Come fare una coda dentro uno chignon con l'hairagami

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ecco qui un modo per vedersi un po' diverse con pochi e semplici gesti. Per mezzo della seguente guida vedremo come fare una coda dentro uno chignon con l'hairagami. Quindi anziché utilizzare un semplice elastico per capelli o una spilla, useremo il hairagami, uno strumento facilissimo da trovare, comodo e veloce da utilizzare. In realtà sono pur sempre elementi metallici plastificati (delle fascette per la precisione) per fissare i capelli, costruiti con una plastica particolare che rende il metallo più morbido ed incurvabile, senza esser danneggiato. In genere tali "fascette metalliche" sono rivestite con stoffa o addirittura con dei capelli veri, di diverse nuance di colore. Per eseguire l'acconciatura, è sufficiente un minimo di manualità ed otterrete una splendida coda!

26

Occorrente

  • Hairagami
36

Per prima cosa, se avete il ciuffo diagonale o la frangetta, lasciala ovviamente fuori dal lavoro che andremo a realizzare sui capelli. Piuttosto per separarli al meglio, è consigliabile passare i capelli dietro l'orecchio. Prendete una porzione di capelli, quella che di solito si prende per fare la classica mezza coda, dividendo bene i fasci di capelli, ed infilate l'hairagami nel ciuffo tramite la ferita in feltro. Arrotolate allora i capelli.

46

Mantenendo ben fermo l'hairagami rigirato sui capelli, rivoltate il resto del fascio di capelli portando la testa in basso, piegate l'hairagami, ed ecco fatto! Non è necessario neppure utilizzare forcine, elastici oppure oggetti analoghi dato che già l'hairagami assolve al compito di sorreggere in posizione i capelli. In commercio sono disponibili anche hairagami particolari, prima foderati di stoffa e poi con capelli veri ed in colori diversi, proprio per permettere di camuffare completamente con i vostri capelli la parte che fuoriesce dallo chignon.

Continua la lettura
56

L' hairagami è uno strumento molto usato dagli hairstilyst quando vogliono ottenere acconciature facili e veloci da realizzare. La parola è la fusione di "hair", che sta per l'appunto per capelli dalla lingua inglese, ed "origami", dall'arte cinese di piegare la carta per ottenere oggetti di forme complesse. Per mezzo di questo strumento, infatti, i capelli possono essere modellati in svariate modalità. Per imparare a fare uno chignon con l'hairagami, e per migliorare o variare le tecniche di preparazione, è consigliabile leggere la seguente guida http://beauty.pianetadonna.it/come-realizzare-splendidi-chignon-con-lhairagami-113993.html. Imparerete tra l'altro ad utilizzare meglio lo strumento, iniziando dalle acconciature più classiche.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un doppio chignon con l'hairagami

Quante volte vi sarete trovate nella necessità di dover creare un acconciatura pratica, veloce ma al contempo elegante. Grazie a gli hairagami sarà possibile creare delle pettinature d'effetto in poco tempo da sole. Gli hairagami sono l'ultima trovata...
Capelli

Come realizzare uno chignon con un nodo

Se vuoi un'acconciatura di grande effetto senza dover ricorrere al parrucchiere, questa è la guida che fa per te. Vedremo infatti come realizzare uno chignon con il nodo. Esistono molti modi diversi per realizzare un chignon: potrete pensare di realizzarlo...
Capelli

Come Fare Uno Chignon A "S"

All'interno di questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come è possibile realizzare uno chignon ad s, mediante l'utilizzo di fascette di metallo foderate di stoffa o veri capelli, ed il bumpits, un altro strumento usato per creare la cotonatura....
Capelli

Come realizzare una coda particolare

Se siamo stanche di portare i capelli sempre allo stesso modo, ma vogliamo evitare di recarci da un parrucchiere per una piega, anche perché andare spesso dal parrucchiere è abbastanza costoso, potremo provare a realizzare da sole, con l'aiuto di questa...
Capelli

5 modi per fare uno chignon alto

Lo chignon alto è una sorta di acconciatura, facile da realizzare, anche da sè, inoltre è adatto per chi ha i capelli lunghi o media lunghezza, purché possano essere legati facilmente. Inoltre si tratta di una acconciatura adatta bene a situazioni...
Capelli

Come fare lo chignon

Lo chignon è una pettinatura molto facile da fare e ottima per varie occasioni da quelle più eleganti, perché si sposa bene con abiti lunghi, a quelle più sportive perché consente di raccogliere tutti i capelli ed evitare che finiscano sul viso mentre...
Capelli

Come fare uno chignon morbido elegante

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta per impare come poter fare uno chignon che sia allo stesso tempo morbido ed anche particolarmente elegante. Iniziamo subito con dire che lo chignon è diffuso in tutti i parrucchieri ma non solo, perché...
Capelli

Come fare uno chignon voluminoso

Lo chignon difficilmente passerà di moda. L'acconciatura per decenni era tipica delle ballerine e nonnine retrò. Oggi, lo chignon viene molto apprezzato per la sua versatilità e praticità. Si adatta perfettamente ai look da giorno, per un aspetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.