Come fare una maschera per la pelle irritata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pelle irritata si riconosce per la presenza di rossore diffuso e per la tendenza a desquamazioni frequenti, oltre a fastidiosi pruriti. Durante il periodo estivo questo fenomeno può essere associato a un'eccessiva esposizione al sole. Essendo il viso il proprio biglietto da visita, è importante prendervene cura, scegliendo i giusti prodotti e molto spesso l'aiuto più importante arriva dalla natura e dai suoi frutti, ricchi di principi attivi vegetali. Se il vostro intento è proprio quello di prendervi cura di voi utilizzando dei prodotti naturali, ecco la guida che fa per voi: attraverso i passi seguenti, infatti, vi spiegheremo come fare una maschera per la pelle irritata.

26

Occorrente

  • Yogurt bianco
  • Miele
  • Avocado
  • Banana
  • Aloe vera
  • Acqua tiepida
36

Innanzitutto, per lenire in maniera efficace i rossori, potete stendere sul viso dello youurt bianco: questo andrà tenuto in posa dai quindici ai venti minuti, per poi essere rimosso con acqua tiepida.
La yogurt, infatti, possiede numerose proprietà e i suoi benefici sulla pelle sono evidenti dopo alcune settimane di applicazione. Inoltre, se volete accentuarne le proprietà è possibile aggiungerci dell'aloe vera, che è in grado di apporta un effetto rinfrescante, oltre a contribuire notevolmente alla riduzione delle irritazioni.

46

Un altro elemento naturale molto utile per la cura della pelle è la zucca. Frullate due pezzi di zucca, della grandezza di un cucchiaio, con mezzo cucchiaino di miele e poca quantità di panna da montare: miscelate questi ingredienti fino a quando non otterrete un composto omogeneo e denso. A questo punto potete applicarlo sul viso e dovrete tenerlo in posa per circa dieci minuti, affinché la pelle ne assorba le proprietà curative. Una volta terminato il tempo di posa, sciacquate con acqua tiepida.

Continua la lettura
56

Solamente dopo aver trattato la vostra pelle con un rimedio naturale potrete procedere con l'applicazione di maschere facciali nutrienti, che vi aiuteranno a completare il ciclo curativo. A tale proposito, risulta essere particolarmente utile fare un impacco con dell'avocado: si tratta di frutto ricco di oli e grassi, in grado di apportare nutrimento alla pelle. Dovrete frullare la polpa dell'avocado con un cucchiaio di miele, fino a formare una crema, quindi aggiungete un po' di yogurt bianco e, quando il composto sarà compatto, stendetelo sul viso e tenetelo in posa quindici minuti circa. Una valida alternativa all'avocado è offerta dalla banana: anche in questo caso la si dovrà frullare e bisognerà poi aggiungere il miele e lo yogurt per creare una maschera nomto efficace e nutriente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguite prima un trattamento lenitivo e successivamente applicate una maschera
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Pelle luminosa: gli oli migliori

Chi di noi non desidera una pelle perfetta, liscia e luminosa? Non è forse questo il sogno di ogni donna? Dopo il riuscire ad eliminare la cellulite, ovviamente. Beh, trovare il prodotto giusto non sempre è semplice, dato che possiamo incappare in un...
Cura del Corpo

Come togliere l'irritazione dopo la depilazione

Quando ci radiamo, subito dopo notiamo spesso che la pelle è arrossata ed irritata e questo è dovuto talvolta all'eccessivo sfregamento tra la lametta è la superficie della pelle, per cui il fenomeno potrebbe essere ancora più accentuato in caso di...
Cura del Corpo

10 impacchi per pelli screpolate o arrossate

La pelle è quella parte del corpo più sensibile, in quanto esposta ai raggi del sole e agli agenti atmosferici. Quella del viso risulta delicata e sensibile, in quanto la scarsa presenza di lipidi in questo strato determina spesso arrossamenti e screpolature....
Prodotti di Bellezza

Come farsi belle con il cetriolo

Il cetriolo è il frutto della pianta che ha il proprio stesso nome e viene utilizzato parecchio nelle diete, in quanto è pieno d'acqua, ha proprietà depurative, comporta effetti benefici sull'intestino (aiutando la normale regolarità) e ha pochissime...
Capelli

Come preparare la maschera alla menta

È importante curare costantemente la propria pelle, attraverso i giusti trattamenti ed utilizzando i prodotti adatti, per far si che essa rimanga sempre in forma smagliante, giovane ed elastica. Per ottenere questi risultati, si può ricorrere a due...
Capelli

Come curare il cuoio capelluto

Ogni parte del nostro corpo ha bisogno della giusta cura e di attenzione per garantirne il suo benessere. Purtroppo, molto spesso, ci soffermiamo solo sulle zone che sono visibili, come ad esempio i capelli, trascurando quelle che sono in posti più nascosti....
Cura del Corpo

Consigli per le pelli a tendenza atopica

L' eczema o dermatite atopica, è una sorta di malattia della pelle che si manifesta sia nei bambini che negli adulti, i quali presentano una pelle troppo sensibile. Purtroppo la sua guarigione a volte può richiedere anche lunghi periodi e trattamenti...
Cura del Corpo

Come utilizzare l'amido di mais per il corpo

La polvere per il corpo fornisce sollievo lenitivo per la pelle che è stata irritata dal calore e dall'umidità ed applicarne un leggero strato impedisce inoltre ulteriori sfregamenti e conseguenti abrasioni. La polvere costituisce una sorta di rivestimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.