Come Fare Un Fondotinta Semi-liquido

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo vi spiegheremo come fare un fondotinta semi-liquido. Non siamo tutte fortunate da poter andare in vacanza in un posto di sole, e prendere una bella abbronzatura dorata. Per quelle signore e ragazze che non ci riescono ad andare, la miglior soluzione è quella di usare un fondotinta. Esso è uno dei trucchi maggiormente venduti, siccome in qualsiasi stagione dona un sano colorito. Inoltre protegge al tempo stesso la pelle da smog, ma in modo particolare nasconde le imperfezioni. Il fondotinta si sa che è anche uno dei più costosi, per tal motivo oggi siamo qui per insegnarvi questo procedimento, anche se magari non sarà coprente esattamente come quelli dei negozi, e nemmeno con ingredienti chissà quanto pregiati, però sarà abbastanza valido quando avete finito il fondotinta classico, e volete qualcosa di pronto subito che salvi la situazione. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • amido di riso
  • burro di cocco
  • acqua distillata di rose
  • cucchiano e ciotola
  • viramina E (conservante facoltativo)
  • cipria e pennello
36

Il fondotinta, come del resto dice il nome, serve a realizzare una tinta di fondo, sopra la quale potrete poi andare ad applicare il make-up, rendendo il colorito della vostra pelle uniforme. Dovremo dire, prima di tutto, che questa è la ricetta di un fondotinta cremoso ideale per tutte le pelli, in quanto elimina le lucidità ed opacizza, ed allo stesso tempo nutre, idrata e lenisce i rossori, senza rendere grassa la vostra pelle. Ora vediamo il procedimento da usare. Dovrete mescolare dentro ad una ciotola piccola, due cucchiaini di amido di riso, che potrete comprare al supermercato nel reparto igiene anche a basso prezzo, con del burro di cocco, avendo in questo modo una pastina abbastanza grumosa. Aggiungete quindi un cucchiaino di acqua distillata di rose, per rendere il tutto maggiormente cremoso.

46

Ecco che il vostro fondotinta cremoso alternativo è stato realizzato! Lo potrete conservare in una confezione asciutta e pulita di un vecchio fondotinta o crema, anche magari dentro ad un tubetto in modo che sia più pratico. Potete anche aggiungere qualche goccia di vitamina E. Essa la potrete trovare in farmacia ad un prezzo non maggiore di 10 euro, oppure direttamente sul web dove vendono i componenti dei cosmetici. La vitamina E non fa male alla pelle, anzi, vedrete che la renderà maggiormente efficace per il vostro composto, dato che tonificherà il viso e lo proteggerà dai radicali liberi!

Continua la lettura
56

Potrete mettere tale fondotinta come uno normale, in quanto ha la stessa consistenza e resa, opacizza ed oltretutto nutre in profondità senza rendere la pelle lucida, quindi anche adatto alle pelli grasse, anche se magari non copre sufficientemente da poterlo usare, come ad esempio, una base occhi. Dovrete inoltre considerare che questa è un'alternativa naturale valida, e che potrebbe salvarvi in tutte le occasioni, visto che servono veramente pochi ingredienti. Se volete che il prodotto duri abbastanza, dovrete mettere anche della cipria con un pennello morbido, altrimenti potrete aggiungere direttamente un cucchiaino di cipria in polvere del vostro stesso incarnato, dando un tocco di colore in più.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre prodotti naturali per la vostra pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un fondotinta naturale cremoso

Non tutti i tipi di pelle consentono di utilizzare i cosmetici presenti in commercio, in particolar modo il fondotinta. Questo tipo di cosmetico infatti viene disposto su tutto il viso ed il problema di una reazione allergica, irritazione o pessima traspirazione...
Prodotti di Bellezza

Come riciclare il fondotinta

Se volete sempre avere un make un perfetto, nella pochette del vostro trucco non potrà assolutamente mancare il fondotinta. La scelta di quello giusto, sta alla base di un'ottima riuscita del trucco. Nei negozi lo potrete trovare sia fluidi, quindi per...
Prodotti di Bellezza

Come Sostituire Il Fondotinta Trasparente

In questa guida vedrai come sostituire il fondotinta trasparente, trucco essenziale per molte donne ma spesso costoso. Infatti non si può fare affidamento a prodotti scadenti, per cui è necessario acquistare cosmetici di qualità per il benessere delle...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone liquido profumato

Non tutti sanno che ci sono dei prodotti che vengono comunemente venduti in commercio ma che possono essere anche realizzati da chiunque a casa propria. Uno di questi è senz'altro il sapone liquido, indispensabile per l'igiene quotidiana di qualsiasi...
Prodotti di Bellezza

Come ricavare del sapone liquido da una saponetta

L'utilizzo del sapone liquido molto spesso offre più vantaggi della comune saponetta. Innanzitutto è più semplice e veloce da usare grazie al dispenser di cui è fornito e, non secondariamente, garantisce rispetto al sapone solido una maggiore igiene...
Prodotti di Bellezza

Come fare il lattice liquido per le unghie

Il lattice liquido sta rivoluzionando la manicure, ma molti ancora non sanno cosa sia. Il lattice, serve per coprire la pelle che c'è intorno all'unghia. Il lattice forma una protezione attorno all'unghia e vi consente di mettere tranquillamente lo...
Prodotti di Bellezza

Come togliere il gel semi permanente in poco tempo

Tutte noi donne amiamo farci la manicure dal'estetista con gel semi permanente. A volte dopo un po' di tempo per un motivo o per un altro abbiamo bisogno di toglierlo. Andare da chi c'è l'ha fatto non è sempre un opzione che prendiamo in considerazione...
Prodotti di Bellezza

Come conservare i semi di lino

Il lino è una pianta originaria dell'Asia, che viene coltivata dai tempi più remoti in tutto il mondo. Ne esistono tantissime varietà, che vengono utilizzate sia come un fiore decorativo, che per alcune trasformazioni industriali e di carattere medico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.