Come fare una corretta rasatura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per alcuni uomini il momento della rasatura diventa un modo per prendersi cura di se stessi, un momento tutto privato in cui concedersi delle dovute attenzioni. Per altri, invece, occuparsi della propria barba diventa un vero motivo di passione, quasi come se fosse un'arte, per cui seguire tutti gli accorgimenti possibili è indispensabile per un ottimo risultato nella rasatura. In realtà, questa può anche essere una semplice operazione d'igiene, infatti la rasatura ha il potere di eliminare le cellule morte e di donare alla pelle un aspetto più luminoso e sano. Ecco che nei passaggi successivi vi daremo alcuni consigli utili per evitare delle fastidiose irritazioni e arrossamenti del viso e avere una pelle sempre morbida e curata, anche dopo varie rasature. Vediamo dunque come fare una corretta rasatura.

27

Occorrente

  • Schiuma da barba.
  • Lamette, rasoio.
  • Dopobarba.
37

Recentemente sono svariati gli strumenti in commercio che consentono di assicurare una buona rasatura, rispettando determinati standard e alcuni aspetti molto importanti. Per compiere un'ottima rasatura bisogna considerare anche altri svariati fattori, infatti non basta soltanto avvalersi dei rasoi o dei strumenti elettrici di ultima generazione. Innanzitutto bisogna sapere che il momento giusto per fare la barba, come forse già sappiamo, è la mattina appena alzati, perché i muscoli facciali e la pelle sono completamente rilassati e riposati e quindi il rasoio potrà scorrere più facilmente. Prima di agire, bisogna preparare la pelle, lavandola con dell'acqua tiepida. Se si usa la lametta, bisognerà prima stendere della crema da barba, possibilmente con un pennello, ed effettuare una copertura omogenea del viso. Successivamente si deve lasciare agire la schiuma per alcuni minuti.

47

Bisognerà quindi risciacquare la lametta con l'acqua, in maniera tale che sia sempre bagnata e pulita e riesca a scorrere tranquillamente. Il passaggio della lametta dovrà essere leggero, non si deve premere, ma dovrà mantenersi delicatamente aderente. Successivamente basterà svolgere solamente due passaggi: pelo e contropelo. Qualora questo passaggio non fosse sufficiente, la lama dovrà essere necessariamente cambiata. In seguito, dopo aver svolto l'operazione, sarà necessario tamponare sempre il viso con un panno umido e poi passare un gel o una mousse emolliente.

Continua la lettura
57

Bisognerà, inoltre, evitare, dopo aver fatto la barba, di utilizzare il profumo, mentre è preferibile fare uso del dopobarba, che ha un'azione mirata ed è molto più delicato su ogni tipo di pelle. L'alcool contenuto nel profumo, infatti, potrebbe provocare l'insorgenza di irritazioni sulla pelle e avere anche delle conseguenze dolorose, come delle infezioni o delle lesioni cutanee.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate la barba la mattina in quanto i muscoli facciali sono più rilassati.
  • Non utilizzate profumo nelle zone rasate, in quanto l'alcool potrebbe provocare irritazioni della pelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare una buona rasatura

Per ottenere una buona rasatura è fondamentale servirsi di prodotti di ottima qualità, al fine di evitare fastidiose irritazioni e lesioni cutanee. La rasatura, seguita da un accurato lavaggio e dall'applicazione di una crema idratante, contribuirà...
Cura del Corpo

10 consigli per una rasatura perfetta

Eseguire una rasatura perfetta non è sempre facile. Spesso infatti si compiono degli errori che provocano fastidiose irritazioni e tagli. Nella seguente guida vi forniremo a tal proposito 10 utili consigli che, se seguiti attentamente, vi consentiranno...
Cura del Corpo

Come evitare gli arrossamenti da rasatura

Per gli uomini la rasatura del proprio viso è qualcosa di davvero fastidioso. La pelle, soggetta a pisoli tagli dovuti al rasoio, con il passare del tempo potrebbe diventare più delicata ed essere soggetta a fastidiosi arrossamenti e irritazioni. Capita...
Cura del Corpo

Consigli per una rasatura perfetta

Eseguire una perfetta rasatura può sembrare un compito semplice, ma non lo è affatto. È facile incappare in qualche errore (a causa della fretta o di semplice negligenza) e procurarsi abrasioni o tagli. In questa guida, vi forniremo i consigli per...
Cura del Corpo

Come radersi correttamente il viso

Radersi il viso è un'operazione che consiste nell'eliminare la barba dal viso, utilizzando un particolare strumento chiamato rasoio che può anche essere ti tipo elettrico. Eseguire una corretta rasatura è un'operazione che con un po' di pratica diventa...
Cura del Corpo

Come farsi la barba per la prima volta

Radersi la barba per la prima volta è sempre un momento importante nella vita di un ragazzo, perché la comparsa dei primi peli sul volto, segna il passaggio da bambino ad uomo. La barba, infatti, è uno dei maggiori segni di virilità dell'uomo e quindi...
Cura del Corpo

Come usare il balsamo dopobarba

La rasatura non è sicuramente un qualcosa di semplice ed indolore per ogni uomo, ma chiaramente è necessaria per colui che vuole stare attento alla cura del proprio viso. Una buona rasatura, infatti, permette di apparire sempre in ordine. Per rendere...
Cura del Corpo

Come radersi

In passato era abbastanza inusuale per un uomo radersi da solo. La maggior parte degli uomini si recavano dal barbiere una volta la settimana, quasi sempre la mattina del giorno di festa, com'era definita la Domenica. Oggi, con l'avvento dei rasoi usa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.