Come fare una maschera viso illuminante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pelle del nostro viso con il passare degli anni tende a rovinarsi perdendo la sua naturale elasticità e questo è un fenomeno sia dovuto all'età, ma sopratutto legato al forte inquinamento presente nelle città che porta ad un precoce invecchiamento delle cellule della pelle. Per cercare di ridurre questi effetti è molto importante curare la pelle effettuando vari trattamenti di pulizia e mantenendo sempre la pelle costantemente idratata tramite l'utilizzo di apposite creme. Generalmente, tendiamo ad acquistare tutti i prodotti per la cura del nostro corpo già confezionati e pronti all'uso, recando in appositi negozi come farmacie ed erboristerie, spendendo però molto spesso cifre elevate. In alternativa, potremo molto facilmente preparare tutti i prodotti di cui abbiamo bisogno con le nostre mani, seguendo le varie ricette presenti su internet ed utilizzando solo ingredienti naturali e di basso costo. In questa guida, vedremo come fare per riuscire a preparare una maschera viso illuminante.

25

Occorrente

  • argilla bianca (detta anche kaolino)
  • 1 bustina di the verde
  • olio di mandorle dolci
  • olio essenziale di lavanda
  • olio essenziale di limone
  • olio essenziale di manta
  • ciotola
  • cucchiaio
  • acqua tiepida
  • spugnetta
35

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di preparare un infuso molto concentrato, con la bustina di the verde. Per farlo dobbiamo mettere circa due dita di acqua bollente, aggiungiamo anche la bustina e lasciamo per bene, in infusione per almeno tre minuti circa, ed attendiamo che intiepidisca e che quindi raffreddi un po', per non rischiare di bruciarci.
Mettiamo ora nella ciotola due cucchiai di argilla bianca, che possiamo trovare facilmente in ogni erboristeria, e quando l'infuso sarà tiepido, versiamolo nell'argilla poco alla volta, sempre mescolando per non fare formare grumi.

45

Dobbiamo ottenere un impasto che sia nè troppo solido, nè troppo liquido, simile più o meno ad una pastella.
Quando l'impasto sarà omogeneo, potremo aggiungere qualche goccia di olio di mandorle dolci, mescolando sempre con il cucchiaio, meglio se di legno o di plastica.
Completiamo la maschera, mettendo al suo interno 1 goccia di olio essenziale di menta, 1 goccia di olio essenziale di limone ed 1 goccia di olio essenziale di lavanda.

Continua la lettura
55

Laviamo per bene il viso con acqua tiepida, poi, procediamo anche alla stesura della maschera aiutandoci con le nostre dita.
Stendiamo bene il composto, in modo uniforme su tutto il viso, evitando la zona del contorno occhi e teniamo in posa dieci minuti circa
Trascorsi i 10 minuti, aiutandoci con una spugnetta, rimuoviamo delicatamente la maschera dal viso e quando non ci sono più residui, completiamo il procedimento sciacquando con acqua tiepida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come utilizzare l'illuminante

In questa guida pratica, vogliamo proporre un aiuto concreto a tutte le donne, che amano il make up e che desiderano essere sempre in ordine ed apparire belle, uniche ed anche molto alla moda. Avere un viso che sia lucente, sereno e privo d'imperfezioni,...
Make Up

Come scegliere l'illuminante per il viso

In questo tutorial dedicato al make-up, ci occuperemo dell'illuminante per il viso. Nello specifico ci soffermeremo su quale illuminante è adatto rispetto al tipo di pelle che si possiede, e all'effetto che si vuole ottenere.L'illuminante è un prodotto...
Make Up

Come creare a casa un illuminante per il viso

L'illuminante rappresenta uno di quei prodotti che non dovrebbe assolutamente mancare nel make-up di ogni donna. Si tratta di un cosmetico in grado di regalare nell'immediato un'aria davvero radiosa e fresca. Per rimuovere le zone d'ombra basteranno soltanto...
Make Up

Come applicare l'illuminante sul viso

L'illuminante rappresenta un prodotto da applicare come finitura al trucco, in grado di conferire una certa tridimensionalità al volto, e far apparire più fresco e curato il proprio make up. Inoltre, ha la finalità di illuminare alcune regioni del...
Make Up

Come applicare la polvere illuminante

Gli illuminanti sono dei cosmetici che permettono di riflettere la luce del sole e quindi di far risaltare le zone del viso sulle quali sono stati applicati. In commercio ne esistono di diversi tipi e formati, come gli stick, i roll-on, le emulsioni fluide...
Prodotti di Bellezza

Come fare la maschera illuminante al miele e limone

In questo tutorial vi illustreremo la ricetta per fare da sole in casa una maschera illuminante per il viso, utilizzando degli ingredienti assolutamente naturali ed economici: miele e limone. Gli effetti che otterrete sono immediati e fantastici: la vostra...
Prodotti di Bellezza

Come fare un peeling viso illuminante

Con l'arrivo della stagione fredda la nostra pelle del viso necessita di una maggiore protezione e idratazione. Per rendere questi trattamenti ancora più efficaci è importante, periodicamente, procedere con una rimozione dolce delle cellule morte presenti...
Make Up

5 make up per gli occhi neri

Gli esperti di trucco lo sanno: imparare ad adattare i prodotti di make up alle proprie caratteristiche fisiche non è cosa facile. L'offerta è veramente ampissima, sia in termini di tonalità, che di texture, è quindi molto importante saper in primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.