Come fare un taglio sfumato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per chi vuole essere sempre al passo con la moda e conoscere le tendenze del momento ricordiamo che il taglio sfumato ultimamente è molto di moda, soprattutto tra i più giovani. È uno stile che dona a tutti e restituisce freschezza ai tagli vecchi che hanno perso un po' la forma. Eseguire questo tipo di taglio non è molto complicato. Basterà procurarsi gli accessori adatti e poi, seguire attentamente le utili informazioni riportate nei passi a seguire. Seguendo poche semplici regole e facendo un' po di attenzione imparerete anche voi come fare un taglio sfumato.

27

Occorrente

  • Sptruzzino
  • tagliacapelli
  • pettine
  • forbici
37

Valutare quanto si vogliono tagliare i capelli

Innanzitutto, prima di cominciare dovrete decidere qual è il tipo di sfumatura che desiderate, dato che ne esistono diversi tipi. Una volta che sarete convinti di quello che andrete a fare, potrete iniziare l'esecuzione. Basta solo munirsi di un tagliacapelli, un paio di forbicine e un pettine. Il taglio sfumato prevede un passaggio graduale dal corto al lungo. La prima cosa da decidere prima di eseguire il taglio sfumato è valutare quanto si vogliono tagliare i capelli, poiché è possibile lasciarli più o meno lunghi sulla sommità della testa, a seconda dei vostri gusti. E'anche possibile rasare la nuca ed i lati della testa quasi totalmente, lasciando i capelli appena un po' meno corti in cima, oppure creare una differenza più visibile tra la nuca e la parte alta della testa. La sfumatura parte quasi sempre dalle orecchie e sale fino in alto, con molta gradualità.

47

Regolare le diverse posizioni del tagliacapelli

Per eseguire questo taglio generalmente viene usato il tagliacapelli in quanto consente di rasare la testa in modo più omogeneo; esso si può regolare su diverse posizioni, solitamente tre diverse. Dopo avere ottenuto un taglio pulito rasando i capelli del collo con il tagliacapelli in posizione 1 salendo poi pian piano fino alla 2 e alla 3 per la sommità della testa, regolate i capelli tagliandoli contropelo. Dalla posizione 2 salite verso l'alto lasciando i capelli più lunghi, dopodichè passate ai lati avendo cura di farli assolutamente uguali. Non abbiate premura e prendetevi tutto il tempo necessario per compiere bene questa operazione. Procedendo con calma eviterete di commettere errori.

Continua la lettura
57

Per ottenere una sfumatura larga adoperate le forbici

Per finire, posizionate il tagliacapelli sul numero 1 fermandovi a metà della parte posteriore della testa. Ricordatevi sempre di pareggiare l'altezza, in modo da rendere il taglio il più armonioso possibile. Cercate di creare una linea che sia il più possibile netta all'altezza del collo. Per ottenere una sfumatura larga dovete invece adoperare le forbici, che semplificano questo tipo di operazione. Se avete uno spruzzino, inumidite leggermente i capelli in modo da poter lavorare meglio e renderli più docili al taglio. Usate un pettine per sollevare le ciocche, dopodichè procedete come al punto precedente, tenendo sempre le dita staccate dalla testa.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare il taglio carre'

Il carrè è un taglio molto particolare e di moda al giorno d'oggi.Sbarazzino, con una punta di maschile e femminile al tempo stesso, è un taglio molto corto e molto accurato.È un taglio che sta bene a tutti i visi in quanto versatile, l'unico "problema"...
Capelli

Come gestire un brutto taglio di capelli

Gestire un brutto taglio di capelli è un'evento che capita a tutti, almeno una volta nella vita. Un taglio sbagliato di capelli può dipendere da tanti fattori come ad esempio, da un errore di valutazione nella scelta di un modello che non sta bene con...
Capelli

Taglio di capelli: come sceglierlo in base al viso

Prima di tagliarsi i capelli, e scegliere un taglio che abbiamo visto su qualche rivista, dobbiamo valutare se sia un buon taglio di capelli e soprattutto che sia adatto a noi. La regola è quella di tener conto di alcuni fattori come la forma del proprio...
Capelli

Come fare un taglio carrè scalato

Il carrè scalato è un taglio particolare, di carattere e sempre di moda. È molto versatile, facile da gestire ed acconciare e si presta bene alle più diverse tipologie di viso perché è facilmente adattabile. Nonostante abbia in sé qualcosa di androgeno...
Capelli

Come rimediare a un taglio troppo scalato

Frequentemente, ci si accorge troppo tardi di un taglio di capelli errato e risulta difficile porvi rimedio in un tempo breve. Tutto ciò porta a modificare e a danneggiare la nostra immagine pubblica, in quanto un taglio non corretto non riesce a metterci...
Capelli

Idee per rimediare a un taglio troppo scalato

Tra le tante manie della donna ritroviamo quella dei capelli. Non a caso, in commercio esistono svariati prodotti per la cura di quest'ultimi, ma anche dépliant ricchi di idee ed ispirazioni per il proprio taglio, colore e consistenza. Capita molto spesso...
Capelli

Come rimediare a un brutto taglio di capelli

Avere una bella capigliatura, con un taglio adatto ai propri lineamenti, è il desiderio di tutti. Molti, prima di recarsi dal parrucchiere, consultano le foto delle riviste specializzate. Oppure effettuano delle ricerche su internet. Ma ogni taglio di...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli per l'inverno

Quella dei capelli non è solo una moda, ma anche una vera e propria mania di tutte le donne. Infatti, non è raro vedere come le donne cambino repentinamente il loro look scegliendo un taglio di capelli alla moda che ne risalti il viso. Spesso quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.