Come fare una maschera rinforzante per capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I capelli sono una parte molto delicata del nostro corpo, e necessitano delle giuste attenzioni. Bisogna prendersene cura per evitare futuri problemi. Un modo facile ed economico per farlo è utilizzare delle maschere rinforzanti. Ce ne sono di diversi tipi e la loro applicazione periodica riesce a rendere i capelli più morbidi e setosi. A differenza di tanti prodotti acquistabili nei supermercati, una maschera rinforzante fatta in casa non aggredirà i vostri capelli, mantenendo un cuoio capelluto privo di danni. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • un vasetto di yogurt bianco fresco intero
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • ciotola in ceramica
  • cucchiaio in legno
36

Gli ingredienti che utilizzeremo per la creazione della maschera rinforzante hanno diversi benefici, e ad ognuno compete un ruolo fondamentale nel risultato finale: il miele rende i capelli lisci come la seta, l’olio extravergine d’oliva è un rinforzante, l’aceto di vino bianco un illuminate e lo yogurt un ristrutturante. Iniziamo dallo yogurt. Questo deve essere bianco, meglio se biologico o fatto in casa. Versatelo in una scodella, preferibilmente di ceramica. Le quantità sono soggettive e dipenderanno dalla lunghezza dei vostri capelli. Un vasetto tradizionale è sufficiente per dei capelli di lunghezza media, ovvero all'altezza delle spalle.

46

Successivamente, unite allo yogurt due cucchiai di miele millefiori. Poiché, con il freddo, il miele tende a cristallizzare, per evitare questo inconveniente, vi basterà scaldarlo a bagnomaria o nel microonde. Uniti questi due ingredienti, mescolate bene il tutto, e non appena il composto sarà ben amalgamato, unite l'olio extravergine di oliva e l’aceto, due cucchiai per ogni ingrediente. Uniti insieme tutti gli ingredienti necessari, non vi rimane che mescolare nuovamente: dovrete ottenere un composto omogeneo, senza grumi e facile da applicare.

Continua la lettura
56

La maschera a questo punto sarà pronta per essere applicata sui capelli. Prima di applicarla assicuratevi di aver ben districato i capelli con l'aiuto di un pettine, ciò permetterà alla maschera di penetrare meglio all'interno delle singole fibre. Spalmate quindi la pasta ottenuta sui capelli asciutti e lasciatela agire per un tempo minimo di mezz'ora. Potete anche tenerla di più, in modo da ottenere un risultato migliore. Trascorso il tempo necessario vi basterà sciacquare abbondantemente i capelli con acqua, o se volete, usando una shampoo delicato. Una volta rimossa la maschera sentirete i vostri capelli molto più morbidi e setosi. Il loro aspetto sarò più luminoso e forte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come applicare la maschera per capelli

Inutile negarlo: avere capelli sani e fluenti è un dono di natura, ma molto si può fare anche prendendosene cura. Stress, smog e inquinamento, insieme a spazzole, piastre e phon troppo ravvicinato, possono essere degli acerrimi nemici delle vostre chiome....
Capelli

Come preparare una maschera per capelli al cacao

Se state pensando a come si può realizzare una maschera per capelli comodamente da casa, con pochi ingredienti ed abbastanza economici, vi diciamo che ci sono varie possibilità a disposizione. Leggendo questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli opachi

I capelli necessitano di varie attenzioni, per poter essere sempre lucidi e ben nutriti; in commercio esistono diversi tipi di prodotti ognuno dei quali è adatto al proprio tipo di capello. Per i capelli secchi sono consigliati prodotti che presentano...
Capelli

Come fare una maschera per capelli ricci

I capelli ricci sono senza dubbio bellissimi ma non propriamente semplici da gestire e tenere in ordine. Il pregio dei capelli ricci è che donano un grande volume all'acconciatura ma, spesso e volentieri, questo pregio viene messo in ombra dalla tipica...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Come potenziare l'effetto della maschera per capelli

Per coloro che utilizzano regolarmente o anche saltuariamente trattamenti per migliorare la salute e la bellezza dei propri capelli, sono mostrate alcune semplici regole con cui riuscire a potenziare i risultati che si ottengono solitamente semplicemente...
Capelli

Come fare una maschera per capelli all’ortica

Come ogni altra parte del corpo, i nostri capelli hanno bisogno di cure e attenzioni. Le fibre che li compongono possono indebolirsi, provocando reazioni sgradevoli della nostra chioma. Dei capelli disidratati o malnutriti possono apparire opachi, crespi,...
Capelli

Come fare una maschera per schiarire i capelli

A volte capita di vedere un colore di capelli bellissimo, ma complicato da riprodurre sulla nostra chioma. Tutto dipende dal colore dei nostri capelli; infatti, soprattutto se la tonalità di quest'ultimi è scura, non si riesce a ottenere sempre un'ottima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.