Come fare una maschera con il basilico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il basilico, pianta aromatica molto apprezzata in cucina, può diventare un rimedio benefico per la nostra pelle. Questa magnifica pianta possiede proprietà anti-spasmodiche, anti-infiammatorie, lenitive e decongestionanti. Impacchi locali su zone arrossate, placano le irritazioni cutanee, in più realizzarli a casa permette di risparmiare soldi e di ottenere una maschera naturale che regalerà una pelle luminosa e sana. Qui di seguito diamo qualche consiglio su come fare una maschera con il basilico.

25

Occorrente

  • 12 Foglie di Basilico
  • 1 cucchiaino di Olio d'oliva
  • 2 cucchiaini di Olio di Jojoba
  • 1 cucchiaio di gel d'Aloe vera
35

La maschera

La maschera al basilico preparata in casa è un rimedio della nonna che donerà una pelle purificata e splendida. Procurarsi 12 foglie di basilico e lavarle accuratamente. Una volta asciugate, è opportuno pestare le foglie in un mortaio, fino a ridurle in pezzetti piccoli. Aggiungere un cucchiaio di Olio di Jojoba, dalle elevate proprietà benefiche. Sappiamo che questo tipo di olio combatte gli eczemi, la pelle secca ed il prurito. Attenua anche le rughe del viso e del collo. Aggiungendo un cucchiaino di olio d'oliva, la nostra maschera diverrà più cremosa e farà sì che gli ingredienti si amalgamino bene, se si ha la pelle secca si può aggiungerne un cucchiaio.

45

La cura del viso

Per la cura del viso, esposto ai raggi solari o al freddo, è necessario utilizzare preparati che proteggano la nostra pelle, nutrendola in profondità. Sappiamo che il basilico è ideale soprattutto per le pelli grasse, in quanto ha un forte potere astringente. È dimostrata l'efficacia del basilico contro l'acne: questa benefica pianta ha potere antimicrobico contro i batteri che causano il sebo dell'acne. Miscelando tutti questi ingredienti, si può applicare la maschera massaggiandola sul viso, lasciandola poi in posa per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida abbondante e ripetere l'operazione almeno una volta alla settimana, su viso asciutto e pulito.

Continua la lettura
55

Il gel d'Aloe

Il gel d'Aloe vera contiene una miniera di vitamine e sali minerali, ottima per le sue proprietà anti-ossidanti e disintossicanti, in grado di combattere i radicali liberi, che contribuiscono all'invecchiamento delle cellule del nostro corpo. L'olio di jojoba donerà un'azione idratante, in quanto ricco di vitamina A ed E, utilissimo per ammorbidire e proteggere la pelle, apportando nutrienti che idrateranno l'epidermide e grazie al basilico, doneranno un effetto di freschezza. Ideale anche per la pelle con couperose, il basilico è un toccasana per la pelle del viso, in quanto contiene potassio, che apporta l'equilibrio idrico del corpo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare una maschera per capelli al limone fai da te

Ogni donna deve sempre prendersi dei propri capelli per mantenerli sempre morbidi ed evitare di farli seccare, soprattutto sulle punte che possono diradarsi e spezzarsi. Per evitare di danneggiare i capelli, è quindi importante utilizzare sempre dei...
Capelli

Come preparare una maschera nutriente all'henné

La salute dei capelli di una donna è molto importante poiché una chioma in salute, idratata e costantemente nutrita è anche una chioma luminosa, brillante, resistente e femminile. Per avere i capelli sempre belli e luminosi, dunque, è importante curarli...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli al cacao

Se state pensando a come si può realizzare una maschera per capelli comodamente da casa, con pochi ingredienti ed abbastanza economici, vi diciamo che ci sono varie possibilità a disposizione. Leggendo questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli opachi

I capelli necessitano di varie attenzioni, per poter essere sempre lucidi e ben nutriti; in commercio esistono diversi tipi di prodotti ognuno dei quali è adatto al proprio tipo di capello. Per i capelli secchi sono consigliati prodotti che presentano...
Capelli

Come potenziare l'effetto della maschera per capelli

Per coloro che utilizzano regolarmente o anche saltuariamente trattamenti per migliorare la salute e la bellezza dei propri capelli, sono mostrate alcune semplici regole con cui riuscire a potenziare i risultati che si ottengono solitamente semplicemente...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Come preparare una maschera idratante e lucidante per capelli

Alcuni dei problemi più comuni per i capelli femminili sono la perdita di lucentezza, la tendenza a sfibrarsi e a diventare fragili. I capelli sono infatti i primi a risentire dello stress, di una alimentazione sbagliata o povera di vitamine. A questi...
Capelli

Come realizzare una maschera per il cuoio capelluto

Il cuoio capelluto svolge all'interno del corpo la funzione importantissima di proteggere il cervello, non solo attraverso la produzione dei capelli ma anche attraverso processi di termoregolazione, che filtrano i raggi solari e impediscono la dispersione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.