Come fare le onde anni 20 con la piastra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile vintage dell' hair style è sempre molto ricercato, ed esibito per le migliori occasioni mondane, feste o matrimoni, insomma, per tutte le occasioni speciali in cui è importante dare una prova di stile ed eleganza. Nell'ultimo periodo sta spopolando tra i fashion blogger il ritorno agli anni '20, tramite le famose onde, una pettinatura molto seducente e intrigante che vi renderà protagoniste della serata, ammaliando i presenti con un'estetica sublime e ricercata. Il look anni 20 è molto ricercato, e richiama un periodo particolare, un tipo di moda evergreen, elegante e sbarazzina, che renderà la vostra immagine degna di nota, ma senza forzare troppo ed essere appariscenti. Inoltre è un tipo di pettinatura molto semplice da realizzare, che darà davvero una marcia in più alla chioma. Nei prossimi paragrafi spiegheremo passo passo come fare le onde anni 20 con la piastra, in tre semplici mosse.

26

Occorrente

  • Pettine
  • Ferro arriccia capelli
  • Lacca forte
  • Crema idratante
  • Becchi
36

Spazzolare e raccogliere i capelli in ciocche

Spazzolare i capelli in modo da renderli morbidi e fluenti, dividere le ciocche e prenderne una per iniziare ad arricciarla tenendola stretta sul ferro. Si proceda dalle ciocche più piccole a quelle più grandi, partendo dalla base e arricciando le ciocche su tutta l'estensione del ferro. Spingere indietro le cocche e fare attenzione che siano uniformi. Molto importante è fare attenzione alla quantità di lacca e alla piastra, lasciare sempre raffreddare i capelli e non stressarli troppo, onde evitare spiacevoli bruciature.

46

Radunare i boccoli e fissare

Dopo aver creato con il ferro varie ciocche, ed averle modellate in tanti piccoli boccoli, tenerli stretti sulla cute della testa e pettinare i capelli appiattendoli con le mani. Successivamente bloccare la parte superiore, le ciocche superiori, e modellare la chioma con la lacca. Dopo un'altro spruzzo di lacca si otterrà il fissaggio dei capelli, ma è molto importante procedere con parsimonia per quanto riguarda le sostanze e con molta calma, lavorando ciocca per ciocca e misurando sempre la precisione delle proporzioni prima di fissare.

Continua la lettura
56

Lasciare riposare e fissaggio finale

L'ultimo passo è la pennellata finale della vostra opera d'arte hair style. Prendere le punte e mettere la crema idratante, continuando a modellare le ciocche e a fissarle definitivamente. Aggiungere altra lacca per avere una forma più salda. Lasciare il tutto per 5 - 1 0 minuti, e poi una volta tolti tutti i becchi, procedere con un ultimo spruzzo di lacca per il fissaggio finale. Con queste semplici operazioni potrete tornare negli anni 20 in pochi minuti, e ripetere il procedimento ogni qual volta lo vorrete, per essere sempre glamour nelle serate di festa, feste a tema, e occasioni speciali.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come ottenere onde morbide nei capelli

Sembra che ormai siano tornate di moda dicendo addio al tipico capelli liscio, le abbiamo viste sulle più famose passerelle di Alta moda, facendo spiccare non solo i capelli lunghi ma anche quelli più corti. Infatti non è necessario avere dei capelli...
Capelli

Come fare i capelli mossi: 10 metodi per onde e ricci

Molte donne amano cambiare le acconciature e le pettinature molto spesso. Per una donna con i capelli lisci è molto importante anche vedersi almeno una volta con i capelli mossi, ma spesso, non è assolutamente facile realizzare delle onde o dei ricci...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Errori da non fare quando si usa una piastra per capelli

La piastra per i capelli è uno strumento particolarmente comodo da utilizzare, al fine di ottenere, in pochi minuti, una chioma sempre perfettamente liscia, morbida e ben strutturata. La piastra per i capelli è facile da usare, eppure non bisogna dimenticare...
Capelli

Capelli: come realizzare delle onde piatte

Le onde piatte sono molto gradevoli realizzate sui capelli di media lunghezza e sui capelli molto lunghi. Questa acconciatura rende il look elegante e raffinato valorizzando la chioma in maniera spettacolare. La procedura per ottenere le onde è abbastanza...
Capelli

Come asciugare i capelli con la piastra

I capelli sono costituiti prevalentemente da cheratina e la loro struttura è, decisamente, molto fragile, soprattutto, quando sono di fibra sottile. Usare la piastra, è di certo sconsigliato, soprattutto se non la si sa usare bene, ma, chiaramente,...
Capelli

Come pulire una piastra per capelli in ceramica

La piastra per capelli è una fedele amica di tutti coloro che hanno i capelli lunghi. In genere è usata dalle donne, ma anche i ragazzi che amano i capelli lunghi ne fanno uso. Esistono in commercio moltissimi tipi di piastre per capelli, dai costi...
Capelli

Come creare i boccoli ai capelli con la piastra

Dovete andare ad una festa e rabbrividite all'idea di arrivare con i capelli afflosciati? Nessuna paura, seguite questa semplice guida e scoprirete come l'uso di una comune piastra vi farà risparmiare tempo, garantendovi risultati perfetti e nessun danno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.