Come fare lo shatush con gli ombretti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per essere alla moda non basta rendere unico e personale il proprio stile nel vestire ma serve un look speciale, adatto ad ogni occasione. Nell'ultimo anno lo shatush è forse l'acconciatura più richiesta e alla moda tra le ragazze. Solitamente lo shatush viene fatto con il biondo applicato sulle punte delle ragazze more e il castano su quelle bionde ma esiste anche una terza soluzione, ossia quella delle punte colorate. Siccome quest'acconciatura non è molto portabile per il lavoro e la scuola vorrei insegnarvi come fare lo shatush con gli ombretti per una serata speciale.

26

Occorrente

  • ombretti per capelli o per occhi (molto pigmentati ed opachi)
  • 1 maglietta vecchia
  • 1 specchio
  • 1 elastico per capelli
  • lacca spray
36

Prendete un elastico per capelli e dividete i capelli per riuscire a creare lo shatush in diverse sezioni. A questo punto potrete iniziare. Avete due soluzioni per creare questo effetto colorato sui capelli. La prima sarà quella di acquistare un ombretto per capelli (che però è molto costoso e disponibile in poche colorazioni) la seconda è invece quella di utilizzare un normalissimo ombretto per gli occhi (vi consiglio di scegliere in particolare ombretti molto pigmentati ed opachi di modo che il colore possa risultare brillante).

46

Prendete una piccola ciocca di capelli e scegliete la lunghezza della punta che volete colorare (se avete le punte decolorate il colore sarà più vivo e visibile e sarete in grado di regolare al meglio la lunghezza). Appoggiate l'ombretto sui capelli e, mettendo dietro la ciocca indice e medio, strofinate l'ombretto sui capelli. Eseguite quest'operazione sino a quando il colore non sarà uniforme e poi, prendendo la ciocca di capelli tra le dita, massaggiate leggermente i capelli per far penetrare il colore. Con della normalissima lacca fissate l'ombretto sui capelli e massaggiate nuovamente gli stessi tra le dita. Quando il colore vi avrà stancate, lavateli con dello shampoo.

Continua la lettura
56

Infine ricordate che creando questo meraviglioso effetto sui capelli potrete godere della bellezza dei colori senza dover essere costrette a eseguire continui ritocchi. Infatti gli ombretti possono consentirvi di creare uno shatush colorato che può essere rimosso con un semplice lavaggio. La prima cosa che dovrete fare sarà quella di indossare una vecchia maglietta perché potreste rischiare di macchiarla con l'ombretto e rovinarla. Mettetevi quindi comode su una sedia perché la creazione dello shatush sarà molto lunga, specialmente se avete i capelli molto lunghi, e posizionate davanti a voi uno specchio abbastanza grande!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • fatevi aiutare da qualcuno se avete molti capelli e molto lunghi per ridurre i tempi di creazione dell'acconciatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere lo Shatush in base alla carnagione

Negli ultimi anni lo shatush ha iniziato ad impazzare tra la moda capelli di tutto il mondo, ad iniziare dalle VIP fino alle persone comuni. Praticamente è uno schiarire i capelli di diverse tonalità ed avere questo effetto schiarito come quando si...
Capelli

5 errori da evitare con lo shatush

Lo shatush è una moda recente che riguarda i capelli: esso è il "sostituto" delle meches, ormai diventate obsolete e fuori moda.Lo shatus non è altro che la decolorazione delle punte dei vostri capelli: i vostri capelli verrano cotonati e il vostro...
Capelli

Come fare lo shatush a casa da sole

Da qualche anno a questa parte, lo shatush è il trattamento maggiormente richiesto ai parrucchieri d'Italia. Si tratta essenzialmente di una particolare tecnica che dona ai capelli una schiaritura piuttosto naturale. È sconsigliato per i capelli molto...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore dei capelli

Lo shatush nasce negli anni sessanta nei saloni di New York e Hollywood. Fu riportato in voga dal famoso hair stylist Aldo Coppola e ad oggi continua ad essere un grande successo. Per ottenere la schiaritura dello shatush non si deve partire in modo...
Capelli

Come fare lo shatush in casa

In questo articolo vi spiegherò come fare lo shatush in casa. Tutte le persone, soprattutto le donne, ci tengono molto alla cura del proprio corpo, e danno una particolare attenzione alla cura dei propri capelli. Si può avere un look e un aspetto moderno...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore della pelle e dei capelli

Lo shatush è una tecnica di decolorazione (detta anche degradé), che simula il classico schiarimento dei capelli al sole attraverso riflessi assolutamente naturali. Al fine di ottenere riflessi il più possibile naturali è necessario scegliere lo shatush...
Capelli

Come coprire lo shatush

Lo shatush è una speciale sfumatura di colore sulle punte dei capelli che per molto tempo è stata la moda assoluta delle chiome di moltissime donne in tutto il mondo.Se sei stanca del tuo shatush e desideri cambiare nuovamente il tuo look sappi che...
Capelli

Come scegliere lo shatush

La moda dello shatush negli ultimi tempi, spopola soprattutto tra i vip e i personaggi dello spettacolo che hanno lanciato questa nuova tendenza trandy. Lo shatush, consiste nella decolorazione delle punte dei capelli, che può anche partire da metà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.