Come Fare Una Collana con una zip rotta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si dismettono camicie, jeans, pantaloni o qualsiasi altro indumento, è sempre una buona abitudine quella di scucire le zip ed i bottoni e conservarli, perché potrebbero servire per essere riutilizzati, non solo per svolgere la stessa funzione, ma anche per trasformarli in qualcosa di nuovo. Le zip in particolare vivono un momento di auge: molti accessori, dalle borse alle scarpe, sono decorati con inserti a cerniera. Vediamo allora, in pochi semplici passi, come fare una collana con una zip rotta.

25

Occorrente

  • cerniera zip
  • forbici
  • 2 terminali per fettucce e cordini
  • gancio di chiusura per bijoux
  • accendino
  • pinze
  • optional: ciondolo
35

Innanzitutto tagliate la zip in corrispondenza della giuntura (lato opposto alla cerniera) ed eliminate il primo dentino, in maniera da poterla aprire e separare. Sempre aiutandovi con le forbici e provvisti di un pó di pazienza tagliate tutta la stoffa eventualmente presente ai lati della zip, in modo da “spogliare” letteralmente la cremagliera. In molti casi basta incidere delicatamente un pezzetto di stoffa e tirarlo con le dita per prelevare ogni residuo. Per terminare l’operazione pulizia, prendete l’accendino e bruciate ogni eventuale filo rimasto incastrato (raccomando di usare molta cautela col fuoco e di ricorrere all’accendino solo in caso di necessitá).

45

A questo punto dovete applicare i terminali alle estremitá della cerniera. Le chiusure (che potete trovare in merceria) possono essere rotonde o quadrate, purché in tinta con la zip (color argento, bronzo o oro) e delle dimensioni adatte a contenerne le estremitá. Qualora il lembo di zip fosse leggermente piú grande dell’inserto del terminale, riscaldatelo con la fiamma dell’accendino e, con la punta delle dita (che avrete previamente inumidito con l’acqua, per non bruciarvi), schiacciatelo in modo da deformarlo ed adattarlo. Una volta infilata ciascuna estremitá della cerniera in un terminale, schiacciateli per bloccarli. Se le chiusure fossero in metallo troppo duro per le vostre mani, potete aiutarvi con una pinza. Ora non vi resta che applicare il gancio di chiusura della collanina ai terminali: anche in questo caso avete a disposizione un’ampia gamma di scelta fra chiusura a mini-moschettone, gancio a "S" o a vite, tanto per fare qualche esempio. Potete riciclare il gancetto da una vecchia collana o braccialetto oppure acquistarne uno nuovo in merceria.

Continua la lettura
55

Per dare alla vostra nuova collana un tocco frivolo, appendete un ciondolo alla linguetta della cerniera. Vi basta recuperare un anellino (magari da un portachiavi che non usate piú), aprirlo con le pinze, infilarvi il ciondolo, inserirlo nel buchino presente sul gancio guida che apre e chiude la zip, richiudere l’anello con le pinze et voilá. La collana è pronta per essere indossata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Creare Una Collana Con Palle In Feltro E Perline

Se i soliti bijoux tutti uguali dei negozi di bigiotteria ti hanno stancata ed hai voglia di mettere alla prova la tua creatività e la tua fantasia, ecco la guida che fa per te. Creare gioielli è uno dei passatempi femminili più divertenti ed utili:...
Accessori

Come portare la collana di perle nei look casual chic

Per una donna oltre l'abbigliamento, è importante anche la cura degli accessori per avere un look curato e originale. I gioielli disponibili in commercio per le donne e per gli uomini sono davvero migliaia e migliaia e ne esistono davvero di varie qualità...
Accessori

Come pulire una collana di bottoni

In questa guida pratica vi spiego come pulire nella maniera corretta e usando prodotti idonei una collana di bottoni, realizzata con passione creando originali souvenir o più semplicemente dei regali meravigliosamente unici. Ovviamente, le varie operazioni...
Accessori

Come pulire una collana di perline

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire per bene come poter pulire nel modo migliore una collana di perline, in maniera tale da averle sempre belle, pulite ed anche molto lucide. Avere una collana di perle, perfetta e sempre...
Accessori

Come realizzare una collana Choker

Ecco una guida, mediante il cui pratico aiuto, vogliamo cercare d’imparare come realizzare, con le nostre mani, una bellissima collana Choker. Proveremo a ricreare questo genere di collana, che ha caratterizzato un periodo preciso della moda. Indagheremo...
Accessori

Come creare una collana di conchiglie

È sufficiente una buona dose di creatività e pochissimi oggetti, per realizzare un gioiello di riciclo creativo. Le conchiglie sono perfette per creare una collana davvero unica e senza ricorrere a delle spese elevate. Infatti, sono sufficienti pochissimi...
Accessori

Come realizzare una collana con la pasta da zucchero

Le torte decorate con pasta di zucchero sono vere e proprie opere d'arte in cui concentrare la propria creatività. Se avete in mente una torta ispirata alla moda e alla bellezza, decorata con trucchi e tacchi, allora sarà d'obbligo realizzare con la...
Accessori

Come creare una collana stile caraibi

Ecco una guida, pratica e semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado d'imparare in pochi passi come poter creare una bellissima ed originale, collana stile caraibi, in modo da poterla indossare quando lo desidereremo o quando ne avremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.