa con un brillantino o un punto luce

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare uno chignon voluminoso

Lo chignon difficilmente passerà di moda. L'acconciatura per decenni era tipica delle ballerine e nonnine retrò. Oggi, lo chignon viene molto apprezzato per la sua versatilità e praticità. Si adatta perfettamente ai look da giorno, per un aspetto...
Capelli

Come fare lo chignon

Lo chignon è una pettinatura molto facile da fare e ottima per varie occasioni da quelle più eleganti, perché si sposa bene con abiti lunghi, a quelle più sportive perché consente di raccogliere tutti i capelli ed evitare che finiscano sul viso mentre...
Capelli

Come realizzare uno chignon in 4 mosse

Lo chignon, acconciatura per decenni relegata a ballerine e signore in età avanzata, è oggi un cult. Una soluzione ideale per raccogliere i capelli in modo facile e veloce. Si adatta a qualsiasi occasione, dalla più formale all'aperitivo. La grandezza...
Capelli

Come fare uno chignon

Tutte le ballerine classiche sanno bene che lo chignon è fondamentale prima di cominciare un saggio di danza. Nelle scuole, si insegna a fare lo chignon sin da piccole e le maestre pretendono che le bambine lo facciano da sole. Ma per chi non è mai...
Capelli

Come fissare lo chignon

Lo chignon è una pettinatura senza dubbio molto fine ed elegante, adatta soprattutto ad una cerimonia o un evento importante. Tuttavia questa acconciatura ha bisogna di essere fissata attentamente per non rischiare di rovinare l'effetto finale. In questa...
Capelli

Come fare uno chignon morbido elegante

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta per impare come poter fare uno chignon che sia allo stesso tempo morbido ed anche particolarmente elegante. Iniziamo subito con dire che lo chignon è diffuso in tutti i parrucchieri ma non solo, perché...
Capelli

5 modi per fare uno chignon alto

Lo chignon alto è una sorta di acconciatura, facile da realizzare, anche da sè, inoltre è adatto per chi ha i capelli lunghi o media lunghezza, purché possano essere legati facilmente. Inoltre si tratta di una acconciatura adatta bene a situazioni...
Capelli

Acconciature: 10 modi per fare lo chignon

Se abbiamo poco tempo a disposizione, per sistemare i capelli, proponiamo lo chignon, un'acconciatura duttile e semplice da applicare; ci sono almeno 10 modi diversi, per fare lo chignon, abbiamo quindi la possibilità di essere ogni giorno originali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.