Come fare una crema per ristabilire la tonicità del seno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una ricca crema dalle proprietà rassodanti fatta in casa, con ingredienti naturali di facile reperibilità e dal costo contenuto, è la soluzione migliore per ristabilire la tonicità del seno, contrastando efficacemente il rilassamento cutaneo e la perdita di compattezza. A causa delle continue oscillazioni di peso, dell'esperienza dell'allattamento e di uno stile di vita sedentario, infatti, il seno può perdere turgore ed elasticità, apparendo cadente e decisamente poco attraente. L'applicazione, eseguita con regolarità, di una buona crema casalinga tonificante rappresenta uno dei gesti quotidiani di bellezza in grado di restituire vigore al seno e di conservarne la bellezza. In questa guida saranno fornite valide indicazioni su come creare un'ottima lozione rassodante e ottenere un décolleté invidiabile.

25

Occorrente

  • Rosmarino
  • Timo
  • Salvia
  • Olio di mandorle dolci
  • Olio di germe di grano
  • Olio di finocchio
  • Gel di Aloe Vera
  • Farina d'avena
35

Per creare la vostra crema casalinga dall'incredibile effetto tensore, lasciate intiepidire in un pentolino qualche cucchiaio di acqua e immergetevi due rametti di rosmarino e due di timo, insieme a qualche foglia di salvia, attingendo alla dispensa della vostra cucina o reperendo gli ingredienti in un'erboristeria. Lasciate in infusione per circa 10 minuti e filtrate con un setaccio a maglie strette così da non lasciare residui. In una ciotola, versate 6 cucchiai di gel di Aloe Vera e incorporate, poco per volta, l'infuso preparato in precedenza, mescolando con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo e gelatinoso.

45

Se il composto dovesse risultare eccessivamente corposo, aggiungete un po' d'acqua o, nel caso si presenti troppo liquido, addizionate qualche cucchiaio di farina d'avena o amido. Versate alla crema dell'olio di mandorle dolci, dalle note virtù elasticizzanti, e dell'olio di germe di grano, ricco di tocoferolo, in grado di stimolare la circolazione capillare e l'ossigenazione dei tessuti. Per una lozione dall'effetto rimpolpante, potete ricorrere anche a dell'olio di finocchio, capace di rigenerare i tessuti e di rendere la pelle morbida e vellutata. Travasate la crema ottenuta in un vasetto di latta.

Continua la lettura
55

In alternativa, per una preparazione ancora più veloce, potete semplicemente impreziosire una crema base miscelando dell'olio di jojoba, dalle proprietà idratanti e ristrutturanti, con dell'olio di Argan, ricco di antiossidanti, per conferire compattezza al seno e contrastare l'invecchiamento cutaneo. Potete infine profumare la vostra lozione tonificante con qualche goccia di olio essenziale di lavanda o di limone. Stendete quindi la crema sulla pelle appena detersa e leggermente inumidita, effettuando dei delicati movimenti circolari sul décolleté. I risultati saranno visibili sin dalle prime applicazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare un impacco tonificante per il seno

La pelle del decolleté è sottile e delicata e può così tendere a secchezza e cedimenti, soprattutto se non si pratica dell'attività fisica mirata, per mantenere tonici i muscoli sottostanti, e se non la si protegge adeguatamente dai raggi uv con...
Cura del Corpo

Come fare contro il seno cadente

Il passatempo viene rappresentato da ciò che ci piace fare. Come curare la propria casa, occuparsi di giardinaggio, preparare dei dolci in cucina, o praticare lo sport. Vi sono diverse e varie tipologie di sport, come la piscina, la danza, il calcio,...
Cura del Corpo

Come valorizzare il seno

Un bel decolté fa invidia a chiunque e questo è un dato di fatto. Non serve avere un seno prosperoso per poter ben figurare. L’occhio è attirato più dalle linee che dalle misure. Se madre natura non ci ha dotate di una terza abbondante, ci sono...
Cura del Corpo

Come rassodare e sostenere il seno

Il seno è una parte molto importante per ogni donna e prendesene cura è un rituale che difficilmente si può rinunciare. Con gli anni che passano questa parte del corpo tende a rilassarsi, un po' per l'età e un po' per questione di allattamento che...
Cura del Corpo

5 modi per evitare il seno cadente

Generalmente le donne giovani hanno un seno alto e sodo. Purtroppo con il passare del tempo il seno perde elasticità e tende verso il basso. Ci sono errori che le donne commettono, loro insaputa, che anticipano e peggiorano questo brutto ma inevitabile...
Cura del Corpo

Come avere un seno tonico e bello

Un seno tonico e bello è il desiderio di tutte le donne. Seni cadenti possono minare la propria autostima. Per evitare di sentirsi a disagio in spiaggia o in piscina si può lavorare sin da subito per limitare il rilassamento e lo svuotamento del décolleté....
Moda

5 motivi per non scegliere un reggiseno push up

Le donne amano valorizzare il proprio fisico in diverse maniere. Molte donne puntano sul lato "B" del corpo, indossando jeans attillati, leggins push up e altri capi molto sinuosi e aderenti. Molte altre donne puntano invece sul seno, indossando reggiseni...
Prodotti di Bellezza

Come rassodare il seno con la zucca

Il chirurgo non è sempre la soluzione migliore per avere un décolléte sodo. Lasciando la mastoplastica come soluzione ultima, possiamo ottenere ottimi risultati con i rimedi della nonna e un po' di ginnastica mirata. Cambiare le nostre abitudini in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.