Come fare una pedicure professionale

Tramite: O2O 07/07/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione

Fare una pedicure professionale potrà aiutare ad alleviare dai piedi la stanchezza e lo stress, mantenendoli al tempo stesso ben curati e sani. Continuando la lettura potrete trovare tutti i consigli che vi occorreranno su come eseguire in modo corretto una pedicure professionale a casa, senza il bisogno di dover andare in un centro estetico. In questo tutorial vogliamo dare un aiuto concreto a tutte le persone che sono dei professionisti di unghie e di mani, facendo in modo che possano capire come poter fare una pedicure professionale, nel miglior modo possibile. Tutti i materiali utilizzati potranno essere comprati in un negozio di bellezza oppure al semplice supermercato. Buona lettura e buon lavoro!

26
Occorrente
  • pediluvio
  • acqua
  • sale
  • crema
  • attrezzi per i piedi
36

Preparate i vostri piedi per un bel pediluvio

Prima di tutto dovrete togliere in modo perfetto dalle unghie lo smalto con il cotone imbevuto di acetone, oppure anche con il solvente per unghie allo stato puro. Tagliate quindi le unghie nella lunghezza che desiderate (nel caso siano estremamente lunghe usate delle clip), poi limate le unghie nella forma che vi piace maggiormente (a punta, rettangolare oppure ovale). Preparate il pediluvio usando una bacinella che sia molto grande, facendo in modo che entrambi i piedi possono stare comodi. Ora dovrete riempire la bacinella con acqua tiepida, poi dovrete aggiungere qualche goccia di acqua profumata e di alcool per sterilizzare.

46

Fate il pediluvio con pulizia generale e scrub per piedi

A questo punto dovrete fare un massaggio ai piedi per ammorbidire la cuticola. Vi potrete servire con dell'olio per il corpo, ma andrà benissimo anche dell'olio d'oliva. Ora dovrete togliere i piedi dal pediluvio, poi li dovrete appoggiare sopra ad un asciugamano asciutto. Utilizzate una pietra pomice, oppure una spatola ruvida per togliere via i duroni, e lenire callosità eventuali. Tagliate le pellicine delle unghie e spingete la cuticola fino alla fine del letto ungueale. Fate uno scrub ai piedi usando a questo punto una miscela fatta in casa a base di miele e zucchero di canna, alternativamente potrete utilizzaare un esfoliante apposta per piedi, per togliere la pelle morta.

Continua la lettura
56

Vi spieghiamo come finire il vostro pediluvio mettendo lo smalto se gradite

A questo punto dovrete risciacquare i piedi sotto l'acqua corrente, in modo accurato. Per una pulizia maggiormente profonda delle unghie, vi consigliamo di usare un pennello con setole morbide, in modo da togliere la polverina che si è venuta a creare durante la limatura sulla parte superiore. Lucidate le unghie mettendo uno smalto trasparente. Fate di nuovo un massaggio ai piedi usando una lozione emolliente per 15 minuti a piede circa. Se amete lo smalto, potrete applicare sulle unghie una mano di fondo del colore che preferite e aspettate che sia asciutto in modo perfetto prima di fare la seconda passata. Per dare un tocco finale in più alle vostre unghie, una volta che lo smalto è asciutto completamente passate il top coat, perché permetterà allo smalto di durare maggiormente a lungo, riducendo anche le screpolature.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Saper effettuare una pedicure professionale, è davvero importante, per la salute dei nostri piedi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare un pedicure curativo

I piedi rappresentano una parte importantissima del nostro corpo, poiché devono sostenere tutto il peso del nostro corpo in maniera corretta permettendoci di camminare. Per questo motivo è molto importante riuscire a curare questa parte del nostro corpo...
Cura del Corpo

Come farsi pedicure e manicure in casa

La cura delle mani e dei piedi rappresentano un fattore di fondamentale importanza per le donne di qualsiasi età. Le mani in particolare necessitano di cure costanti in quanto, rispetto ai piedi, sono sempre esposte e possono essere danneggiate da acqua,...
Cura del Corpo

Come tagliarsi le unghie dei piedi

Tagliarsi le unghie dei piedi è una prassi igienica ed è anche un’operazione molto semplice e veloce, che dev'essere eseguita in un certo modo, al fine di prevenire infezioni e danni ai tessuti, come la onicomicosi o l'onicocriptosi (l’unghia incarnita)....
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
Cura del Corpo

Come curare i piedi per l'estate

Essere curati nel corpo ha un doppio beneficio. Si provvede a una buona presentazione e stiamo meglio con noi stessi. Tutti noi dovremmo trovare il tempo per coccolare il nostro fisico e mantenerlo in forma per mantenere il più a lungo possibile un aspetto...
Cura del Corpo

Come spingere indietro le cuticole

Per far aderire lo smalto all'unghia e avere una manicure quasi perfetta, c'è bisogno di spingere indietro le cuticole. Anche per quanto riguarda la pedicure, si procede senza tagliare le fastidiose pellicine. Una brava estetista sa quando ricorrere...
Cura del Corpo

Come distinguere le verruche e i calli

Le verruche e i calli sono due disturbi che coinvolgono principalmente la zona dei piedi. Essi possono essere, però, facilmente confusi, in quanto si assomigliano discretamente. Nonostante abbiano delle caratteristiche fisiche simili, verruche e calli...
Cura del Corpo

Come avere talloni lisci e perfetti

Soprattutto durante il periodo estivo, i piedi sono sempre in primo piano: al mare, sulla spiaggia o di sera, si utilizzano frequentemente sandali o scarpe aperte, che inevitabilmente li lasciano scoperti, evidenziando anche le piccole o grandi imperfezioni...