Come fare un bracciale di cuoio intrecciato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La moda di indossare gioielli in pelle ha origini antichissime, probabilmente risalenti agli antichi egizi, maestri nell’arte della cura della persona e dell’ornamento del corpo. Perfetti per qualsiasi occasione, il bracciale in cuoio intrecciato si distingue per la loro versatilità: è unisex, quindi può essere indossato indistintamente da uomini e donne; dona eleganza, a prescindere dall’abito indossato; si presta a qualsiasi circostanza o evento, dalla quotidianità alla serata galante.

26

Occorrente

  • cuoio di vitello
  • modello
  • taglierino
  • fustella per forare il cuoio
36

Questa guida illustrerà come con alcuni semplici procedimenti potrete realizzare dei bellissimi braccialetti in cuoio intrecciato handmade. In particolare, andremo a creare un bracciale intrecciato, ottenuto semplicemente tagliando, intrecciando e cucendo il cuoio. Vediamo come. Il primo passo, ovviamente, consisterà nel misurare i centimetri della circonferenza del polso della persona che indosserà il bracciale; successivamente andremo a scegliere lo spessore desiderato del materiale. Al modello che avremo predisposto sovrapponiamo il cuoio e ritagliamone le forme lungo i contorni con un taglierino, sia esternamente che in corrispondenza delle strisce interne. Procediamo quindi a forare un'estremità, nel punto in cui andremo ad allacciare il braccialetto ed accingiamoci ad intrecciare il cuoio.

46

Cominciamo a tessere il cuoio introducendo l’estremità della striscia attraverso il primo taglio, prestando particolare attenzione all’intrecciamento affinché la treccia non risulti troppo lenta. Procediamo quindi introducendo la prima striscia esterna nel centro; successivamente, inseriamo al centro la striscia corrispondente all’altra estremità. Rovesciamo il nostro lavoro ed innestiamo l’estremità nel braccialetto: avremo così ottenuto il primo giro della treccia del nostro bracciale.

Continua la lettura
56

Eseguiamo lo stesso identico procedimento nella parte opposta del bracciale, utilizzando l’altro taglio: ripetiamo pertanto l’intreccio e tiriamo il cuoio fino a terminare completamente la striscia, avendo cura di introdurre l’estremità del bracciale attraverso tagli diversi e preoccupandoci che, terminata la sequenza degli intrecci, il bracciale non risulti troppo stretto. Terminata la treccia, inseriamo nei fori creati con la fustella un bottone o un laccio che permettano di chiudere il bracciale e, qualora ne abbiate la possibilità, chiudete il vostro bracciale con un bottone automatico a pressione, soprattutto per i modelli da uomo. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il bracciale è troppo stretto potrebbe raggrinzirsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare un bracciale in legno e cuoio

Se nutrite la passione del fai-da-te e in particolare vi piace creare piccoli gioielli artigianali, potete sbizzarrirvi a realizzare un bracciale con il legno ed il cuoio. Questo particolare bracciale è da tempo molto in voga e potrete farne uno con...
Accessori

Come realizzare un bracciale in cuoio usando gli stencil

Siete delle appassionate di fai da te e non volete mai perdere l’occasione per mettervi all’opera­ e realizzare dei nuovo oggetti unici e originali da sfoggiare in casa o con le vostre amiche? Oppure avete in casa del materiale di riciclo, come per...
Accessori

Come realizzare una borsa da passeggio col feltro intrecciato

Creare degli oggetti con le nostre mani è sempre una grande soddisfazione, in quanto avremo sempre e comunque delle cose originali e personalizzate. Con il materiale del feltro si possono realizzare numerosi accessori alla moda sia sportivi che eleganti,...
Accessori

Come realizzare un bracciale in organza e perle

Il bracciale è un oggetto di ornamento molto bello, sfoggiato e indossato poi con molta disinvoltura rende i movimenti delle braccia di ogni donna più eleganti e raffinati. Nei vari negozi di bigiotteria si trovano, bracciali di ogni tipo di materiale,...
Accessori

Come creare un bracciale cavigliera con pendenti

Con l'arrivo della stagione calda, un'idea decisamente glamour per riaccendere il look e valorizzare delle colorate calzature estive è quella di vestire la caviglia con un incantevole bracciale con pendenti, rigorosamente hand-made. Le appassionate di...
Accessori

Come realizzare un bracciale con le rose

Trovare l'accessorio giusto è la maggior parte delle volte un'impresa impossibile e spesso dopo aver cercato in mille negozietti e mercatini si torna a casa a mani vuote oppure capita di comprare qualcosa che, essendo di moda, hanno tutti. La soluzione...
Accessori

Come realizzare un bracciale tennis

Il bracciale tennis è uno dei gioielli più classici che ogni donna vorrebbe possedere. Semplice, nobile e prezioso. Il suo valore e la sua storia sono talmente noti che al giorno d'oggi è diventato uno dei regali più gettonati da parte degli uomini....
Accessori

Come fare una borsetta di cuoio

Come è ben noto, il cuoio si ottiene dalla pelle degli animali. Esso si concia, per renderlo inalterabile, decomponendone le proteine. Il cuoio si ottiene principalmente dalla pelle dei bovini, dei caprini, degli ovini e dei suini. È un materiale igienico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.