Come fare una maschera per il viso con la farina d'avena

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La farina d’avena comunemente utilizzata in cucina per la preparazione di dolci e di ottime zuppe, può avere altri numerosi utilizzi alternativi oltre a quelli alimentari, che non sono comunque di poco conto. La farina d’avena può sostituire altre farine raffinate, come la farina di grano tenero 00, per ottenere una dieta più equilibrata e salutare, in quanto è meno calorica ma più ricca di fibre e con un maggiore potere sia saziante che nutriente. Può essere utilizzata per la preparazione di biscotti e plumcake, ma anche pane e zuppe. La farina d’avena può sostituire il comune detergente per le mani, con il vantaggio di non seccare la pelle, anche utilizzandola più volte al giorno. Vi basterà tenere sul bordo del lavello un recipiente (ad esempio una saliera), con della farina d’avena, versarne un pochino sulle mani inumidite, passarle sotto l’acqua e sfregarle come d’abitudine. L’avena ha proprietà emollienti, lenitive e rinvigorenti che la rendono un vero toccasana per la pelle. Nei passi della guida a seguire sarà spiegato come fare una maschera per il viso con la farina d'avena.

26

Occorrente

  • 1/4 tazza di farina d'avena fine
  • 1/4 tazza di acqua
  • 2 cucchiaini di miele d'acacia
  • 1 ciotola
  • 1 cucchiaio
36

Se la vostra pelle è secca, disidratata e dal colorito spento, potete provare a realizzare una maschera rinvigorente, unendo due cucchiai di farina d’avena e due cucchiai di acqua di rose. Mescolate bene finché la maschera non sarà omogenea ed applicatela sul viso con movimenti circolari. Lasciate agire per 20 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Prendete la farina d'avena e versatela in una ciotola, aggiungete pian piano dell'acqua mescolando lentamente con un cucchiaio. Continuate a mescolare fino a quando i due ingredienti si sono amalgamati perfettamente. Se avete aggiunto troppa acqua non preoccupatevi, potete sempre aggiungere un po' più di farina per ottenere un composto omogeneo.

46

Se volete, potete aggiungere due cucchiaini di miele d'acacia e mescolare molto bene. Il miele andrà ad addolcire e nutrire la vostra pelle poiché è una sostanza zuccherina elaborata dalle api con proprietà emollienti, rinfrescanti, depurative e nutrienti; inoltre ha un buon odore che renderà il momento di bellezza ancora più piacevole. Il miele d'acacia è abbastanza indicato per i preparati di bellezza in quanto non solidifica.

Continua la lettura
56

Applicate il composto ottenuto sul vostro viso partendo dalla zona T, cioè le parti del viso tendenzialmente più grasse e impure: fronte, naso e mento. Massaggiate dolcemente la maschera su tutto il viso, evitando il contorno occhi. A questo punto rilassatevi e attendete 10-15 minuti per far agire la maschera. Passato il tempo di posa lavate via la maschera con acqua tiepida e asciugate il viso, sentirete la vostra pelle come rinata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete applicare la maschera anche sul collo e décolleté, la maschera avrà lo stesso effetto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare una crema viso all'avena

Le donne sono esperte nel prendersi cura del proprio corpo, ogni giorno per sentirsi più giovani e rilassate utilizzano prodotti per il viso come creme idratanti e quant'altro. In commercio ne esistono moltissime, ma molto spesso contengono all'interno...
Prodotti di Bellezza

Come usare l'avena per i trattamenti di bellezza

L'avena è una pianta appartenente alla famiglia delle Graminacee. Essa è piuttosto comune in Italia, poiché si adatta a diverse condizioni climatiche e dunque a più habitat naturali. Di conseguenza, trattandosi di una pianta comune, il valore economico...
Cura del Corpo

Come curare la pelle con l'avena

Curare la pelle è un aspetto della routine quotidiana che è spesso trascurato. Infatti ci concentriamo fin troppo sul dimagrire o sulla cura dei capelli, ma raramente su quella della pelle. La pelle tuttavia richiede molta attenzione, e non deve essere...
Cura del Corpo

Maschera purificante al miele e avena

Invece di acquistare prodotti per la pelle in farmacia, perché non provvedete a creare una fantastica maschera in casa vostra utilizzando soltanto ingredienti biologici e sani? In questa guida, vi spiegheremo come preparare attraverso poche e semplicissime...
Make Up

Come pulire i pori della pelle

Come pulire la pelle, purificandone i PORI, grazie ad un sistema antico con acqua calda ed erbe aromatiche in preparazione di un peeling eccezionale ed economico. La maschera che sto per proporti ti darà la possibilità di: pulire i PORI della pelle,...
Prodotti di Bellezza

5 maschere fai da te per una pelle bellissima

Come pochi sanno, la pelle del viso, inizia ad invecchiare già dopo i vent'anni, epoca in cui non si pensa, quasi per nulla alla cura della nostra epidermide. Se vogliamo evitare di dover poi correre ai ripari, conviene prenderci cura della nostra pelle...
Prodotti di Bellezza

come preparare una maschera purificante per il viso

Chi ha la pelle grassa o mista, li conosce bene ed ha imparato a odiarli: sono i brufoli e i punti neri, detti ''acne''. Un problema comunissimo nella prima come nella tarda adolescenza, ma se è vero che con il tempo spesso si riduce, per molte e molti...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub viso ecologico

Molto spesso quando abbiamo bisogno di particolari prodotti per la cura del nostro corpo preferiamo acquistarli già pronti per l'uso, recandoci presso delle farmacie o erboristerie. In alternativa potremo provare a creare da soli dei prodotti per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.