Come fare una barba perfetta

Tramite: O2O 01/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Negli ultimi tempi l'uomo con la barba sta riscuotendo sempre più successo a detta di molte donne e ragazze. I motivi che ne stanno alla base possono essere molteplici. In un mondo in cui sempre più uomini si depilano e tendono spesso ad eccedere con i ritocchi, l'uomo più rude e mascolino acquista sempre più punti, suscitando più interessante e desiderio. Occorre però tenere a mente una cosa fondamentale: portare la barba lunga non significa assolutamente lasciarla incolta, sia per motivi igienici sia estetici. Vediamo come fare una barba perfetta.

27

Occorrente

  • gel da barba
  • lametta
  • dopobarba
37

Quando tagliarla

Innanzitutto, il momento ideale per la rasatura è al mattino, appena svegli, perché la pelle è decisamente più morbida e meno contratta, i muscoli del viso sono ancora rilassati dal riposo e non si opporranno alle lame del rasoio. La prima cosa da fare è inumidirsi la barba con dell'acqua calda che serve a gonfiare e rendere più soffici i peli, facilitando in questo modo il passaggio della lametta. L'acqua calda, inoltre, fa dilatare i pori della pelle, rendendo più agevole la rasatura.

47

Che prodotti usare

Lo step successivo consiste nell'applicare, direttamente sul viso, un gel o una schiuma da barba: in commercio ne esistono di diverse marche e man mano che le proverai, troverai quella più adatta a te. In alternativa, si può usare del sapone. Tuttavia, bisogna sapere che il gel crea uno strato omogeneo sulla superficie interessata lasciando la lametta libera di scorrere, quindi è, probabilmente, la scelta migliore. Anche perché, essendo trasparente, ti permette di vedere meglio tutta la superficie da trattare, facilitando ad esempio la rasatura del pizzetto o di altre parti delicate. Comunque, una volta applicato il gel, sarai finalmente pronto per cominciare.

Continua la lettura
57

Come rifinirla

Prendiamo quindi il nostro rasoio: il consiglio è quello di utilizzarne uno a tre lame che, oltre a rasare meglio, è anche più sicuro per evitare di tagliarsi. Procediamo dunque con l'inumidire il rasoio sotto un getto d'acqua calda. Ora possiamo passare alla rasatura vera e propria! Un primo accorgimento è quello di pulire spesso le lame con l'acqua per evitare che si formino dei blocchi al loro interno, cosa che renderebbe la rasatura difficoltosa. La prima passata si deve eseguire seguendo il senso della barba, mentre la seconda va effettuata contropelo, ma solo dopo aver applicato nuovamente il gel. Quando abbiamo finito, ricordiamoci di risciacquare per bene il viso, di asciugarlo con cura e di applicare una lozione dopobarba senza alcool per prevenire l'insorgenza di eventuali irritazioni ed infezioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate il gel da barba sia prima della rasatura iniziale che prima della seconda
  • Usate un rasoio a tre lame
  • Risciacquate bene il rasoio dopo l'utilizzo, ma anche prima di riutilizzarlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Balsamo per barba crespa

La barba è un accessorio gettonatissimo in questo periodo, soprattutto portata lunga, folta e voluminosa, come vuole l'attuale tendenza hipster. Come succede per i capelli, doppie punte e nodi possono contribuire in maniera dannosa alla bellezza della...
Prodotti di Bellezza

5 prodotti naturali per curare la barba

È possibile curare la barba con l'utilizzo di prodotti assolutamente naturali senza dover per forza ricorrere all'uso di prodotti contenenti sostanze aggressive per la cute. Ormai la barba lunga è diventata una vera e propria moda per moltissimi uomini...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una schiuma da barba fai da te

Per molti uomini, la rasatura della barba è l'appuntamento fisso di ogni mattina, in particolar modo per chi lavora in ufficio o in posti di lavoro dove è richiesta un'attenta cura della persona e un viso pulito dalla barba. La rasatura, si sa, col...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere la schiuma da barba

La vita quotidiana, con i suoi ritmi frenetici, modifica continuamente le abitudini., rendendo sempre minori gli spazi che ci si può ritagliare per prendersi cura di sé stessi. Anche un rito antico, che pareva immutabile, come quello di radersi ha dovuto...
Prodotti di Bellezza

Come farsi la barba con il rasoio manuale

I rasoi elettrici sono stati introdotti perché, a differenza di quelli manuali, sono più veloci e non è necessario utilizzare creme e lozioni varie per idratare ed ammorbidire la pelle. Tuttavia, alcuni uomini preferiscono radersi con il rasoio manuale...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un olio emolliente da barba pre-rasatura

Ci sono uomini che, a causa della rasatura, si ritrovano con la pelle irritata. Le pelle delicate e sensibili soffrono parecchio a causa delle creme da barba troppo aggressive. Come ovviare a questo problema? Innanzitutto cercare la crema da barba più...
Prodotti di Bellezza

Come fare la barba evitando di tagliarsi

Di tanto in tanto, per mantenere il nostro aspetto pulito e radioso è necessario tagliarsi i peli della barba. Oltre a renderci più ordinati, il viso rasato ci può dare un senso di benessere e sollievo, di freschezza che può durare giorni. Radersi...
Prodotti di Bellezza

I 5 step per la skincare perfetta

È sempre fondamentale prendersi cura del proprio aspetto, soprattutto della propria pelle, per averla sempre curata, lucente e sicuramente pulita. È inoltre sempre consigliato, eseguire delle accurate pulizie del viso, per proteggere la pelle dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.