Come Fare un taglio di capelli adeguato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'idea di cambiare acconciatura con un nuovo taglio di capelli, spesso può metterci ansia: "e se il taglio non sta bene? E se li tagliano troppo corti?"Non avere il coraggio di cambiare look, non centrando quale sia il taglio migliore per la nostra persona è una cosa comune. Ogni volta che decidiamo di andare dal barbiere e dare al nostro viso una ventata di freschezza siamo sempre poco convinti e spaventati. In questa guida, vi indicheremo alcuni dei modi per scegliere (e anche provare a fare) un taglio di capelli adeguato alla vostra fisionomia! Diamo adesso inizio a questa guida su come fare un taglio di capelli adeguato.

26

Occorrente

  • Forbici
  • pettine
36

Scegliete di cambiare l'acconciatura attraverso i lineamenti del vostro volto.
Per chi ha un viso ovale, non si opterà per tagli che vanno oltre la mascella, evitate i capelli lunghi in un viso scarno ed ovale, perché andrebbero ad allungandolo, sfilando troppo il volto. Prediligete un taglio corto, o medio lungo. Se avete una fronte molto alta cercate sempre di coprire, con un bel ciuffo o frangione scalato!

Per un viso regolare invece, quasi tutti i tagli si adattano facilmente. Fate sempre attenzione a dare un bel movimento ai capelli davanti se la fronte è alta e sporgente!

46

Cercate di decidere per bene se andare dal barbiere di fiducia, o in ogni caso, da un professionista che sappia fare bene il suo lavoro, non rovinando la vostra chioma. Chiedete consiglio anche ad un amico, che si trova bene con il suo barbiere usuale.
Ma, visto i tempi di crisi, molto spesso ci si taglia i capelli in casa! Per le donne è leggermente più difficile, ma per uomini dal capello molto corto o rasato è comunque una soluzione semplice che (se riesce) può far risparmiare tempo e denaro dando soddisfazioni!

Continua la lettura
56

Per tagliarli in casa, ricordate sempre di bagnarli e pettinarli bene prima di procedere al taglio! Cominciare dai capelli che si trovano sulla parte posteriore della testa. Una volta tagliata la lunghezza che preferite (cominciate da pochi centimetri e continuate poco per volta) pettinate i capelli tutti in avanti. Procedete con una linea immaginaria al centro della testa e spingete i capelli verso l'alto accompagnandoli con le dita della mano fino all'altezza delle punte che volete eliminare. Continuate con questa procedura pettinando sempre i capelli fino ad arrivare a quelli davanti la fronte. Pettinate per un'ultima volta per evitare di lasciare in giro ciuffetti più o meno corti! Ed ecco ottenuto il vostro semplice taglio! Un gioco da ragazzi no?

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete pochi capelli, non teneteli lunghi! Rasateli con un rasoio da barba regolabile o un taglia capelli! Sembrerete più sportivi e meno vecchietti!
  • Se avete qualcuno disponibile in casa, evitate di tagliarli da soli (se non siete ancora esperti) e fatevi aiutare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare un taglio corto stile bob

Il Bob, conosciuto anche come caschetto bombato, lungo o corto, è uno dei tagli più chic e versatile a cui le donne possono optare. Nonostante la sua semplicità, esso non passa mai di moda, ma in alcuni casi, può diventare importante e sexy se associato...
Capelli

Come tagliare i capelli da uomo

Sono davvero molti gli uomini che si tagliano i capelli da soli, piuttosto che andare dal parrucchiere: non si tratta solo di un risparmio dal punto di vista economico, ma anche di tempo, soprattutto se non si ha la necessità di avere un taglio particolare....
Cura del Corpo

Trucchi per avere una barba perfetta

Si sa che la barba ha da sempre avuto il suo fascino: essa, infatti, rende l'uomo più intrigante, interessante ed intellettuale, tutte caratteristiche che attraggono le donne. Questo discorso, però, vale solo se parliamo di una barba curata e tenuta...
Accessori

Come scegliere un orologio vintage

Il fascino degli orologi non passa mai di moda. I collezionisti sono alla continua ricerca di oggetti rari, con delle particolarità che li caratterizzano. La passione per gli orologi può essere capita solo da coloro che amano il vintage e sono degli...
Capelli

Come pettinarsi quando si perdono i capelli

Uno degli inestetismi che maggiormente preoccupa gli italiani è quello della caduta dei capelli. Un problema che, secondo alcune recenti statistiche, interessa circa 10 milioni di italiani e 30 milioni di europei. Un dato importante, la cui percezione...
Cura del Corpo

Come fare le basette dritte

Con il cambiare delle mode anche il look di viso e barba cambia drasticamente. Negli ultimi anni va infatti di gran moda avere barba e ciuffo lunghi. Negli anni passati invece era tornato di moda avere le basette lunghe. Per essere alla moda con un look...
Cura del Corpo

Come realizzare un pizzetto sottilissimo

Perché dovremmo andare da un barbiere e spendere dei soldi (di solitoandando da un barbiere si spende una cifra che va dai sette euro ai dieci euro generalmente) per realizzare un pizzetto sottilissimo e geometrico, come quello che è presentato in questa...
Cura del Corpo

Come farsi crescere la barba perfetta in 5 mosse

Da un po' di anni a questa parte la barba rappresenta un vero e proprio must have per gli uomini che desiderano cambiare il proprio look. Tuttavia per avere una barba folta e curata non basta soltanto lasciarla crescere, ma bisogna prendersene cura, con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.