Come fare un burrocacao al karité

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando l'inverno si avvicina (e con esso anche il freddo, l'umidità e il gelo, caratteristici fenomeni di questo periodo dell'anno), alcune parti particolarmente sensibili del nostro corpo possono venire messe a dura prova dalle avverse condizioni meteorologiche. È il caso, ad esempio, della pelle e delle labbra. Arrossamenti e screpolature possono infatti rappresentare un problema quotidiano piuttosto serio e fastidioso. Come ovviare a questo inconveniente? Innanzitutto con la preparazione di prodotti, del tutto naturali, che consentano di prevenire il problema. Per proteggere le labbra in modo adeguato, dunque, vogliamo ora illustrarvi come fare un burrocacao al karité. La preparazione, che si può tranquillamente effettuare in casa, porterà via solo pochi minuti. Vediamo in che modo agire.

26

Occorrente

  • 8 cucchiaini di burro di karité, 3 cucchiaini di olio di mandorle, 5 gocce di tocoferolo alla vitamina E, frullino, ciotola, contenitore di rossetto, frigorifero
36

Versate il burro di karité e l'olio di mandorle

Il karité, una pianta dalla quale si ricava un burro particolarmente morbido, è una sostanza diffusamente utilizzata in cosmetica in virtù delle sue ottime proprietà emollienti e protettive. Per prima cosa occorrerà reperire tutti gli occorrenti necessari per preparare questo speciale burrocacao: olio di mandorle dolci, burro di karité e tocoferolo alla vitamina E. All'interno di una capiente ciotola di vetro o di plastica, ponete 8 cucchiaini di burro di karité. Aggiungete poi 3 cucchiaini di olio di mandorle dolci. L'olio di mandorle contribuirà a conferire al burrocacao un odore e un aroma particolarmente gradevole. Infine, versate poche gocce di tocoferolo. A questo punto iniziate la lavorazione del composto, seguendo le indicazioni che vi illustreremo ora.

46

Amalgamate gli ingredienti

Con lo stesso cucchiaino con il quale avete versato i vari ingredienti nella ciotola, pigiate il burro di karité ed amalgamatelo con gli altri ingredienti. Qualora desideriate ottenere un burrocacao meno duro, potreste anche aggiungere uno o più cucchiaini di olio di mandorle ulteriore e continuare poi ad amalgamare. Per rendere più uniforme il preparato, utilizzate un frullino elettrico. Dovrete alla fine ottenere una sottile e pastosa poltiglia dal classico colore biancastro.

Continua la lettura
56

Fate freddare in frigorifero

A questo punto il vostro burrocacao si potrà considerare quasi pronto. Verificatene la corretta consistenza e ponetelo all'interno di un classico contenitore per rossetto o burrocacao che non vi serve più, dopo ovviamente averlo accuratamente pulito. Mettetelo poi in frigorifero per almeno due o tre ore in modo che il prodotto possa opportunamente solidificarsi. Ecco realizzato un ottimo burrocacao al karité che potrete subito utilizzare per il benessere e la protezione delle vostre labbra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate sempre freddare il burrocacao in frigirifero per almeno due ore prima di passare alla sua applicazione sulle labbra
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare uno scrub volumizzante per le labbra

Chi non ritiene sensuali le labbra carnose? Certamente non è indispensabile ricorrere a cure chirurgiche per averle. Anche in casa è possibile fare uno scrub volumizzante per le labbra. Vediamo come fare in vari metodi e con ingredienti diversi e facilmente...
Cura del Corpo

Come curare i gomiti secchi e screpolati

Tutte le zone del nostro corpo vanno curate con costanza e regolarità. I gomiti però in genere non hanno la giusta attenzione. Durante i mesi freddi sono coperti dalle maniche, mentre con il caldo, quando sono scoperti, ci possiamo accorgere che li...
Cura del Corpo

Come sgonfiare le labbra

Le labbra costituiscono una zona del viso molto sensibile. Per questo motivo, perché siano sempre belle e "in salute", è necessario prendersene sempre cura, per esempio tramite l'uso del burrocacao nei periodi freddi. Oppure ancora, tramite l'utilizzo...
Cura del Corpo

Come curare le labbra screpolate con il miele

Curare e valorizzare le nostre labbra è un qualcosa di fondamentale se vogliamo aver sempre delle labbra da sogno. In commercio, esistono diversi prodotti che possono aiutarci a curare le nostre labbra. Tuttavia, molti di questi prodotti sono costosi...
Cura del Corpo

5 usi dell'olio di vaselina

La vaselina è una sostanza dalla consistenza vischiosa, inodore e traslucida, ottenuta dalla raffinazione del petrolio. In virtù delle sue proprietà emollienti, lenitive, lubrificanti e protettive, la vaselina viene largamente adoperata come eccipiente...
Cura del Corpo

I rimedi più efficaci per nutrire la pelle

La pelle è l'organo più esteso del corpo umano e troppo spesso la sottovalutiamo non dandogli le giuste cure che merita. Sole, freddo, vento, abbigliamento sintentico, sono tutte cose che possono danneggiare la nostra epidermide. A tal proposito si...
Cura del Corpo

Come Avere Piedi Morbidi Con La Pellicola Trasparente

Per avere piedi morbidi, i rimedi naturali sono molti e soprattutto economici. Non necessariamente i prodotti chimici sono più efficaci, con pochi e semplici ingredienti di uso quotidiano è possibile avere ottimi risultati. Abbiamo visto in diversi...
Cura del Corpo

Consigli utili post depilazione

Nel periodo estivo, la pelle delle nostre gambe e anche del nostro inguine e ascelle, subiscono maggiormente lo stress della depilazione a causa del maggiore trattamento che viene fatto. La depilazione viene effettuata sia per mezzo di cerette calde,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.