Come fare un correttore verde per coprire i brufoli

Di: Davide D.
Tramite: O2O 11/07/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La nostra pelle è molto sensibile e può quindi incorrere in diversi inestetismi spesso dovuti a fattori ereditari, ormonali o a seguito di periodi stressanti. Tuttavia va sottolineato che anche una scorretta alimentazione e il fumo possono danneggiare la salute e la bellezza della nostra pelle. Per nascondere brufoli e inestetismi e sfoggiare una cute bellissima e luminosa, possiamo ad esempio affidarci ad un correttore verde da creare in casa con un minimo di spesa ed in poco tempo. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come fare due tipologie del suddetto correttore verde per coprire i brufoli.

27

Occorrente

  • Fondotinta
  • Talco
  • Ombretto verde chiaro
  • Pennelli da make up
  • Amido di riso
37

Mescolare fondotinta e talco

Per iniziare prendiamo un piccolo recipiente possibilmente trasparente, così da poter monitorare più facilmente se il colore è uniforme. Premesso ciò, preleviamo un po' del fondotinta che utilizziamo abitualmente e lo poniamo nel suddetto recipiente. Il fondotinta scelto dovrà essere di un tono massimo due più scuro rispetto a quello naturale della nostra pelle. Ovviamente dovrà però mantenere la stessa tonalità (scala di giallo o scala di rosa) per non donare al volto un effetto maschera. A questo punto al fondotinta aggiungiamo del talco, e poi mescoliamo accuratamente il composto con un pennellino da make up fin quando non lo otteniamo denso, omogeneo e privo di grumi. Il talco tra l'altro si rivela ideale poiché donerà al viso un effetto mat (non lucido), e nel contempo serve a fornire una maggiore tenuta sulla parte interessata.

47

Aggiungere l'ombretto verde

A questo punto possiamo analizzare il colore del fondotinta che con l'aggiunta del talco si è attenuato, assumendo quindi una tonalità neutra. Per tale motivo preleviamo con una piccola spatola un po' di ombretto sul verde chiaro pastello, preferendo possibilmente quello in polvere minerale. Premesso ciò, lo incorporiamo al composto a base di fondotinta, ed infine aggiungiamo anche dell'altro ombretto di colore lilla. A questo punto amalgamiamo il tutto in modo accurato, allo scopo di ottenere una tonalità uniforme e nel contempo una sostanza priva di grumi. Tuttavia facciamo attenzione che il composto non diventi troppo duro, poiché deve restare sempre liscio e cremoso per poterlo stendere con una certa facilità sul viso. Il consiglio in merito, è di non eccedere con il quantitativo di fondotinta che tra tutti i componenti è quello più compatto.

Continua la lettura
57

Utilizzare l'amido di riso

Un altro tipo di correttore fai da te che si può realizzare in casa utilizzando oltre ad alcuni prodotti per il make up anche delle sostanze facilmente reperibili in commercio, è quello a base di amido riso. Quest'ultimo infatti, si rivela un ottimo addensante naturale per il fondotinta, e per l'ombretto verde citato per la precedente preparazione del correttore. In questo caso dopo averli amalgamati entrambi con la stessa procedura, ed ottenuta una miscela omogenea e verde si aggiunge proprio l'amido di mais che essendo bianco riesce a sfumare il colore scuro, facendogli assumere una tonalità sul verde pisello simile a proprio ai correttori disponibili nei negozi di cosmetici. A margine di questa guida per usare uno dei due correttori non ci resta che prendere il pennellino da make up, applicarlo sul brufolo e stenderlo poi con i polpastrelli. Fatto ciò, procediamo con un leggero massaggio, dopodichè fissiamo il tutto con un velo di cipria o con dell'altro fondotinta in polvere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prepariamo una quantità di fondotinta da poter utilizzare per un massimo di tre giorni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare il fondotinta e il correttore

Qual è il segreto per apparire sempre in ordine anche alla fine di una giornata trascorsa fuori casa? Sicuramente quello di avere un male-up impeccabile, partendo da una perfetta applicazione della base del trucco: il fondotinta. Avere un incarnato uniforme...
Make Up

Come applicare il correttore stick

Il correttore stick è uno di quei cosmetici in grado di nascondere alcune imperfezioni del nostro viso. Ad ognuna di noi infatti può capitare di ritrovarsi con delle occhiaie dopo una notte passata in bianco, o magari con un brufoletto che prima non...
Make Up

Come lavare i pennelli da fondotinta liquido e da correttore cremoso

Ogni ragazza di ogni età sente il desiderio di apparire diversa, di crescere, di sentirsi donna. Così s'inizia a utilizzare il trucco, che è il mezzo concreto con il quale si può cambiare il proprio viso e valorizzare il più possibile la propria...
Make Up

Come coprire le smagliature con il trucco

Le donne trascorrono gran parte della loro vita ad inseguire in qualsiasi modo la perfezione del proprio aspetto fisico. Da ragazze si combatte contro il grasso in eccesso e dopo infiniti tentativi di diete capita molto spesso che sulla pelle inizino...
Make Up

Come coprire i nei con il trucco

Il trucco è un grande alleato per chiunque decida di usarlo: oltre a renderci più belle, e a sottolineare ed enfatizzare i nostri punti di forza, è anche molto utile per coprire le imperfezioni e i piccoli difetti della pelle. In questo caso si può...
Make Up

Come coprire le borse sotto gli occhi

Un inestetismo che riguarda molte donne sono le borse sotto gli occhi. Generalmente si formano nella notte, per un troppo accumulo di liquidi nella interessata zona e continuano a segnare il volto però anche per tutta la giornata seguente. Sono un po'...
Make Up

Coprire un eczema in 5 mosse

L'eczema è una forma di dermatite, molto fastidiosa, che spesso provoca prurito e si manifesta con vesciche, contenenti siero, che lasciamo il posto a cicatrici, arrossamenti e crosticine. Al viso non danno affatto un bell'aspetto ed ogni persona colpita...
Make Up

Come coprire la couperose con il trucco

La couperose è una patologia della pelle che colpisce le persone con un incarnato tendenzialmente secco. Interessa soprattutto le donne over 30 e si manifesta, soprattutto, nella zona delle guance e del collo, provocando un'arrossamento della pelle....