Come Fare Le Palle Di Sapone Stile Vecchio New England

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

È Natale. Volete decorare il vostro albero e i vostri pacchetti regalo, per i parenti e gli amici, in modo particolare. Non volete essere come tutte le altre persone che comprano gli addobbi e le decorazioni per i pacchetti, già pronti nei vari negozi che vendono articoli di questo genere. La soluzione al vostro problema ce l'ho io. Sto parlando delle palle di sapone in stile vecchio New England, vedrete, saranno spettacolari una volta finito il lavoro. Il sapone è un elemento malleabile e in quanto tale si presta ad una infinità di usi. Le palle di sapone che ti voglio segnalare sono facili da realizzare e molto eleganti. Le uso molto in tempo di Natale per fare addobbi e regali. Si possono usare confezionate o senza confezione e fanno sempre un ottimo effetto. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come fare delle palle di sapone in stile vecchio New England. Leggete attentamente ogni passo e alla fine il lavoro sarà sicuramente dei migliori. Buona lettura.

25

Occorrente

  • Una terrina
  • un coltello
  • un cucchiaio
  • avanzi di sapone
  • acqua calda
35

Metti gli avanzi di sapone in una terrina e se ci sono pezzi troppo grossi, riducine le dimensioni tagliandoli con un coltello. Spruzza un po' di acqua calda sul sapone e mescola fino a quando tutti i pezzi non saranno bagnati. Lascia ammorbidire il sapone per circa dieci minuti e se è troppo duro anche di più.

45

Quando il sapone sarà ammorbidito al punto tale da essere impastato, forma con le mani delle belle palle di sapone della dimensione da te scelta. Fai attenzione ad eliminare tutte le possibili sacche d'aria altrimenti le palle si sgretoleranno una volta asciutte. Ripeti l'operazione in base alle palle che vuoi creare.

Continua la lettura
55

Ora metti le palle di sapone in un luogo caldo e asciutto e lasciale asciugare per almeno due settimane. Ogni tanto, durante l'asciugatura, comprimile ulteriormente per migliorare la forma sferica. Una volta asciutte puoi confezionarle mettendole in una plastica trasparente. Ottime anche da appendere all'albero di Natale se la confezione prevede un laccetto. Ora siete finalmente capaci di realizzare le palle di sapone in stile vecchio New England, autonomamente, da soli, senza alcun aiuto ma soprattutto senza alcun tipo di problema. La guida termina qui, spero di esservi stato d'aiuto e se le palle di sapone non vi dovessero riuscire, rileggete questa guida e passo dopo passo vedrete che ce la farete. Non mi resta che augurarvi un buon lavoro e grazie mille per aver letto questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone alla menta

Preparare il sapone in casa può essere un modo per divertirsi e fare qualcosa con le proprie mani. Se siete allergici e amate i prodotti BIO non c'è nulla di meglio che creare i propri prodotti per la cura del corpo. Non solo, una bella saponetta home-made...
Prodotti di Bellezza

Ricetta per fare un sapone alla glicerina fatto in casa

Ecco una guida, pratica, veloce e del tutto efficace, mediante il cui aiuto, poter imparare come e cosa fare per creare con le nostre mani un sapone alla glicerina fatto interamente in casa. Sarà una nuova ricetta, del tutto semplice e veloce, che ci...
Prodotti di Bellezza

5 usi beauty del sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia ha una storia e una cultura molto antica e particolare. Prodotto originariamente in Siria e diffuso successivamente in tutto il Mediterraneo, viene utilizzato comunemente per fare il bucato. Tuttavia, il sapone di Marsiglia, che...
Prodotti di Bellezza

Come misurare il pH del sapone

Misurare il pH del sapone è molto importante per riuscire a stabilire in maniera oggettiva il grado di acidità o di basicità di cui esso è composto. Un pH eccessivamente acido o eccessivamente basico può compromettere l'equilibrio idrolipidico della...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone alla cera d'api

Il sapone alla cera d'api ha meravigliose proprietà emollienti, idrata e ammorbidisce la pelle. Seguendo attentamente questa guida scoprirete come realizzare un sapone naturale fatto in casa, con ingredienti semplici da trovare. Otterrete un delicato...
Prodotti di Bellezza

Come fare il sapone al latte di capra

Il sapone costituisce un bene fondamentale per la corretta igiene personale, dunque un prodotto industriale sul mercato. Di frequente si ha voglia di un sapone dal profumo diverso dai classici saponi industriali e dalla qualità ricercata. Se non possiamo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone al burro di karitè

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano preparare in casa prodotti per la cura e la bellezza del corpo, in particolare vi insegneremo come fare il sapone in casa. Preparare il sapone è veramente facile e se seguirete alla lettera il procedimento...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone alla lavanda

Al giorno d'oggi in commercio ci sono numerosi tipi di sapone realizzate con diverse varietà di fiori ed erbe ma, sfortunatamente, la maggior parte di esse non possiedono un Ph neutro di 5,5, e ciò potrebbe danneggiare la nostra pelle o provocare allergie....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.