Come fare la tintura ai capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tingere i capelli è una procedura estetica praticata sin dall'antichità. Necessaria quando compaiono i primi capelli bianchi, può semplicemente rappresentare una questione di tendenza. Si può infatti optare per un nuovo colore per seguire la moda del momento, o per cambiare look. Solitamente ci si affida alle mani esperte del parrucchiere di fiducia, ai suoi consigli e suggerimenti; tuttavia, è possibile realizzare una colorazione perfetta anche da soli, acquistando un kit completo al supermercato, o i singoli componenti nei negozi che commercializzano forniture per parrucchieri. Vediamo insieme come fare la tintura ai capelli, seguendo alcuni semplici passaggi.

27

Occorrente

  • Kit di colorazione
37

Prima di ogni cosa è fondamentale scegliere la tonalità desiderata, avendo cura di osservare lo schema sul retro della confezione del kit di colorazione, permanente o temporanea, che indica il risultato finale in base al colore di partenza. Una volta scelto il colore è bene eseguire il test di tollerabilità, almeno 48 ore prima, per scongiurare il rischio di allergie e dermatiti. Certi di sopportare i componenti del prodotto, si può procedere alla colorazione. Non è necessario avere i capelli puliti prima della tintura, al contrario, è bene lavare i capelli qualche giorno prima senza l'utilizzo di balsamo. In questo modo, il sebo del cuoio capelluto aiuterà l'operazione di fissaggio del colore evitando l'inaridimento delle ciocche.

47

Il kit completo comprende al suo interno due sostanze da miscelare in quantità prestabilita: il flacone applicatore con ossigeno, ed il tubo di crema colorante. Una volta miscelate le sostanze nell'apposito contenitore, e spazzolato abbondantemente i capelli, è bene indossare un indumento inutilizzato, coprire le spalle con un vecchio asciugamano, passare un po' di crema intorno alle zone del viso vicine all'attaccatura dei capelli (per facilitare la fase finale di pulitura), e proteggere le mani con i guanti monouso. A questo punto, non rimane altro che passare il colore su tutta la lunghezza dei capelli, o solo sulla ricrescita, con l'aiuto dello stesso flacone, del pennello, o della spugna.

Continua la lettura
57

Dividere la chioma in tre sezioni, con l'aiuto delle pinze, garantirà la distribuzione del colore in maniera uniforme. Bastano 20 minuti di posa per la buona riuscita del colore. Trascorso questo tempo, è possibile risciacquare i capelli con molta cura. Per un risultato migliore è preferibile utilizzare uno shampoo trattante sigillante, utile a fissare i pigmenti coloranti ed i principi nutritivi in esso contenuti, ed una maschera nutriente e ristrutturante, ideale per ammorbidire e rinforzare la chioma. Una volta terminata la piega è possibile applicare qualche goccia di olio di semi di lino sulle punte, per lucidare ed illuminare il colore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare il susseguirsi di decolorazioni

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare la tintura per capelli in casa

Per mantenere il colore dei capelli sempre sano e splendente, bisogna utilizzare dei prodotti adeguati ed una buona tintura per capelli. Non tutti possono ricorrere ad un parrucchiere esperto, ma questo non costituisce un problema grave. In commercio,...
Capelli

Come fare la tintura per capelli in casa

Quando una donna ha bisogno di dare un vigoroso colpo di spugna alla sua routine, o taglia i capelli o li tinge! Purtroppo però non sempre possiamo correre dal parrucchiere per regalarci una capigliatura da favola. Questo però non vuol dire che dobbiamo...
Capelli

Come fare la tintura per capelli con le erbe

Se vogliamo cambiare colore passando a tinte differenti oppure coprire i primi capelli bianchi, non sempre è necessario rivolgersi al parrucchiere. Esistono dei rimedi, che possono essere realizzati tranquillamente a casa nostra, oltre che donare un...
Capelli

Come fare la tintura ai capelli

Tingere i capelli è una procedura estetica praticata sin dall'antichità. Necessaria quando compaiono i primi capelli bianchi, può semplicemente rappresentare una questione di tendenza. Si può infatti optare per un nuovo colore per seguire la moda...
Capelli

Come realizzare una tintura chiara su capelli scuri

I capelli sono la cornice del nostro viso, per questo motivo è importante averli sempre ordinati e curati. Da qualche anno è molto di moda, sopratutto tra i giovani, l'hairstyling e cioè l'arte del tagliare e dell'acconciare i capelli. Soprattutto...
Capelli

Tintura rossa: trucchi per non farla sbiadire

Al giorno d'oggi, in commercio è possibile trovare numerosissime tonalità di tinte. Il rosso è una tintura particolarmente ricercata e gettonata, la quale dona una caratteristica luminosità e lucentezza al volto. Molte donne ricorrono a questo colore,...
Capelli

Come Fare La Tintura Araba

La tintura araba si ottiene con la Lawsonia inermis, più nota con il termine francese di henné. Dalle foglie e dai rami di questa pianta si ricava una polvere di colore giallo-verdastro, utilizzata per colorare i tessuti, la pelle o i capelli. Nei...
Capelli

Come tingere i capelli con l'indigo

L'indigo è una sostanza colorante estratta da un pianta, l'indigofera, che in virtù della sua spiccata colorazione blu elettrica viene largamente adoperata per la colorazione dei jeans. Ultimamente sta incontrando grandi favori anche come colorante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.