Come fare un fard fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il mondo del trucco è diventato una parte molto importante per la maggior parte delle donne ed in commercio esiste davvero una miriade di marche e di prodotti adatti per creare qualsiasi look e giocare con qualsiasi colore. Esistono anche molte varietà di tonalità e modelli per quanto riguarda ad esempio il fondotinta, liquido o cremoso, che copre le piccole imperfezioni del viso, gli ombretti che vengono utilizzati sia in polvere sia in crema e ci sono grandi quantità di colori, sfumature che si possono fare, i rossetti od i lip gloss per rendere le labbra più voluminose; insomma c'è solo l'imbarazzo della scelta. Questo vale anche per il tipo di contenuti utilizzati perché esistono sia prodotti naturali/vegetali che non. Se, invece, non si ha possibilità di spendere o si necessita di un articolo più naturale, si può optare per la preparazione a casa; questo si può mettere in atto anche con il fard. Come fare un fard fai da te.

24

Creare il fard in casa è un'operazione molto semplice che non richiede tanto tempo e non ha bisogno di tanti ingredienti anzi ne bastano solamente due ovvero 10 grammi della normale crema idratante per il viso ed un grammo di polvere di mica colorata. In questo modo, oltre ad ottenere ciò che si desidera, si aiuta la pelle a rimanere idratata per tutto il giorno. Per chi non la conoscesse, la polvere mica è una polvere minerale usata nei prodotti naturali che dà brillantezza ed esiste in vari colori proprio per poterla sfruttare per creare vari tipi di trucchi. Nel caso del fard, è consigliabile prenderla di un colore non troppo acceso o delle varie tonalità del rosa o del marrone in base anche al colorito naturale della pelle.

34

Come primo step, bisogna inserire i 10 grammi della crema in una tazzina aggiungendo la polvere scelta. Per mischiare il composto, si può usare un bastoncino di legno e questo passaggio va effettuato per qualche minuto in modo da miscelare per bene i due fattori. Durante questo procedimento è importante stare attenti a sciogliere accuratamente tutti i grumi eventualmente presenti.

Continua la lettura
44

Una volta che il composto prende l'aspetto di una crema colorata omogenea significa che la preparazione è terminata ed il fard naturale è pronto per essere utilizzato. A questo punto, è necessario inserirlo in un piccolo contenitore, magari uno di un fard precedentemente finito oppure uno qualsiasi che si ritenga adatto allo scopo. In alternativa, in alcuni negozi vendono anche delle piccole giare vuote che sono perfette per l'occasione. Ovviamente il prodotto si usa in maniera uguale ad uno acquistato quindi lo si può spalmare sul viso sia con una spugnetta sia con le dita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare un trucco minerale

Per il rispetto dell'ambiente e soprattutto per la nostra salute, possiamo utilizzare un trucco minerale. Si tratta infatti di cosmetici che non contengono tracce chimiche e conservanti, quindi del tutto naturali e ricavati dalla terra. Tuttavia si possono...
Make Up

Come usare il fard come ombretto

Il make up è un modo per esprimere la propria personalità, per dare carattere all'outfit e per far diventare il tutto più innovativo e trendy. Usare il blush come ombretto è una tendenza nata nel 2013 quando, durante le sfilate primaverili, i guru...
Make Up

Come far durare di più il fard

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema...
Make Up

Fard a palline: i vantaggi

Eravamo abituate al fard: una polvere compatta che dosata sapientemente col pennello scolpiva lo zigomo e dava alle guance un tocco rosato e fresco. Oggi però il gioco del make-up viso si è complicato, e siamo costrette ormai tutte a padroneggiare le...
Make Up

Come applicare il fard per un effetto bonne mine

Il trucco per creare un effetto "bonne mine" prevede l'utilizzo di toni naturali, che siano il più vicino possibile all'incarnato della persona, in maniera tale da ottenere un make up che risulti essere il più possibile naturale e luminoso. In queste...
Make Up

Come applicare il fard su un viso ovale

Un viso a forma ovale è considerato perfetto, perché ben equilibrato e perfettamente proporzionato. Si rivela il più versatile per le acconciature e gli stili di trucco più disparati. Si presenta con la fronte stretta, un mento piccolo e zigomi ben...
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Make Up

Come applicare il fard su un viso rotondo

Anche coloro che sono dei classici tipi acqua e sapone, un filo di trucco sul loro volto non guasterà di sicuro. Se viene ben applicato, infatti, è in grado di trasmettere l'immagine di una persona curata a tutti gli altri individui. Per trucco acqua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.