Come fare un bagnoschiuma al miele

Tramite: O2O 06/04/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il miele era definito spesso come "nettare degli dei" dagli antichi Greci, ma non solo per la sua estrema dolcezza ed il sapore adatto a qualunque età. Si tratta anche di un prodotto adatto a trattamenti terapeutici capace di curare ed arginare vari tipi di malanni: il suo uso in campo curativo viene spesso chiamato Apiterapia. Il miele è dotato di proprietà eccezionali ed uniche come il grande aiuto nella cura per la pelle: se capirete come fare un bagnoschiuma al miele, la vostra cute ne trarrà giovamento.

26

Occorrente

  • Olio di mandorle dolci
  • Miele
  • Sapone di Marsiglia
  • Estratto di vaniglia
36

Gli ingredienti da utilizzare

Per realizzare un bagnoschiuma al miele sono sufficienti pochi ingredienti, ed anche piuttosto economici: in farmacia o ancor meglio erboristeria potrete trovare la confezione di olio di mandorle dolci. Una volta a casa, sul piano di lavoro tenete pronti una confezione di miele non trattato, del sapone liquido Marsiglia, una bustina di estratto di vaniglia e l'appena citato olio di mandorle dolci. Bisogna prendere una ciotola media e riversare, al suo interno, una tazza di questo particolare olio.

46

Utilizzare dell'olio di mandorle

L'olio di mandorle dolci aumenterà i benefici del nostro bagnoschiuma: è infatti un eccezionale idratante, capace di ridurre e prevenire rughe e pelle screpolata; inoltre aiuta a ridurre i dolori muscolari. Aggiungete all'olio di mandorle una buona mezza tazza di miele, in modo da concedere alla pelle un aspetto giovane ed una grande lucentezza e morbidezza. Sempre nella stessa ciotola versate anche mezza tazza di sapone liquido di Marsiglia, che è a base di olio d'oliva e quindi naturale e delicato. Questo sapone si può trovare facilmente nei supermercati: scegliete la linea di profumo più adatta alla vostra esigenza, considerando che ce ne sono di molte essenze e profumi differenti.

Continua la lettura
56

Aggiungere alla miscela la vaniglia

Non resta che aggiungere alla miscela già preparata un cucchiaio di estratto di vaniglia: ora bisogna mescolare tutto con cura. Per fare tutto nel migliore dei modi, pulite per bene una bottiglia di plastica o un altro contenitore (purché dotato di un tappo integro) e versate al suo interno il bagnoschiuma. Chiudete ed agitate il contenuto delicatamente: questa azione, sempre fatta con la massima calma, andrà ripetuta prima di ogni utilizzo del bagnoschiuma. La miscela è pronta: prima del bagno sarà sufficiente versare circa un quarto del preparato nell'acqua calda, per godere delle sue qualità benefiche, compreso il senso di relax ideale dopo una giornata pesante. In più la pelle risulterà morbida ed idratata, ed avrete la sicurezza di stare usando un bagnoschiuma del tutto naturale, senza effetti indesiderati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come eliminare le macchie dal viso con il miele

In questo articolo vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come eliminare le macchie dal viso, con l’aiuto del miele. Il miele è un alimento che non manca mai nelle nostre dispense, ma che spesso non utilizziamo, proprio perché lo consideriamo...
Cura del Corpo

Come fare una maschera nutriente al miele

Il miele non è soltanto un alimento pregiato e un ottimo sostituto del glucosio. Ai suoi innumerevoli utilizzi in cucina ne corrispondono molti altri nel campo della cosmetica. Il miele biologico e grezzo è molto efficace per la cura dei capelli ed...
Cura del Corpo

Maschera purificante al miele e avena

Invece di acquistare prodotti per la pelle in farmacia, perché non provvedete a creare una fantastica maschera in casa vostra utilizzando soltanto ingredienti biologici e sani? In questa guida, vi spiegheremo come preparare attraverso poche e semplicissime...
Cura del Corpo

Come fare uno scrub con la farina e il miele

Ogni donna vorrebbe una pelle luminosa, liscia e morbida senza alcuna imperfezione. Grazie allo scrub si possono eliminare dal viso le cellule morte e ogni traccia di impurità, come quelle lasciate dal trucco. Questo trattamento, infatti, ringiovanisce...
Cura del Corpo

Come curare le labbra screpolate con il miele

Curare e valorizzare le nostre labbra è una pratica fondamentale se intendiamo avere sempre delle labbra da sogno e in salute. In commercio, esistono diversi prodotti che possono aiutarci a curare le nostre labbra. Tuttavia, molti di questi prodotti...
Cura del Corpo

Come preparare in casa la ceretta con miele e zucchero

L'estate per noi donne diventa spesso sinonimo non solo di mare e relax, ma anche inevitabilmente di rasoio e ceretta. Se siete curiose di testare un metodo di depilazione delicato, naturale ed economico, la ceretta preparata in casa con miele e zucchero...
Cura del Corpo

5 consigli per una doccia rigenerante

Coccolare il proprio corpo è una cosa che dovreste fare quotidianamente: attraverso piccoli e comuni gesti, anche molto semplici, potreste rigenerarvi e migliorare la qualità della vostra giornata, se non addirittura della vostra vita. Di modi per coccolarsi...
Cura del Corpo

10 trucchi per far durare l'abbronzatura

Tutti, in particolare le donne, sognano di mantenere a lungo l'abbronzatura conquistata con lunghe esposizioni al sole durante l'estate. Adottando i giusti accorgimenti, è possibile farla durare. A tal proposito, nella seguente guida, vi suggeriremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.