Come fare un impacco all'henné neutro per capelli lunghi forti e lucidi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'utilizzo di prodotti chimici per la cura dei capelli, quelli che compriamo generalmente al supermercato, rischiano di renderli sfibrati e fragili. Soprattutto quando si hanno capelli molto lunghi, per il loro benessere, è consigliabile utilizzare prodotti naturali almeno di tanto in tanto. Nella guida a seguire vedremo come fare un impacco all'henné neutro, un prodotto assolutamente naturale che da secoli viene utilizzato per ridare vita ai capelli lunghi rendendoli forti e lucidi.

27

Occorrente

  • 4 cucchiai di henne neutro Cassia obovata)
  • 4 cucchiaini di miele d'acacia
  • 2 cucchiaini di olio di semi di lino
  • 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci
  • 2 cucchiaini di olio di germe di grano
  • acqua q.b.
  • cannella in polvere
37

Scegliere l'henné

L'henné non è difficile da reperire, questa preziosa polvere è acquistabile presso qualsiasi erboristeria o presso market ben forniti.
In commercio si trovano diversi tipi di henne, alcuni possono essere utilizzati per creare riflessi o colorare i capelli senza ricorrere a tinture chimiche. Ne esistono di diversi, capaci di fornire un gran numero di colorazioni differenti. Se non avete intenzione di modificare il colore scegliete l'henné neutro, ideale per la preparazione di impacchi rigeneranti e nutrienti. Per assicuravi di scegliere un prodotto naturale al cento per cento, controllate che la polvere sia composta solo dalla cassia obovata di origine vegetale. Acquistate anche degli oli essenziali, del miele di acacia e della cannella, Vi serviranno per la preparazione dell'impacco e contribuiranno a ridare lucentezza e nutrimento ai capelli.

47

Preparare l'impacco

Iniziate ponendo la polvere in una ciotola e versandovi dell'acqua calda. Mescolate fino ad ottenere una pappetta densa. Scaldate da parte gli oli essenziali insieme al miele di acacia e alla cannella utilizzando il metodo del bagnomaria. Incorporate gli oli caldi all'hennè e mescolate ancora con molta cura. Lasciate, a questo punto, la preparazione a riposare in un posto caldo e buio per alcune ore, in questo modo sprigionerà tutte le sue proprietà.

Continua la lettura
57

Applicare l'impacco

Dopo qualche ora potrete procedere finalmente all'applicazione dell'impacco. Stendete il composto sui capelli umidi in modo che ricopra tutta la lunghezza. Aiutatevi con un pettine per stendere la maschera all'henné dalla radice sino alle punte. Quando avrete ricoperto tutti i capelli, coprite la testa con della pellicola trasparente, quella da cucina, e scaldate con l'asciugacapelli. In questo modo gli oli agiranno con maggiore efficacia. Lasciate in posa da un minimo di trenta minuti ad un massimo di quattro ore. Ovviamente, maggior tempo riuscirete a tenere il pappone in testa, maggiormente nutriti risulteranno i vostri capelli alla fine del trattamento. Risciacquate con abbondante acqua tiepida e procedete, poi, con il normale lavaggio cercando di utilizzare uno shampoo non troppo aggressivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se hai i capelli tinti di biondo vacci piano con l'henné perchè potrebbe farteli diventare verdi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come preparare il vero impacco di hennè rosso

Questo semplice ed esauriente tutorial ha lo scopo di dare delle informazioni su come è possibile preparare il vero ed unico impacco di hennè. Quest'ultimo era utilizzato nell'antichità per tingere i capelli di rosso. L'impacco hennè è semplice da...
Capelli

Come fare un trattamento per avere capelli lucidi e nutriti

I capelli incorniciano il volto, esaltandone o nascondendo dei punti chiave. Da sempre, rappresentano un vanto per la donna, pertanto, vanno valorizzati al meglio. Una chioma sana si riconosce dalla luminosità e dalla morbidezza al tatto. Un capello...
Capelli

Come avere capelli lucidi e sani in modo naturale

Per donne e uomini, poter sfoggiare una chioma lucida e sana è un aspetto decisivo per stare bene con se stessi e a proprio agio con gli altri. Per gli appassionati dei rimedi naturali, questa semplice guida offre la possibilità di ravvivare i capelli...
Capelli

Trucchi per rendere più lucidi i capelli tinti

Quando ci si reca dal parrucchiere per la tinta, sorge spontanea la domanda su come mantenere i capelli lucidi quando si lavano poi in casa. La soluzione in merito esiste, e si tratta in pratica di alcuni trucchi che insieme a dei prodotti naturali di...
Capelli

Come fare un impacco per districare i capelli

Non è poi così raro svegliarsi la mattina con i capelli completamente intrecciati. Specie per chi possiede i capelli lunghi, districare la propria chioma solo con un pettine può essere fastidioso e doloroso. Perciò la cosa migliore è aiutarsi con...
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Capelli

Come rendere i capelli lucidi

Se volete avere una chioma che sia perfetta, dovete puntare anche su altro, oltre all'acconciatura. Soltanto l’hair styling non sarà sufficiente per valorizzare la capigliatura! Il make up e l’outfit più glamour non sono sufficienti a farvi sembrare...
Capelli

Come fare un impacco di salvia per capelli

Tutte le ragazze che hanno i capelli lunghi conoscono l'importanza dell'idratazione e della cura del capello. Infatti i capelli lunghi sono spesso sottoposti a grandi fonti di stress derivate da pieghe ed utilizzo di piastre e fonti di calore. Ne consegue...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.