Come fare un gel igienizzante mani

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si sa, le mani sono le parti del corpo che più entrano in contatto col mondo esterno e, in tempo di influenze di varia natura, lavarsele è la prima regola per prevenirne il contagio. Ma se siete fuori casa e non avete a disposizione dell'acqua e del sapone, igienizzare le proprie mani potrebbe essere complicato. In realtà esiste una valida alternativa da poter usare in qualsiasi momento e occasione. Stiamo parlando del gel igienizzante per le mani. In commercio ne esistono di diversi marchi, più o meno conosciuti. In questa guida, però, vi spiegherò come realizzarne uno direttamente a casa vostra. In questo modo non sarete costretti a comprarne necessariamente uno industriale. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • aloe vera al 100%
  • alcol puro
  • olio profumato
36

Prima di tutto acquistate in un emporio specializzato, o in un'erboristeria, una bottiglia di alcol puro, una confezione di aloe vera in gel e un olio profumato naturale. Per quest'ultimo potrete decidere la vostra essenza preferita in modo che igienizzare le proprie mani sia veramente una coccola. Analizzando una delle componenti principali, possiamo dire che l'aloe è una sostanza del tutto naturale che ha la fondamentale funzione di stimolare le difese del sistema immunitario nonché di svolgere una potente azione antibiotica e antinfiammatoria. Prestate dunque attenzione all'aloe che acquisterete. Spesso, infatti, i prodotti che trovate in commercio ne contengono solo una minima percentuale. Vi consiglio allora di richiedere espressamente un prodotto che sia certificato aloe al 100%.

46

Procedendo con il lavoro, vi toccherà scegliere la quantità di gel igienizzante che desiderate ottenere e procurarvi una ciotola o in un capiente pentolino. Versate 50% di alcol puro e 50% di gel di aloe. Con una spatola o un cucchiaio mischiate i due ingredienti fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo.

Continua la lettura
56

Il gel, a questo punto, si potrebbe considerare già pronto: l'alcol e l'aloe infatti svolgono insieme una potente azione anti-battericida. Forse l'odore del prodotto finito, però, potrebbe non essere di vostro gradimento. Proprio per questo motivo, potrete aggiungere al composto qualche goccia dell'olio naturale che avete precedentemente scelto e acquistato in erboristeria. Ogni volta che igienizzerete le vostre mani le lascerete non solo pulite ma anche profumate.
Per concludere, versate il composto in una bottiglietta di plastica così da avere la possibilità di portarla sempre in borsa con voi senza rischiare che questa si rompa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per potenziare ulteriormente il tuo gel fatto in casa puoi aggiungere al composto anche qualche goccia di tea tree, che svolge una naturale azione antibiotica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come creare un gel colorato per le unghie

La nail art ha rivoluzionato il mondo dello smalto e della bellezza. La bellezza delle unghie spopola tra ragazze e donne. Creare dei disegni e colorare le unghie è un passatempo molto amato. Il gel per unghie è tra i prodotti più utilizzati. Il gel...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel d'aloe vera senza avere la pianta

Il gel d'aloe vera è uno dei prodotti più semplici ed efficaci nella cosmesi. È estratto dalla pianta dell'aloe e usato sotto forma di gel. Questo ha poteri lenitivi, antinfiammatori, curativi della cute e regolarizza la produzione di sebo. L'aloe...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Un Gel Doccia Fatto In Casa

Si sa che le cose fatte con le proprie mani sono sempre quelle da preferire.Se si potessero creare prodotti di bellezza con cui rilassarsi al termine di una giornata faticosa sarebbe davvero ottimale.I prodotti fatti in casa non contengono additivi di...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel per capelli ai semi di lino

Ora andremo a vedere come preparare un gel per capelli ai semi di lino. Questo composto è molto apprezzato in quanto, in questi semi, è presente una grande percentuale di mucillagini ricche di omega 3 ed omega 6. Trova il suo impiego nel trattamento...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel contorno occhi con l'aloe

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso cui poter imparare per bene ed in maniera precisa, come preparare un buonissimo gel contorno occhi con l'aiuto dell'aloe, che è unica nei confronti del benessere del nostro organismo e del nostro fisico....
Prodotti di Bellezza

Come fare il gel per i capelli

Ecco come fare il gel per i capelli, in casa in modo naturale, economico e in poche semplici mosse! Gli ingredienti principali del tuo gel saranno i semi di lino e il succo di limone: le loro proprietà lucidanti, disciplinanti e sgrassanti combinate...
Prodotti di Bellezza

Come fare il gel d'aloe vera

Per migliaia di anni tantissime persone hanno utilizzato l'aloe vera, in particolar modo il suo gel, sia a scopo medicinale che estetico. Si narra addirittura che Cleopatra l'avrebbe definita come un vero e proprio elisir e si presume che abbia anche...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un gel dopobarba lenitivo

Quando ci si rade il viso, capita spesso che quest'ultimo appaia arrossato, irrittato, se non addirittura sfregiato; questo è dovuto soprattutto all'eccessivo attrito che si crea tra la lama del rasoio o della lametta e la superficie della pelle. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.