Come fare la permanente in casa

Tramite: O2O 19/10/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come fare la permanente in casa

In questa guida scoprirete come fare la permanente in casa. Infatti, care ragazze e ragazzi, per fare la permanente non bisogna necessariamente andare dal parrucchiere. Grazie a questa guida riuscirete ad essere finalmente autonomi e capaci in questo. Fare la permanente non sarà più per voi un problema. Vi accorgerete che sarà un gioco da ragazzi. Inoltre, fare la permanente in casa ha un sacco di vantaggi. Pensateci bene, ridurrete le spese almeno del 70% su tutta la manodopera. Infatti, risparmierete i soldi della benzina che vi serve per raggiungere il parrucchiere. Inoltre, risparmierete anche i soldi per il lavoro svolto. Gestirete voi i tempi e gli strumenti per fare la permanente in casa. Finalmente avete la soluzione a portata di click. Ecco quindi come fare la permanente in casa.

26

Occorrente

  • Balsamo
  • Schampoo
  • Pettine a denti larghi
  • Soluzione per permanente
  • Asciugamani pulito
  • Bigodini
  • Carta velina
  • Forcine.
36

Comprate il materiale

Dovrete comprare prima di tutto il materiale che occorre, presso i negozi specializzati, come rivenditori per parrucchieri oppure nelle profumerie. Iniziate lavando i capelli con lo shampoo classico, ed il balsamo in modo che li ammorbidiate. Dividete quindi il crine in uguali sezioni con il pettine, e una volta che saranno ancora umidi, li dovrete avvolgere ai bigodini fissandoli con le forcine e la velina. A questo punto dovrete cospargere i capelli con la soluzione per la permanente, coprendo poi con un asciugamano. Ora dovrete par passare qualche intero giorno.

46

Aggiungete l'applicatore

Se non volete spendere tanti soldi, esistono anche i kit monodose che li potrete comprare e sono veramente un'alternativa ottima. Solitamente sono composti da due flaconi: uno ha le proteine, mentre l'altro ha un'azione fissante, poi dovrete aggiungere un applicatore che togliere via il crespo. Se volete far durare questo effetto che fa il trattamento, tutte le volte che lavate i capelli dovrete utilizzare i prodotti appositi, che potrete trovare e comprare dal parrucchiere.

Continua la lettura
56

Utilizzate le maschere

Dovrete prendere l'abitudine di utilizzare maschere sia ricostituenti che naturali, specialmente se si esegue la permanente a caldo, anche se il metodo più utilizzato è quello a freddo.
L'effetto della permanente potrà durare dai due ai cinque mesi, però vi consigliamo di non superare tre trattamenti nell'arco di un anno.
Il prezzo di un'acconciatura varia in base al tipo, ed alla lunghezza dei vostri capelli. Se questi ultimi sono corti, trenta euro possono bastare, mentre se sono molto lunghi potranno non bastarvi sessanta euro. In certi casi, se il coiffeur ha fama e ci si trova in una città grande, potrete arrivare anche a cento euro, ecco perché a volte è meglio preferire il "fai da te".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come predersi cura dei capelli con permanente

Chi ha i capelli ricci avrebbe voluto averli lisci e viceversa! In questa guida vogliamo darvi dei consigli utili qualora decidiate di sottoporvi al trattamento chimico chiamato permanente. Questa tecnica di hairstyle vi permetterà di avere capelli ricci...
Capelli

5 motivi per non fare la permanente

La permanente era molto in voga fra gli anni '80 e '90, quando erano di moda le capigliature molto voluminose sfoggiate da quasi tutte le attrici e cantanti a cavallo fra i decenni. Successivamente sono tornati di tendenza i capelli liscissimi, e bigodini...
Capelli

Come realizzare una permanente perfetta

Quando sta per arrivare il periodo della bella stagione, cioè l'estate, ci si prepara per apparire sempre al meglio, poiché durante l'estate, è solito uscire spesso, partecipare a feste o a dei party organizzati da amici. Chiaramente, aiutati da tanta...
Capelli

Rimedi per un errore con la tinta ai capelli

Al giorno d'oggi tingere i capelli è una vera e propria routine per molte donne. A volte si desidera dare una svolta al proprio look, a partire proprio dal colore dei capelli. In questo modo è possibile dare un perfetto tocco di stile al proprio aspetto....
Capelli

Le tinte più adatte per mimetizzare la ricrescita dei capelli bianchi

I capelli di solito diventano bianchi con l'età, poiché col passar del tempo l'apporto di pigmenti di melanina dei follicoli si esaurisce e quindi si notano delle sfumature di grigio, bianco o argento che possono variare da persona a persona e dipendere...
Capelli

Come stirare i capelli permanentemente

Siete stanche di dover stirare continuamente i vostri capelli per tenerli in ordine? Avete i capelli ricci o mossi e vorreste che fossero lisci permanentemente? Bene, allora questa guida farà al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come stirare i capelli...
Capelli

Le migliori tinte per capelli senza ammoniaca

Uno dei vezzi più apprezzati della maggior parte delle donne è quello di cambiare il colore dei propri capelli. In questo modo si ha la possibilità di vedere la propria immagine riflessa nello specchio sempre rinnovata, allontanando i segni del tempo...
Capelli

Consigli per una perfetta stiratura della frangia

Quale donna non ha mai desiderato, almeno una volta nella vita, di sfoggiare un'invidiabile frangia? Questo particolare taglio di capelli, visto spesso anche sui volti delle star a partire dai ruggenti anni '60, è un vero e proprio simbolo di eleganza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.