Come fare una crema solare in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate in modo particolare l'abbronzatura, probabilmente avrete sentito parlare che la pelle, dopo lunghe esposizioni ai raggi del sole, tende a subire scottature, arrossamenti e in molti casi possono esserci conseguenze molto più gravi (svenimenti, ecc...). Le creme protettive in circolazione sul mercato rappresentano un'ottima protezione contro i raggi ultravioletti, ma siccome contengono molte sostanze alquanto tossiche, sono considerate "minacciose" per la pelle. Questa guida vi spiegherà attraverso i passi successivi, come poter fare una crema solare in casa.

25

Preparazione del composto

A questo punto, scaldate a bagnomaria l'olio di cocco o di mandorle unendo ad esso la cera d'api e l'emulsionante fino a quando non si sarà sciolto completamente tutto. Togliete dal fuoco la miscela, integrate gli oli essenziali e versate il tutto in una scodella. Ora, aggiungete la polvere di zinco facendo attenzione a non inalarla (potrebbe provocare asma). Per sapere con precisione quanta polvere di zinco bisogna aggiungere, scoprite prima a quale fototipo corrispondete (basta cercare informazioni online o chiedere al vostro medico di base o farmacista). Scaldate a parte l'acqua o il tè verde insieme all'aloe vera e aggiungete poi questo miscuglio al composto nella ciotola preparato in precedenza. Mischiare per bene e aggiungete qualche altro olio essenziale se volete aumentare la fragranza e il profumo della crema.

35

Conservare la crema in luogo fresco e asciutto

Quando la crema avrà ottenuto una certa consistenza e densità versatela in una boccetta o un piccolo contenitore. Conservatela in un luogo fresco e asciutto in modo da poterla utilizzare più volte. Siccome la lozione appena preparata non resiste all'acqua, è importante ricordarsi, in spiaggia, di applicarla esclusivamente dopo il bagno.

Continua la lettura
45

Ingredienti per realizzare una crema solare

Se auspicate per una crema solare che non sia per niente nociva e per di più volete cercare di risparmiare, soprattutto in questo periodo di crisi economica e visti i prezzi non così bassi dei prodotti solari, potete senza alcun dubbio prepararne una voi con una semplicissima ricetta. Ecco come fare: fornitevi di alcuni ingredienti (un quarto di tazza di olio di cocco o di mandorle, ossido di zinco, reperibile presso il reparto toilette per neonati; uno/due cucchiaini di cera d'api o di cera emulsionante, tre/quattro cucchiaini di aloe vera in gel, un abbondante bicchiere d'acqua o di tè verde, dieci/quindici gocce di estratto di noce o cocco, o di qualsiasi olio essenziale). Non inserite gli agrumi, perché potrebbero provocare bruciore quando verrà applicata la crema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come scegliere una crema solare naturale

L'estate è ormai alle porte e con essa anche il caldo inizia a farsi sentire. La voglia di scoprirsi e stare freschi aumenta, soprattutto quando ci si espone ai raggi solari. Come ormai tutti sapranno, proteggere la pelle dal sole è un aspetto importantissimo,...
Cura del Corpo

Come usare il filtro solare con il makeup

Quando ci si accinge alla preparazione del makeup una delle abitudini più importanti per la nostra pelle è quella dell'idratazione. Prima di procedere con il make up è quindi necessario applicare uno strato di crema per il viso idratante in maniera...
Cura del Corpo

Come fare l'acqua solare idratante

Siete amanti del sole e del mare, ma l' eccessiva esposizione vi dà problemi alla pelle? Provate allora a fare da sole la vostra acqua solare idratante per dare freschezza e morbidezza alla vostra pelle, utilizzando i suggerimenti proposti in questa...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi con la lampada solare

Da sempre noi donne siamo esigenti sul nostro aspetto, e a dirla tutta a chi non piacerebbe avere sempre una pelle scura ed abbronzata? Mentre un tempo non si poteva far altro che aspettare la bella stagione, ai giorni nostri questo problema è deviabile....
Cura del Corpo

Come prevenire l'eritema solare

In questo tutorial vi spiegheremo come prevenire l'eritema solare. Esporsi al sole in maniera incauta potrà provocarci incidenti spiacevoli. Se usate certe regole di base, si potrà ottenere un'abbronzatura sana, scongiurando pericoli di danneggiare...
Cura del Corpo

come fare una crema nutriente per il corpo con l'argilla bianca

Dopo aver fatto la doccia o il bagno la pelle va idratata e sopratutto nutrita. Tuttavia, per ottenere dei risultati soddisfacenti occorre scegliere la crema giusta. Spesso ci si affida all'acquisto di creme con componenti poco naturali che con il tempo...
Cura del Corpo

Come fare una crema di olio e limone per il viso

Se si è alla ricerca di una crema semplice da realizzare e pura per il proprio viso, e non si deve fare altro che realizzare qualcosa che corrisponda alle proprie esigenze. In casa è possibile realizzarne una, a base di succo di limone e di olio. Si...
Cura del Corpo

Come fare in casa una crema idratante per i piedi

Prendersi cura dei propri piedi è fondamentale. Non bisogna trascurarli, anzi è necessario curarli spesso anche perché così facendo si elimina la stanchezza accumulata durante il giorno. Idratarli e massaggiarli ci donerà una sensazione di benessere....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.