Come fare un massaggio per la cute

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nostra cute ha bisogno di un massaggio regolare. Se vi state domandando perché, sappiate che la risposta è nell'azione benefica del trattamento stesso. Oltre a favorire la microcircolazione del sangue nei bulbi, se fatto con oli specifici, un massaggio alla cute aiuta a tenere puliti i capelli più a lungo. È risaputo che un eccesso di sporco può impedire il passaggio del sangue e che, quindi, i capelli non vengono nutriti sufficientemente e rischiano di cadere o spezzarsi più frequentemente del previsto. Ecco, allora, una guida in cui poter imparare come fare un massaggio per la cute, così da avere una chioma sempre in ottima salute.

26

Occorrente

  • Olio di jojoba
  • Sale fino o zucchero
  • Shampoo non aggressivo
36

Innanzitutto, il massaggio va fatto prima di ogni shampoo, utilizzando possibilmente degli oli specifici. Se la cute è tendente al grasso e alla forfora e i capelli sono molto fini, si consiglia l'utilizzo dell'olio di jojoba; viceversa, se i capelli sono secchi, si consiglia l'utilizzo dell'olio extravergine di oliva. Per procurarvi questi oli, potete recarvi presso una erboristeria ben fornita o collegarvi ad un sito internet specializzato. Evitate di acquistare oli economici o eccessivamente trattati, in quanto potrebbero darvi delle reazioni allergiche.

46

I protagonisti principali del massaggio sono i polpastrelli, che avranno il compito di descrivere dei movimenti circolari sulla cute, passando solo successivamente le dita tra i capelli. Si inizia da un'area prescelta, si incrociano tra loro l'indice e il medio di entrambe le mani (formando come una catena: indice sinistro, indice destro, medio sinistro, medio destro) e si inizia ad esercitare una leggera pressione su quell'area, terminando poi con un movimento circolare. E così via, fino a massaggiare tutta la cute, per permettere la microcircolazione in tutto il cuoio capelluto. Non occorre esercitare un'eccessiva pressione, ma basta che il movimento sia ritmato ed esteso su tutta la cute.

Continua la lettura
56

Per una coccola extra, una volta al mese, dopo aver effettuato l'abituale massaggio cutaneo pre-shampoo e dopo aver fatto anche lo shampoo, spalmate il balsamo sui capelli ed effettuate uno scrub. Potete dedicarvi questo trattamento prendendo un cucchiaio di zucchero o di sale grosso, rovesciandolo in testa e iniziando a massaggiare. Per eliminare lo zucchero o il sale risciacquate con cura la vostra chioma. Potete ripetere l'operazione due volte, nel caso in cui i vostri capelli siano molto grassi. In questo modo, i vostri capelli saranno sani e luminosi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di avere pazienza, perché i risultati del massaggio non si vedranno subito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come pulire a fondo la cute

Quando ci si lava, si pensa a ripulire bene il corpo, i capelli, scegliendo adeguatamente e con attenzione shampoo, maschere, e balsami, passando le ore in profumeria o nel reparto capelli del supermercato, valutando i prodotti migliori per il tipo di...
Capelli

5 segreti per i capelli con cute grassa e punte secche

I capelli sono una delle parti del corpo più esposte, quindi vanno protetti e curati nel migliore dei modi. Esistono molti rimedi per mantenerli sani e forte, ognuno in funzione al tipo di capello da trattare. In questa guida affronteremo la problematica...
Capelli

Come intervenire su cute grassa e punte secche in 5 regole

I capelli, specialmente in una donna, sono una delle armi di seduzione più usate e importanti ma purtroppo a volte non è affatto così per via del loro aspetto. I capelli infatti, possono avere diversi problemi come ad esempio essere crespi, troppo...
Capelli

Come fare un rilassante massaggio al cuoio capelluto

Nei periodi in cui siamo stressati a causa dei tanti problemi che ci affliggono la testa, possiamo trovare rimedi semplici ma efficaci da fare in casa. Spesso ci dimentichiamo che ci vorrebbe del tempo da dedicare a noi stessi e al nostro "star bene"....
Capelli

Come fare il massaggio al cuoio capelluto

Avere un taglio di capelli all'ultima moda oppure uno chignon elegante e raffinato rappresentano un biglietto da visita molto importante per tutte quelle posizioni lavorative, in cui è indispensabile avere una buona presenza, per cui è molto importante...
Capelli

Come rendere i capelli più belli con un massaggio indiano

Questa guida è utile per chi ha capelli sfibrati, poco nutriti e che desidera rivitalizzarli. Attraverso pochi e semplici step s'imparerà la tecnica del massaggio indiano alla testa. I benefici sono tanti: prima di tutto si percepirà un piacevole senso...
Capelli

Come fare il massaggio indiano alla testa

La parola Ayurveda deriva dal sanscrito e significa "Scienza della vita". Si tratta di un antico sistema di medicina indiana, molto efficace e sempre attuale, che considera fondamentale nel sistema di guarigione e di cura l'armonia tra corpo, mente e...
Capelli

Come fare massaggio del cuoio capelluto

Chiunque di noi a causa dello stress e della fatica che ogni giorno sopportiamo abbiamo bisogna, dopo un po 'di tempo di un bel massaggio rilassante che ci sciolga tutti e ci faccia sentire meglio. Un bel massaggio alla testa certe volte è proprio ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.