Come fare un taglio carrè scalato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il carrè scalato è un taglio particolare, di carattere e sempre di moda. È molto versatile, facile da gestire ed acconciare e si presta bene alle più diverse tipologie di viso perché è facilmente adattabile. Nonostante abbia in sé qualcosa di androgeno questo taglio è in grado di donare molta femminilità a chi lo porta. Apprezzato per il look immediatamente sbarazzino quando realizzato su capelli mossi e bon ton su capelli lisci si tratta però di un taglio non semplice da mantenere data la ricrescita, talvolta anche piuttosto rapida, dei capelli che rende necessario un aggiustamento del taglio con una frequenza di circa due mesi. Lo scopo di questa guida è quello di insegnare al lettore come fare un taglio carrè scalato. Vediamolo passo dopo passo.

24

Dividere i capelli in sezioni

Il primo consiglio, prima di procedere al taglio, è quello di bagnare i capelli per aumentare la precisione dell'operazione che andrete a fare. Lavate i capelli come da vostra abitudine ed eliminate tutta l'acqua in eccesso grazie all'aiuto di un asciugamano. Di per sé il carrè è un taglio che ha una forma piena e la scalatura ha proprio il compito di andare a dargli leggerezza e reversibilità.
Scalare i capelli corti è più difficile di scalare i capelli lunghi perché il lavoro andrà fatto ciocca per ciocca.
Grazie all'ausilio di un pettine dividete la parte superiore dal resto della capigliatura. I capelli qui saranno divisi in due ulteriori sezioni che saranno separate da una riga che andrete a formare orizzontalmente nella parte centrale del capo.
La sezione superiore andrà, a sua volta, suddivisa in due parti: la prima si estenderà verso la fronte mentre l'altra verso la nuca.

34

Tagliare ciocca per ciocca

Prendete tra due dita, utilizzate indice e medio, che dovranno essere disposte perpendicolarmente rispetto alla fronte, una ciocca alla volta (cominciate dalla sezione che si estendeva verso la fronte). La ciocca sarà sollevata a formare un angolo di novanta gradi rispetto la fronte. Tagliate le punte che vanno oltre le vostre dita. Procedete in questo modo ciocca per ciocca in tutta la sezione superiore della capigliatura.
Un accorgimento importante è quello di tagliare le varie ciocche tutte alla stessa lunghezza. In questo modo, una volta pettinati, i capelli avranno un aspetto scalato.
Se non siete esperti e andate piano a svolgere questa operazione tenete a portata di mano uno spruzzino con dell'acqua che potete andare ad utilizzare nel caso i capelli asciughino, per inumidirli.

Continua la lettura
44

Rifinire il taglio

Una volta che avete terminato il taglio nella parte superiore in tutta la lunghezza della sezione procedete pettinando i capelli in modo di ricreare una riga nel centro della testa che deve essere il più precisa e dritta possibile. Questa, infatti, vi servirà da guida per il taglio ai lati della nuca. Procedete con un lato alla volta prendendo tra le dita indice e medio una ciocca, sollevatela e tagliatela in modo di eliminare tutta la parte terminale che fuoriesce da queste. Fate in questo modo da entrambi i lati. Se al termine del lavoro non siete soddisfatte del risultato e desiderate una scalatura più corta potete procedere rifinendo e aggiustando il taglio in base al vostro gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come rimediare a un taglio troppo scalato

Frequentemente, ci si accorge troppo tardi di un taglio di capelli errato e risulta difficile porvi rimedio in un tempo breve. Tutto ciò porta a modificare e a danneggiare la nostra immagine pubblica, in quanto un taglio non corretto non riesce a metterci...
Capelli

Idee per rimediare a un taglio troppo scalato

Tra le tante manie della donna ritroviamo quella dei capelli. Non a caso, in commercio esistono svariati prodotti per la cura di quest'ultimi, ma anche dépliant ricchi di idee ed ispirazioni per il proprio taglio, colore e consistenza. Capita molto spesso...
Capelli

Come fare il taglio carre'

Il carrè è un taglio molto particolare e di moda al giorno d'oggi.Sbarazzino, con una punta di maschile e femminile al tempo stesso, è un taglio molto corto e molto accurato.È un taglio che sta bene a tutti i visi in quanto versatile, l'unico "problema"...
Capelli

Come fare un taglio maschile scalato

Un buon taglio di capelli si trasforma in un ottimo 'biglietto da visita' per il volto, incorniciandone e valorizzandone piacevolmente i lineamenti: rappresenta quindi un perfetto sistema per rendere maggiormente interessante il viso, e questo non vale...
Capelli

Come creare un effetto scalato fai da te

La crisi che imperversa sulla nostra economia limita le spese extra ed i piccoli capricci. Per risparmiare qualche euro, da anni, ci si dedica con maggiore impegno ed interesse alle soluzioni fai da te, dalla cosmetica alle acconciature. I capelli per...
Capelli

Come creare un finto carrè

Spesso capita di voler sfoggiare un taglio corto senza, tuttavia, essere costretti a tagliare una chioma lunga e fluente. In tal caso si può cercare un ottimo compromesso per ottenere un finto carré. Si tratta di un taglio molto amato e di tendenza...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli adatto al viso

Siamo alle porte della bella stagione e tutto si sta riempiendo di colori nuovi. Nasce così, anche nel nostro cuore, il desiderio di cambiare e di assumere un nuovo look, cominciando dai nostri capelli. Ma come facciamo a scegliere l'acconciatura su...
Capelli

Come scegliere il giusto taglio di capelli

Ci sono tagli che mettono in risalto alcuni difetti del nostro viso come ad esempio un naso prominente o una fronte alta e che quindi dovremo necessariamente evitare. Per capire quali sono i tagli più adatti a noi, potremo ricercare piccoli accorgimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.