Come Fare Un Copriletto Di Girandole Incatenate

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Il copriletto ad una piazza è lungo "2,40 m", ha un'altezza di "1,90 m" (più la frangia) ed è formato da centotrenta quadrati che hanno un motivo a girandola e sono disposti a strisce, di cui dieci in larghezza e tredici in lunghezza. Ciascun quadrato possiede un lato pari a "16,50 cm", mentre tutt'attorno è presente un bordo lavorato in quattro parti e poi applicato a mano, rifinito su tre con una frangia. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna fare un copriletto di girandole incatenate.

28

Occorrente

  • Cotone bianco "2,25 kg" n°5
  • Uncinetto n°2 1/2
  • Ago da lana con la punta arrotondata
38

Con riferimento alla prima girandola, dovrete avviare una "cat." di cinque "m.", chiuderla in cerchio e lavorare nel seguente modo: 1° "g." --> fare tre "m. B." e cinque "cat." (per quattro volte) ed attaccarsi con una "m.bsm." alla prima "m. B."; 2° "g." --> eseguire cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." del primo "arch.", due "m. B." nel medesimo "arch.", una "m. B." sulla prima delle tre "m. B." (per quattro volte). 3° "g." --> effettuare cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." del primo "arch.", due "m. B." nello stesso "arch.", una "m. B." su ciascuna delle tre "m. B." successive (per quattro volte); 4° "g." --> fare cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." susseguente, due "m. B." nel medesimo "arch.", una "m. B." sulle cinque "m. B." seguenti (per quattro volte); 5° "g." --> eseguire cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." successivo, due "m. B." nello stesso "arch.", una "m. B." su ciascuna delle sette "m. B." susseguenti (per quattro volte).
Proseguire così fino al 16° "g.", facendo, a ciascun "g." e su ogni spicchio della girandola, due "m. B." in più rispetto al "g." precedente. Lungo il 15° "g.", dovrete lavorare: cinque "cat.", una "m. B." sulla terza "cat." dello "arch." successivo, due "m. B." nello stesso "arch.", una "m. B." sulle ventisette "m. B." seguenti (per quattro volte). Nel 16° "g.", invece, dovrete fare: cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat.", cinque "cat." ed una "m. B.", cinque "cat.", due "m. B." (da saltare), una "m. B." su ciascuna delle ventisei "m. B." susseguenti (per quattro volte).

48

17° "g." --> fare cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." del primo "arch.", cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." successivo, cinque "cat.", una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." susseguente, cinque "cat.", due "m. B." (da saltare) ed una "m. B." su ciascuna delle ventitré "m. B." seguenti (per quattro volte); 18° "g." --> eseguire cinque "cat." ed una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." susseguente (per quattro volte ed una volta su ogni "arch.").
Continuare con cinque "cat.", saltare due "m. B.", una "m. B." su ciascuna delle venti "m. B." successive (per quattro volte). Lungo il 19° "g.", dovrete fare: cinque "cat." ed una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." successivo (per tre volte ed una volta su ogni "arch."); cinque "cat." ed una "m. B." ancora nella "cat." in cui è stata eseguita l'ultima "m. B."; cinque "cat." ed una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." seguente (per due volte ed una volta su ciascun "arch."); cinque "cat.", due "m. B." (da saltare) ed una "m. B." su ognuna delle diciassette "m. B." susseguenti (per quattro volte).

Continua la lettura
58

Con riferimento alla seconda girandola, dovrete lavorarla come la prima fino al 18° "g.", mentre nel 19° "g." fate: ** cinque "cat." ed una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." successivo ** (per tre volte ed una volta su ciascun "arch."); tre "cat.", una "m. Bsm. Al centro dello "arch." d'angolo corrispondente della prima girandola, due "cat.", una "m. B." nella medesima "cat." in cui è stata eseguita l'ultima "m. B.", * tre "cat.", una "m. B." al centro dello "arch." corrispondente della prima girandola, due "cat.", una "m. B." nella terza "cat." dello "arch." susseguente * (ripetere da * ad * un'altra volta); tre "cat.", una "m. Bsm." centralmente all'archetto correlativo alla prima girandola.
Continuare con due "cat.", saltare due "m. B.", una "m. B." sulla "m. B." successiva, lavorare le quindici "m. B." seguenti, prendendo le "m. B." di tutte e due le girandole insieme (lavorate dalla rovescia, tenendo quest'ultime diritte tra loro. Successivamente, soltanto sulla seconda girandola, bisogna: fare una "m. B."; ripetere da * ad * (per tre volte), agganciandosi alla prima girandola; eseguire tre "cat.", una "m. Bsm." al centro dello "arch." d'angolo corrispondente della prima girandola, due "cat." ed una "m. B." in cui è stata eseguita l'ultima "m. B."; completare gli altri tre lati come fatto per la prima girandola.

68

Adesso, lavorate altre tredici girandole, unendole una all'altra allo stesso modo di come si è unita la seconda alla prima. Iniziate un'altra striscia di tredici girandole, unificandole tra loro, e su un altro attaccarle a quelle della prima striscia: effettuare dieci strisce in totale, attaccandole a quella appena lavorata. Per il bordo, è necessario: avviare una "cat." di quarantaquattro "m." e lavorare nel seguente modo (prima riga): una "m. A." nella decima "cat.", una "m. A." in ciascuna delle due "cat." successive, due "cat.", due "m." (da saltare), un ventaglietto (uguale ad una "m. A.", due "cat." ed una "m. A.") nella "cat." seguente.
Adesso, occorre: continuare con due "cat."; saltare due "m." di base; fare una "m. A." in ciascuna delle tre "m." successive e sette "cat."; saltare sei "m."; eseguire una "m. B." nella "m." seguente; non fare sei "m."; effettuare una "m. A." in ciascuna delle tre "m." susseguenti e due "cat."; non lavorare due "m."; fare un ventaglietto nella "m." successiva; saltare due "m."; eseguire due "cat.", una "m. A." su ciascuna delle tre "m." seguenti. Con riferimento alla seconda riga, effettuate: tre "cat." (uguali ad una "m. A."); una "m. A." su ciascuna delle due "m. A." susseguenti; due "cat.", un ventaglietto in quello della riga precedente; due "cat."; una "m. A." su ognuna delle tre "m. A." successive.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • m. = maglia
  • m.b. = maglia bassa
  • cat. = catenella
  • m.bsm. = maglia bassissima
  • arch. = archetto
  • g. = giro
  • m.a. = maglia alta
  • r. = riga
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Come vestirsi per un matrimonio in campagna

L'idea di sposarsi in campagna è sicuramente di grande stile e attualità. Pensate all'ambientazione, ricca di verde, fiori, tavoli in legno immersi nella natura, tovaglie e tessuti di lino leggero e l'aria frizzantina, in puro stile shabby-chic. Ma...
Moda

Come Fare Una Coperta Con I Fiori In Rilievo

L'uncinetto è un attrezzo costituito da un bastoncino munito a una estremità di un uncino che serve per prendere e guidare il filo. Oggi sono fatti a macchina, normalmente in metallo, alluminio e acciaio o plastica, ma possono anche essere in legno...
Moda

come lavorare una tovaglia all'uncinetto

Siete amanti del fai da te, della creatività o dei lavori all'uncinetto? Allora questo è proprio il tutorial che fa per voi! Seguendo infatti i passi seguenti imparerete come lavorare una tovaglia all'uncinetto in modo bello e personalizzato. Con questa...
Moda

Come fare un Berrettino A Cloche all'uncinetto

Nella guida che ci accingiamo a produrre andremo a trattare il tema del fai da te. Nello specifico, andremo a spiegarvi Come fare un berrettino a cloche all'uncinetto. Partiamo dalla base, ovvero dall'uncinetto. L'uncinetto è un attrezzo formato da un...
Moda

Come fare dei bottoni all'uncinetto

C'è un modo semplice quanto originale per rinnovare i tuoi capi in lana o cotone. Giacche e cardigan assumeranno un nuovo aspetto, sostituendone i bottoni con dei nuovi creati da te all'uncinetto. Puoi rendere il cardigan fresco e bizzarro con applicazioni...
Moda

10 modi di indossare la sciarpa

La sciarpa e un accessorio di abbigliamento prezioso ed immancabile nel guardaroba di ogni persona, è una grande protagonista che va' a completare il vostro abbigliamento e a dare un tocco in più al vostro stile. Ce ne sono differenti modelli che vengono...
Moda

Come vestirsi per un giro in barca

Molti sono gli appassionati di barche che ogni anno decidono di prendere il largo e godersi una bellissima vacanza girando di porto in porto, oppure decidono di affittarne una per il fine settimana per una gita in compagnia. Fare un giro in barca è sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.