Come fare una maschera da guerra indiana

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Siete stanchi dei soliti giochi in scatola, del pallone e dei classici racchettoni e volete qualcosa di più divertente? Bene, allora giocate ai pellerossa contro i cowboys. Il modo lo decidete voi, io vi spiegherò solo come fare una maschera da guerra indiana per intimorire gli avversari proprio come facevano queste tribù nei tempi antichi. La differenza con loro sarà che mentre questi usavano gli estratti di erbe per tingersi il viso, voi userete qualcosa di più facilmente reperibile: i trucchi della mamma! Vi consiglio di chiederli a lei stessa, magari ne ha qualcuno vecchio e se ne libera volentieri prestandolo a voi. Non è il caso di comprarli, fatte un giro fra qualche zia o nonna se non ne trovate in casa.

25

Occorrente

  • fondotinta
  • ceroni
  • bastoncini per il trucco
  • spugne, fazzoletti di carta
35

Pulitevi la faccia col sapone per eliminare la sporcizia e far aderire meglio il make up. Quindi prendete il fondotinta più scuro a vostra disposizione, un ottimo cerone (se non ne avete pazienza, abbonderete col primo), qualche pennellino e i rossetti più comuni.
Cercate di essere precisi nelle applicazioni, il risultato finale stupirà anche i vostri genitori.
Spalmate il fondotinta sulle palpebre e attorno agli occhi.

45

Coprite del tutto le orecchie, la fronte e la parte bassa del collo. Tingete l'attaccatura dei capelli in modo da non vedersi lo stacco col colore naturale della vostra carnagione. Non esagerate con la quantità, meglio iniziare con poco per poi aggiungerne se necessario. Lasciate asciugare leggermente e poi passate un fazzolettino in maniera molto leggere per togliere solo gli eccessi. Non strofinate altrimenti andrà via anche quello che invece deve rimanere.

Continua la lettura
55

Passate poi alle guance e una volta finito tutto impugnate il rossetto. Date un tocco sulle guance e sul mento e per completare il lavoro fatte dei disegni colorate con i pennellini impregnati dei colori che volete, blu, verde, giallo, ecc. Se il fondotinta dovesse essere troppo fluido per la vostra pelle, passate sopra una cipria compatta della stessa tonalità o anche trasparente. Asciugherà l'effetto lucido e manterrà il trucco più a lungo.
Ed eccovi pronti ad iniziare la guerra. Avanti, partite all'attacco dei vostri nemici e sconfiggeteli. A gioco ultimato, per disfarvi della maschera basterà appliccare un buon prodotto struccante con l'aiuto di un pezzo di cotone o un dischetto apposito e dopo lavare con abbondante acqua tiepida. Mettete una crema a pelle asciutta per rigenerarla dopo lo stress provocato dal cerone!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come preparare la pelle ad una maschera di bellezza

Quando si fa una maschera di bellezza bisogna procedere step by step. Prima di applicare la maschera infatti è necessario preparare la pelle del proprio affinché tutte le impurità posano essere eliminate. Ecco quindi come fare e quali sono gli accorgimenti...
Make Up

Come fare una maschera per il viso all'olio di cocco

Ai giorni d'oggi, sempre più persone cercano di prendersi cura del proprio corpo utilizzando prodotti naturali, spesso biologici, in modo da non sovraccaricare l'organismo. Creme e composti la fanno da padrone, sia per la cura generale del proprio corpo,...
Make Up

Come preparare una maschera defaticante per il viso

Lo stress di ogni giorno mette in difficoltà dal punto di vista fisico e psicologico. La vita moderna è fin troppo frenetica e non concede ritardi. Si diventa indaffarati e le donne sono molto spesso sotto pressione. Tutto ciò perché conciliare la...
Make Up

Come fare una maschera viso al melone

Se avete la necessità di idratare la pelle del vostro viso che vedete troppo secca, non c'è niente di meglio che preparare in casa un prodotto naturale, e con un costo davvero irrisorio rispetto alle creme disponibili in commercio piuttosto costose....
Make Up

Come realizzare un trucco all'antico Egitto per una festa in maschera

La festa di Carnevale rappresenta l'occasione giusta per ogni donna che vuole sicuramente apparire bella ed affascinante quando partecipa ad una festa in maschera, perché si può osare con l'outfit e il trucco. Generalmente il costume più utilizzato...
Make Up

Idee per truccarsi a Carnevale

Carnevale è ormai alle porte. Si tratta di un periodo in cui le feste a tema o i cortei in maschera non possono mancare. Ogni anno, però, resta sempre il dubbio riguardo la maschera da indossare ed il trucco da abbinare.Per andare in soccorso a chi...
Make Up

Come travestirsi e truccarsi da burattino raffinato in oro

Nel corso dell'anno si susseguono numerose feste in maschera: ogni scusa è buona per indossare i panni di un nuovo personaggio, che si tratti di carnevale, halloween, compleanni, o feste a tema. Se avete intenzione di realizzare un costume davvero originale,...
Make Up

Come realizzare un trucco giapponese

Il make up rappresenta una delle numerose passioni delle donne e realizzare dei trucchi originali eseguiti abbastanza bene significa valorizzarsi e fornire un tocco personale al proprio aspetto fisico. I prodotti della cosmesi decorativa che si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.