Come fare una gonna senza cucire

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avete sempre voluto realizzare da sole i vostri vestiti ma non avete alcun fondamento di cucito? Nessun problema! In questa guida vi mostreremo come è possibile creare una gonna, o anzi due, senza dover cucire assolutamente nulla. Gli unici strumenti che vi serviranno saranno facilissimi sia da usare che da reperire e, soprattutto, vi costeranno pochissimo! Non vedete l'ora di iniziare, vero? Ecco come fare.

25

Occorrente

  • un maglietta dalle maniche lunghe
  • un vestito lungo
  • un elastico
  • un nastro biadesivo per tessuti
  • ago e filo
  • un ferro da stiro
35

Nel primo metodo, tutorial, quello un pochino più complicato. In questo caso andremo a realizzare una bellissima maxi skirt alla moda, ottima da indossare nelle giornate afose dell'estate. Vi serviranno soltanto un vestito lungo della fantasia che più vi piace, un elastico e un nastro biadesivo per tessuti. Iniziate prendendo le misure dei vostri fianchi con l'elastico. Scegliete il punto in cui volete far "iniziare" la gonna e avvolgete il nastro attorno alla vostra vita, aggiungendo 1 cm in più, quindi tagliatelo. Adesso non dovrete fare altro che unire le due estremità dell'elastico sovrapponendole e dandovi due o tre punti con ago e filo.

45

Assicurate l'elastico alla stoffa con delle spille da balia o con delle semplici mollette per il bucato; prendete quindi il nastro biadesivo e ricavatene una striscia lunga quanto la larghezza della gonna. Per una maggior resa, vi consiglio di non applicare l'intera striscia in una sola volta, ma di lavorare in sezioni, facendola a metà. Posizionate un cartoncino tra la parte frontale e quella posteriore della gonna, cosicché non si attacchino, e ponete il nastro adesivo proprio sotto l'elastico, ricoprendolo con la stoffa. Mettete un asciugamano sopra il tessuto e cominciate a passare il ferro da stiro. Ricordatevi che non state stirando; qui dovrete soltanto appoggiare il ferro bollente sul nastro adesivo, in modo che la colla attacchi.

Continua la lettura
55

Arriviamo adesso al secondoche è anche quello più elementare, dovrete soltanto reperire una maglietta scollata, meglio se lo scollo è a "v", che abbia le maniche lunghe. A questo punto, vi basterà infilarla attraverso le gambe e far fermare la scollatura sui fianchi. Prendete le maniche e incrociatele sui fianchi, facendo in modo che li avvolgano, e intrecciatele come se stesse creando un fiocco; in alternativa, potete anche fare un nodo se desiderate un look più casual o sportivo. Una volta finito, vi ritroverete con una nuovissima minigonna super aderente e completamente fai-da-te. Un ottimo modo per liberarsi di quei capi sformati che non calzano più bene, no?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come abbinare una gonna a vita alta

La gonna è un capo di abbigliamento esclusivamente femminile, ed è studiata appositamente per esaltare le linee di una donna e conferire fascino a chi la indossa. Per poter indossare una gonna non bisogna essere necessariamente snelle, anzi, sfatiamo...
Moda

Outfit con gonna a palloncino

La gonna a palloncino è uno dei capi di abbigliamento più sbarazzini, spiritosi e simpatici da indossare per creare outfit davvero speciali ed originali. La gonna a palloncino, infatti, grazie alla sua linea bombata e gonfia sulle gambe, appare particolarmente...
Moda

Come scegliere la gonna più adatta

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di abbigliamento e, nello specifico, ci concentreremo sul vestiario femminile. Infatti, come noterete dal titolo che accompagna la guida che stiamo sviluppando, andremo a spiegarvi Come scegliere la...
Moda

Come abbinare una gonna in tweed

Versatile e adatta sia ad un look casual che a situazioni più formali, la gonna in tweed è presente in ogni guardaroba che si rispetti. Il tessuto della gonna si contraddistingue per la trama spesso puntinata, dettaglio che rende più difficoltosa la...
Moda

Come indossare una gonna midi

La gonna midi è un capo davvero originale e particolare, che richiama lo stile vintage degli anni '70. La gonna midi, a differenza della gonna "mini", è molto più lunga, comoda e sensuale. La gonna midi, infatti, avvolge i fianchi, li evidenzia e dona...
Moda

Come indossare una gonna a vita alta

Ormai da qualche tempo, questo particolare tipo di gonna non riempe soltanto le passerelle di tutto il mondo indosso a modelle slanciate e magre, ma completa anche il guardaroba di donne formose, valorizzando il loro punto vita. Infatti la gonna a vita...
Moda

Come abbinare una gonna beige

Se avete acquistato di recente una gonna beige, o desiderate acquistarne una, ma non sapete ancora come abbinarla al resto dei vestiti e agli accessori, leggete attentamente questa guida. Troverete, infatti, tantissimi spunti e consigli per creare diversi...
Moda

Come abbinare una gonna alle scarpe

Ogni donna, in quanto tale, possiede nel proprio armadio quell'indumento considerato negli anni ’70 come l’oggetto principale della seduzione: ovvero, la gonna. Può essere di varie misure, forme e lunghezze, ma chiunque ne possiede almeno una. Con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.