Come fare un make up resistente al caldo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arrivo dell'estate per una donna è, non solo una ventata di allegria, ma anche un campanello d'allarme per essere al top. Deve pensare infatti alla non più procastinabile ceretta, alla prova costume, alla tintarella... E al fatto che il caro vecchio trucco invernale non va più bene. Il caldo ci fa sudare e con esso il trucco cola tanto da trovarci a fine giornata delle occhiaie da panda. Con questa semplicissima guida quindi vogliamo correre ai ripari e fornirvi una serie di dritte per sapere come fare un make up resistente, anche quando le temperature si fanno insopportabili e fa tantissimo caldo.

26

Occorrente

  • prodotti minerali o waterproof
36

Lavorare sugli occhi

GLI OCCHI: con il caldo sono bandite le amatissime matite. Optate per un eyeliner, è molto più tenace e resistente. Eviterete quell'antiestetico effetto sbavato della matita. Per quanto riguarda gli ombretti, vale la stessa regola del fondotinta: meglio se minerali. In alternativa, in commercio si sono tantissimi ombretti waterproof che hanno una resa elevata, sono shimmer e quindi perfetti per far risaltare l'abbronzatura. Tra l'altro potete tenerli comodamente in borsetta e, grazie alla loro forma a penna, potete riapplicarli a distanza di ore se lo ritenete necessario. Per il mascara l'unica regola è che sia waterproof ovviamente! Per il resto, osate anche con in colori se vi piacciono: viola, blu, verde...

46

Lavorare sulle labbra

LE LABBRA: per le labbra vi consigliamo di restare il più naturali possibile. Con il caldo tendiamo a bere di più e un rossetto è piuttosto scomodo da tenere su, perché si rischia sempre di lasciarne le tracce sui bordi di bicchieri e bottigliette. Meglio in alternativa un lucidalabbra che ha una bassa tenuta ma che può essere riapplicato in due secondi senza stare troppo attente a non sbavare.

Continua la lettura
56

Lavorare sulla base

LA BASE: innanzitutto non trascurate di usare la crema con un SPF ossia che vi protegga dalle radiazioni. Prima che una pelle bella, assicuratevi di avere una pelle sana... La bellezza verrà da sé. Specie se avete una pelle grassa o mista, scegliete un fondotinta minerale poiché è il più naturale (chiaro dipende da marca a marca) e lascia traspirare la pelle. Vi darà una finitura più neutra e omogenea. Anche la cipria ha un ruolo importante perché fissa il trucco e vi conferisce un effetto matt cioè opaco. Se non avete grossi problemi di lucido sulla cute, un semplice fondotinta in polvere tuttavia sarà sufficiente. Anche il correttore per le occhiaie sarebbe preferibile che avesse una formulazione in polvere, in alternativa fissatelo bene con la cipria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate un look il più naturale possibile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Idee make up per l'estate

Estate: la stagione delle serate in spiaggia, delle feste in campagna e dei pomeriggi a passeggiare per le vie del centro. Ma con il caldo, scegliere il make up giusto può diventare davvero difficile!La base la conosciamo tutte: fondotinta leggero, preferibilmente...
Make Up

Come realizzare un make up da pin-up

Avete mai visto quei poster in cui appaiono delle belle ragazze con le gonne a pois e le bandane in testa? Sono le immagini delle pin-up anni Cinquanta che conservano sempre un certo fascino. Oggi si organizzano molte feste a tema e questi favolosi anni...
Make Up

Make-up perfetto per le sere d'estate

Anche l'occhio, si sa, vuole la sua parte, e l'estate è senza dubbio il periodo migliore per "mettersi in mostra". Le donne, in particolare, all'inizio della bella stagione sono sempre alle prese con il rinnovamento del proprio guardaroba con nuovi vestiti,...
Make Up

Il make-up perfetto per l'estate

Il make-up perfetto per l'estate dovrà senza dubbio essere colorato e fresco però, bisogna prestare attenzione particolare al fissaggio, a causa delle temperature alte. Se volete evitare tale inconveniente, saranno sufficienti particolari semplici e...
Make Up

Make up: trucco per la sposa

Tanto importante, quanto complicato da organizzare, un matrimonio è fatto di mille piccoli particolari che renderanno quel giorno indimenticabile. Ogni cosa deve essere perfetta: bomboniere, prenotazioni, inviti. Ma la cosa più importante di quel giorno...
Make Up

Make up: trucco da spiaggia

Per chi non ama rinunciare al make up in spiaggia ecco la grande verità: anche a mare ci si può truccare senza problemi. Trucco e mare non sono incompatibili! In questa guida vi illustreremo i vari tipi di trucco e gli accorgimenti da prendere per conciliare...
Make Up

Come creare un make up silver-blue

Il make up non è un'invenzione recente. Il trucco è infatti, praticamente da sempre, la passione delle donne. La storia è millenaria, con varie sfaccettature ed applicazioni, come quelle teatrali. Nel corso del tempo il make up ha avuto numerosissime...
Make Up

Speciale matrimoni: il make up perfetto

Se per degli eventi particolari tra cui i matrimoni, non sapete come applicare correttamente il trucco, non è il caso di farne un dramma; infatti, nei passi successivi di questa guida troverete alcuni consigli utili, su come avere un look davvero speciale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.