Come fare le lentiggini con il makeup

Tramite: O2O 29/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sul viso spesso ci sono alcune lentiggini che non sempre sono amate dalle donne, ma tuttavia è importante sottolineare che molte altre anche se non le sfoggiano naturalmente le desiderano per personalizzare il loro look, creandole con un make up appropriato ed usando i prodotti giusti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come fare le lentiggini finte con il makeup.

26

Occorrente

  • Trousse
  • Prodotto fissante
36

Applicare un fondotinta

Per fare le lentiggini con il make up, è fondamentale preparare adeguatamente la base. Nello specifico si tratta di applicare prima un fondotinta non in polvere, ed usare poi il correttore per dar vita a questi particolari e desiderati puntini. A lavoro ultimato procedete con delle creme per il contorno occhi, ed alla fine usate come fissante dell'altro fondotinta stavolta in polvere.

46

Usare delle matite di varie tonalità

Le lentiggini che si presentano sul viso in modo naturale sono di vari colori, quindi affinché quelle finte risultino reali dovete imitarle alla perfezione per evitare che il vostro viso sembri simile ad un cartone animato. Per ottenere ciò, selezionate delle matite con sfumature da sette a nove tonalità più scure di quella della vostra pelle naturale. Inoltre è anche importante posizionarle a caso, e assicurarsi di non trascinare eccessivamente la matita per evitare che si verifichino delle antiestetiche sbavature che vi costringerebbero a ripartire daccapo. Man mano che procedete con il make up, stratificate le lentiggini che per sembrare naturali dovrebbero avere intensità diverse e molto casuali; infatti, crearle in modo uniforme si noterà a miglia di distanza che le avete disegnate. In merito il consiglio è di applicare le lentiggini a scalare, partendo magari da quattro sulla parte alta della guancia e terminare poi con due. Una volta completato il make up, non vi resta che procedere come descritto nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
56

Proteggere le lentiggini con dello spray

Per assicurarvi che le vostre lentiggini finte non si spostino durante il giorno, cercate di proteggerle in modo adeguato usando dello spray dopo aver applicato della polvere. In riferimento a quest'ultima ne potete usare una traslucida, dopodiché procedete con il suddetto prodotto in modo da creare una barriera ideale per proteggere le vostre lentiggini su cui avete speso tanto tempo per crearle. Ovviamente quando si parla di spray fissante è importante sceglierne uno di qualità e prodotto da noti brand del settore, eseguendo magari prima dei test anallergici per essere sicuri di non correre in problemi cutanei.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come mimetizzare le lentiggini col make up

Per molte donne le lentiggini sul viso sono una caratteristica della pelle assolutamente da mostrare, per altre invece, questo inestetismo, si presenta come una sorta di seccatura.Se siete arrivate su questa guida, evidentemente nemmeno a voi piacciono...
Make Up

Come schiarire le lentiggini

Le lentiggini altro non sono che piccole macchioline presenti sulla pelle già alla nascita, possono però anche comparire con l'età che avanza o svilupparsi naturalmente dopo una lunga esposizione al sole. Sono innocue e non dannose per la nostra salute...
Make Up

5 makeup perfetti per le rosse

I capelli per una donna sono un vero e proprio accessorio di bellezza, che incornicia e illumina il viso. È quindi importante che il make up sia in perfetta sintonia col colore dei capelli, in particolare se questo colore è il rosso. Le varie sfumature...
Make Up

Baking makeup: cos'è e come si fa

Il baking makeup è un nuovo metodo di trucco costituito da strati di trucco e la cipria è la regina di questo makeup. Anche il makeup subisce le tendenze del momento, abbiamo avuto il periodo del contouring, ovvero le luci chiaro-scure create sul viso,...
Make Up

I 5 makeup perfetti per le more

Decidere il make up da adottare ogni volta che si ha un'occasione importante è uno stress non indifferente. Abbinare i giusti colori e il giusto tipo di makeup per ogni carnagione può risultare molto complesso se non si conoscono i giusti trucchi del...
Make Up

5 consigli per abbinare acconciatura e makeup

"Trucco e parrucco" è la frase che molto spesso sentite dire durante i ringraziamenti al termine di uno spettacolo. Questo perché sia il make up che l'acconciatura sono fondamentali per un'artista che sta in scena. La cura dell'aspetto estetico, però,...
Make Up

Come creare dei tagli finti con il makeup

Da qualche anno anche per noi italiani assume notevole importanza la ricorrenza di Halloween. Molti di voi, infatti, avranno organizzato qualche festa a tema. Ma forse al vostro costume mancava qualcosa di unico e originale. I classici vestiti e trucchi...
Make Up

5 makeup perfetti per le bionde

Il maquillage è un'autentica passione, sia per le dilettanti che per le professioniste del settore, le make up artist. Sapere destreggiarsi tra ombretti, matite, rossetti e pennelli è un valido aiuto per valorizzare la propria persona e sentirsi belle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.