Come fare una maschera per capelli secchi e rovinati

Tramite: O2O 18/08/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come fare una maschera per capelli secchi e rovinati

Con l'estate in arrivo, i frequenti lavaggi e il caldo di questa stagione, i capelli sono messi a dura prova. Qui troverete un metodo "casalingo" per poter farli sopravvivere durante questo periodo in pochi e semplici passaggi e utilizzando ingredienti di uso quotidiano. In caso di capelli secchi o rovinati, con l'utilizzo di pochi elementi presenti nelle nostre cucine, sarà possibile ridare vita alla chioma sfibrata e senza vita.
Si tratta di uno dei cosiddetti "rimedi della nonna" e l'obiettivo finale sarà di ottenere un cuoio capelluto abbastanza luminoso, morbido, fluente e invidiabile dalle altre donne.
In questa dettagliata e interessante guida, scopriremo insieme come bisogna fare un'appropriata maschera rivitalizzante per i capelli senza l'utilizzo di prodotti chimici e ben più aggressivi presenti nei supermercati e nei centri commerciali.

28

Occorrente

  • 4 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 uovo
  • 1 rotolo di pellicola trasparente
  • Bicchiere
  • Cucchiaino
  • Acqua corrente
  • Asciugamano
  • Pennello o pettinino a denti stretti
  • Pentolino
  • Forcine o mollette
  • Phon
  • Shampoo
  • Balsamo
38

Fase 1

La prima fase è recuperare un pentolino, versarci dentro quattro cucchiai di miele e l'olio extravergine d'oliva, Questi due ingredienti andranno mescolati fino ad ottenere una miscela piuttosto liquida. Una volta che si sono ben amalgamati, accendeteli sul fuoco e riscaldate il tutto (evitando la temperatura alta e il processo di ebollizione) affinché le molecole si finiscano di unirsi. Una volta raggiunto un buon calore, spegnere e mettere da parte la soluzione contenuta nel pentolino.

48

Seconda fase

Prendete un uovo, e sbattetelo. Cercate di scegliere un contenitore che poi vi faciliti successivamente la stesura dell'uovo sul cuoio capelluto.
Inumidite i capelli con acqua a temperatura ambiente e, dopo esservi coperti le spalle per evitare di sporcarvi, applicate innanzitutto il preparato con miele e olio e successivamente l'uovo sbattuto su tutta la chioma, considerando ogni singola vostra ciocca.

Continua la lettura
58

Terza Fase

Una volta ultimato il processo precedente raccogliete i capelli a chignon o comunque con acconciature che vi diano la possibilità di avvolgere il capo con una pellicola trasparente in modo tale da evitare di sporcarvi inutilmente durante il tempo di posa.

68

Tempo di Posa e rimozione dell'impacco

L'impacco, per avere un effetto migliore sui capelli andrebbe applicato almeno per 2 ore. Probabilmente per questo il momento migliore della giornata in cui procedere con l'operazione è di sera o di notte. In caso decidiate per la notte, non dimenticatevi anche un asciugamano per il cuscino. Ovviamente il tempo di posa più è lungo, migliore sarà l'effetto ottenuto. Trascorso il tempo necessario, rimuovete l'impacco effettuando 3 o 4 lavaggi con shampoo e balsamo, meglio se con acqua fredda, e procedete con l'asciugatura a mezzo phon.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il risultato varia in base alla lunghezza della vostra chioma: maggiore è quest'ultima , più ci vorrà tempo per avere nuovamente dei capelli morbidi e luminosi.
  • Maggiore è il tempo di tenuta dell'impacco sui capelli, migliore sarà l'effetto finale ottenuto.
  • Maggiore sarà la lunghezza dei capelli , maggiori ingredienti dovrete utilizzare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come preparare una maschera per capelli opachi

I capelli necessitano di varie attenzioni, per poter essere sempre lucidi e ben nutriti; in commercio esistono diversi tipi di prodotti ognuno dei quali è adatto al proprio tipo di capello. Per i capelli secchi sono consigliati prodotti che presentano...
Capelli

Come utilizzare l'olio di oliva per nutrire i capelli secchi

I capelli secchi sono una conseguenza di uno squilibrio interno ed esterno all'organismo. Un'alimentazione scorretta e lo stress agiscono sul cuoio capelluto e ne riducono il sebo. I capelli ne risentono, diventando fragili, aridi e sfibrati. In commercio...
Capelli

Come curare capelli secchi e sottili

I capelli lunghi, nei punti in cui sono più sottili e in cui hanno una mancanza di cheratina, tendono a spezzarsi.Se poi si aggiunge alla lunghezza dei capelli anche la loro componente secca e la tendenza a spezzarsi, gli stessi sono soggetti al tanto...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Come fare una maschera per capelli ricci

I capelli ricci sono senza dubbio bellissimi ma non propriamente semplici da gestire e tenere in ordine. Il pregio dei capelli ricci è che donano un grande volume all'acconciatura ma, spesso e volentieri, questo pregio viene messo in ombra dalla tipica...
Capelli

Come fare una maschera rinforzante per capelli

I capelli sono una parte molto delicata del nostro corpo, e necessitano delle giuste attenzioni. Bisogna prendersene cura per evitare futuri problemi. Un modo facile ed economico per farlo è utilizzare delle maschere rinforzanti. Ce ne sono di diversi...
Capelli

Come realizzare una maschera ai semi di lino per capelli opachi

I capelli opachi e sfibrati dipendono da una disfunzione del cuoio capelluto. Le ghiandole sebacee infatti non svolgono adeguatamente il loro compito. Il capello di conseguenza si inaridisce e diventa fragile. Ciò dipende in genere da un'alimentazione...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli al ghassoul

Il ghassoul è un'argilla saponifera del Marocco che può essere utilizzata per lavare i capelli ma è ottima anche per la pelle. Per le persone con problema di capelli grassi può andare bene perché è un prodotto naturale e delicato che rinforza e...