Come fare tutti i passaggi della skincare coreana

Tramite: O2O 24/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se non avete mai sentito parlare della skincare coreana e avete però intenzione di adottarla, potete ottimizzare il risultato in 3 semplici passi. Ognuno prevede infatti una procedura specifica utilizzando prodotti che non hanno un costo eccessivo, ma sono sufficienti per affrontare problemi specifici della pelle. A tale proposito, ecco una guida su come fare tutti i suddetti passaggi della skincare coreana.

27
Occorrente
  • Creme topiche naturali
  • Tamponi di cotone
37

Optare per una doppia pulizia del viso

Il primo passaggio da fare per portare a buon fine la skincare coreana consiste nell'optare per una doppia pulizia del viso utilizzando due diversi tipi di detergenti. Il primo è quello a base di olio da applicare in piccola quantità su un batuffolo di cotone per pulire delicatamente la pelle e rimuovere l'olio in eccesso, il sebo e qualsiasi trucco, ma prestando attenzione ad evitare il contatto con gli occhi. Fatto ciò basta risciacquare il viso con acqua tiepida. Successivamente è possibile usare il secondo detergente a base d'acqua a cui va aggiunto del sapone neutro. Il liquido si usa poi per massaggiare delicatamente il viso, e alla fine bisogna procedere al risciacquo optando sempre con dell'acqua tiepida.

47

Utilizzare un toner bilanciante

Il secondo passaggio per fare la skincare coreana consiste nell'utilizzare un toner per bilanciare i livelli di pH della pelle. Per ottimizzare il risultato bisogna prendere un batuffolo di cotone e tamponare il viso in più punti. L'equilibrio del pH della cute può essere infatti eliminato dopo la prima fase di pulizia accennata nel passo precedente della presente guida. Quando sentite la parola toner, potreste pensare alla maggior parte di quelli che in genere contengono alti livelli di alcool e finiscono poi per essere molto secchi. Invece i migliori sono esattamente l'opposto ossia quelli idratanti (ad esempio l'acido ialuronico) specie se lamentate una pelle secca.

Continua la lettura
57

Usare un idratante alla glicerina

Il terzo e ultimo passaggio da fare per portare a buon fine la skincare coreana prevede l'uso di un altro idratante a base di glicerina o burro di karitè che sono indispensabili per aggiungere umidità alla cute. Inoltre va sottolineato che è possibile sovrapporre tre diversi tipi di idratanti per raggiungere questi obiettivi. In tutti i casi da evitare sono quelli occlusivi e che si trovano praticamente nella maggior parte delle creme. Seguendo le semplici linee guida fin qui descritte, avrete dunque la certezza di portare a buon fine una skincare coreana e soprattutto senza usare sostanze nocive o quantomeno irritanti per la pelle.

67
Guarda il video
77
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Skincare labbra: i consigli per l'idratazione

La skincare delle labbra è importante quanto quella della pelle del viso. In molti non lo sanno, ma in commercio esistono tanti prodotti specifici utili proprio per risolvere le problematiche dell'epidermide di questa delicatissima parte del viso. Nella...
Cura del Corpo

Come avere ciglia più folte

Le ciglia sono il punto di forza dello sguardo di ogni donna (alle volte anche di qualche uomo). Queste rendono lo sguardo irresistibile e sensuale, per questo nella trousse di ogni donna non manca mai il tanto amato mascara, ma avete mai pensato a metodi...
Cura del Corpo

Come riconoscere la pelle disidratata e secca

La pelle è costantemente a contatto con l'ambiente che ci circonda e ci protegge dai fattori esterni, idratarla è fondamentale per renderla sempre sana e luminosa, ma cosa fare quando il nostro colorito risulta spento? Qual è la differenza tra pelle...
Cura del Corpo

Come capire la forma del proprio viso

Quando si decide di adottare una pettinatura particolare e molto in voga, per evitare che risulti inadeguata al proprio viso bisogna individuarne la forma. L'operazione non è affatto complicata, e richiede soltanto un minimo di accortezza nell'eseguire...
Cura del Corpo

Come fare per avere un collo perfetto

Desiderate avere un collo perfetto, sensuale, slanciato e non sapete come ottenerlo? Questa è esattamente la guida che fa per voi. Qui troverete dei semplici piccoli accorgimenti da applicare ogni giorno, per poter ottenere il miglior risultato nel minor...
Cura del Corpo

Come tingere le sopracciglia con l'henné

Per molti anni le sopracciglia facevano tendenza se risultavano allungate e sottilissime. Negli ultimi tempi però le sopracciglia si usano nuovamente molto folte, ed per questo che molte ragazze hanno la necessità di aumentarne il volume e renderle...
Cura del Corpo

Succo di carota: benefici per i capelli

Il succo di carota, definito anche "il succo di miracolo", garantisce a chi lo utilizza diversi benefici. Esso, infatti, è ricco non solo di vitamina A e di quelle del gruppo B, ma anche di moltissimi minerali come ferro, zolfo, sodio, potassio, fosforo,...
Cura del Corpo

Come rimuovere dal viso le macchie della tintura per capelli

Molto spesso quando effettuiamo una tintura ai nostri capelli possono capitare alcuni piccoli inconvenienti che possono rendere l'esperienza un po' problematica e complessa. In realtà per fronteggiare al meglio tali problematiche, bisognerebbe adottare...