Come fare uno chignon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Tutte le ballerine classiche sanno bene che lo chignon è fondamentale prima di cominciare un saggio di danza. Nelle scuole, si insegna a fare lo chignon sin da piccole e le maestre pretendono che le bambine lo facciano da sole. Ma per chi non è mai andata a danza, lo chignon potrebbe risultare un problema. Infatti questo modo di raccogliere i capelli è molto originale e potrebbe all'apparenza sembrare complesso. Ma in realtà basta solo un po' di pratica e allenamento. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come fare uno chignon.

28

Occorrente

  • Spazzola
  • Phon
  • Elastico
  • Mollette
  • Forcine
  • Lacca
38

Iniziamo con l'armarci di spazzola e phon e, con l'aiuto di entrambi, stiriamo minuziosamente i capelli cercando di eliminare qualsiasi traccia di nodi e portiamoli all'indietro. Nel caso in cui stiate trattando un capello che tende ad incresparsi, applicate prima della stiratura un prodotto specifico per l'anticrespo. Ora, raccogliamo tutti i capelli in un'unica coda sulla nuca e fissiamolo con un elastico invisibile: l'elastico si mimetizzerà anche se ha un colore identico a quello dei nostri capelli.

48

Dopo aver fermato tutti i capelli in maniera ben salda ma non strettissima, facciamo girare la coda intorno alla radice, fissando ogni giro dei capelli alla testa con delle forcine. Anche in questo caso è preferibile utilizzarle del colore del proprio capello: sono facilmente reperibili nelle mercerie ma, oramai, anche nei grandi supermercati. Questo passaggio faciliterà il lavoro e terrà ben ferma l'acconciatura. Quindi, continuiamo per tutta la lunghezza ad arrotolare i capelli. Noterete che il nostro chignon sta prendendo la sua forma.

Continua la lettura
58

Arrivati all'estremità della coda, nascondiamo la punta dello chignon con ulteriori forcine. Adesso controlliamo che non ci siano sbavature nell'acconciatura. Ogni ciocca di capelli fuori posto, può essere appianata e fissata con delle mollette. Quando il risultato sarà di proprio gradimento, spruzziamo della lacca in modo da assicurare il tutto. Non esagerate altrimenti avrà un aspetto troppo marmoreo. In ultimo, se volete addolcire i lineamenti del vostro volto o se semplicemente volete rendere l'acconciatura più romantica, liberate delle ciocche e fatele ricadere sul collo o sul viso.

68

Lo chignon è terminato. In pochi minuti siamo giunte ad una conclusione perfetta per qualsiasi occasione. È utilissimo in caso di capelli sporchi e salva la vita se dovete fare un'acconciatura dell'ultimo minuto. Naturalmente per essere veloci e precise, bisogna allenarsi molto davanti allo specchio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a farlo da sole, inizialmente fatevi aiutare da qualcuno più esperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare uno chignon morbido elegante

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta per impare come poter fare uno chignon che sia allo stesso tempo morbido ed anche particolarmente elegante. Iniziamo subito con dire che lo chignon è diffuso in tutti i parrucchieri ma non solo, perché...
Capelli

5 modi per fare uno chignon alto

Lo chignon alto è una sorta di acconciatura, facile da realizzare, anche da sè, inoltre è adatto per chi ha i capelli lunghi o media lunghezza, purché possano essere legati facilmente. Inoltre si tratta di una acconciatura adatta bene a situazioni...
Capelli

Come fare uno chignon voluminoso

Lo chignon difficilmente passerà di moda. L'acconciatura per decenni era tipica delle ballerine e nonnine retrò. Oggi, lo chignon viene molto apprezzato per la sua versatilità e praticità. Si adatta perfettamente ai look da giorno, per un aspetto...
Capelli

Acconciature: 10 modi per fare lo chignon

Se abbiamo poco tempo a disposizione, per sistemare i capelli, proponiamo lo chignon, un'acconciatura duttile e semplice da applicare; ci sono almeno 10 modi diversi, per fare lo chignon, abbiamo quindi la possibilità di essere ogni giorno originali...
Capelli

Come realizzare uno chignon morbido

Per domare la tua chioma hai mai pensato ad uno chignon? Già nell'antica Grecia troviamo traccia di questa pettinatura, molto pratica ed adatta anche alle più giovani. Usato da ballerine e atlete, lo chignon è sempre in voga. Vi si ricorre per la poca...
Capelli

Come realizzare uno chignon in 4 mosse

Lo chignon, acconciatura per decenni relegata a ballerine e signore in età avanzata, è oggi un cult. Una soluzione ideale per raccogliere i capelli in modo facile e veloce. Si adatta a qualsiasi occasione, dalla più formale all'aperitivo. La grandezza...
Capelli

Come realizzare un doppio chignon

Lo chignon doppio sta spopolando tra le ragazze, giovani e non. Questo è un modo davvero grazioso per acconciare i capelli durante una giornata estiva. Soprattutto se si è al mare e quindi a contatto con il sole e l'acqua salata. Ecco quindi, come realizzare...
Capelli

10 acconciature da fare con i mini chignon

Quante volte ci capita di dover pensare all'acconciatura all'ultimo minuto? Quando i capelli non sono pulitissimi e la voglia di lavarli in fretta e furia e poca? Non preoccupatevi, potete optare per lo chignon. Che con accessori diversi e tecniche differenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.