Come fare un make-up orientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le donne orientali sono sempre state seducenti e misteriose. Dato che la tradizione impone a buona parte di loro di portare il velo, spesso di una donna sono visibili soltanto gli occhi. Proprio per questo motivo, il make-up-orientale punta tutto sullo sguardo. Bisogna anche precisare che il trucco arabo non usa soltanto il nero ma utilizza tante belle sfumature che illuminano lo sguardo e lo valorizzano al meglio. Oggi vi spiegherò come realizzare un trucco ispirato all'Oriente per avere anche voi la magia e la grazia in particolare delle donne arabe. Ecco come fare.

26

Occorrente

  • kajal
  • ombretto color violetto e ombretto cangiante
  • mascara
  • matita labbra rosa e ombretto rosa
  • fard color marrone chiaro e perle oro
36

La base del trucco

Per prima cosa dovete detergere il viso come si fa normalmente e applicare una buona crema base in funzione al vostro tipo di pelle. Fino a qui tutto normale. Dato che sottolineeremo particolarmente gli occhi, applicate una crema contorno occhi, che sia anche antirughe e un correttore se il problema del vostro viso sono le occhiaie o le "borse".

46

Il trucco degli occhi

Scegliete un ombretto color violetto prugna da applicare su tutta la palpebra e mettete sul ciglio inferiore una bella matita blu acceso.
Prendete ora un ombretto non coprente ma cangiante che andrete a sfumare sul precedente, in modo che si creino dei bei giochi di luce, che si evidenzieranno particolarmente quando sbatterete le ciglia. A questo punto bisogna applicare il kajal nero. Stendetelo dall'interno fino all'esterno dell'occhio della palpebra e quando arriverete alla fine fate una curva all'insù, per allungare lo sguardo. Ripetete l'operazione con la palpebra inferiore, in modo che tutto l'occhio venga circondato dal kajal.
Un consiglio: acquistate un kajal il più vicino possibile all'originale, ovvero con la punta conica.

Continua la lettura
56

Il trucco per le ciglia

Sfumate la parte inferiore con uno sfumino e applicate un bel mascara allunga-ciglia o mettete delle ciglia finte. Con una matita marrone sottolineate le sopracciglia. Se volete potete anche passare sulla palpebra superiore un altro ombretto o applicare dei glitter per imitare le odalische.

66

Il trucco del viso

Chi volesse truccare anche il resto del viso, deve passare un velo di cipria chiara su tutto il viso dopo aver applicato un fondotinta fluido. Applicate, adesso, un fard di color marrone chiaro e sfumatelo, Passate, poi, anche un velo di fard con perle oro soltanto sugli zigomi, in modo da creare un gioco di luci. Applicate sulle labbra la matita rosa chiaro ed il contorno labbra dello stesso colore e stendete sopra un rossetto tinta su tinta. Se volete esagerare, applicate anche un bel gloss trasparente sulla matita o sul rossetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come creare un make up silver-blue

Il make up non è un'invenzione recente. Il trucco è infatti, praticamente da sempre, la passione delle donne. La storia è millenaria, con varie sfaccettature ed applicazioni, come quelle teatrali. Nel corso del tempo il make up ha avuto numerosissime...
Make Up

Come realizzare un nude make up

Il make up è fondamentale per moltissime donne. È oramai importante quanto l'abbigliamento o l'acconciatura. Nient'altro è in grado di valorizzare i lineamenti femminili come il trucco. Per questa ragione sono tantissime le donne che non rinunciano...
Make Up

10 regole per un make-up perfetto

Per avere un make-up perfetto non occorre rivolgerci ad una make-up artist, o almeno non per il trucco da tutti i giorni. Bastano delle semplici ed efficaci regole per realizzarne uno. Se siete alle prime armi è bene utilizzare toni naturali e non troppo...
Make Up

Idee make up per Capodanno

Per una donna è fondamentale sfoggiare in ogni occasione un outfit che sia sempre intrigante, elegante, che sappia attirare l'attenzione. Dell'outfit fa sicuramente parte anche il make up, che altro non è se non il trucco che ogni donna decide di adoperare....
Make Up

5 regole per il make up over 40

Un bel make up, se ben pensato ed eseguito, può davvero migliorare l'aspetto di una donna in modo considerevole. Le regole nel mondo del make up sono tante e diverse a seconda di diversi fattori come ad esempio i colori di pelle, occhi e capelli, lo...
Make Up

Idee make up per l'estate

Estate: la stagione delle serate in spiaggia, delle feste in campagna e dei pomeriggi a passeggiare per le vie del centro. Ma con il caldo, scegliere il make up giusto può diventare davvero difficile!La base la conosciamo tutte: fondotinta leggero, preferibilmente...
Make Up

5 idee make up per la palestra

Truccarsi per andare in palestra non è forse la scelta migliore da fare. Il sudore, misto ai cosmetici potrebbe infatti creare sul viso il classico effetto panda. Come fare se non si riesce proprio a stare senza trucco? Esiste un tipo di make up che...
Make Up

Make up: trucco da spiaggia

Per chi non ama rinunciare al make up in spiaggia ecco la grande verità: anche a mare ci si può truccare senza problemi. Trucco e mare non sono incompatibili! In questa guida vi illustreremo i vari tipi di trucco e gli accorgimenti da prendere per conciliare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.