Come fare la ceretta correttamente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I peli superflui rappresentano un fastidioso inestetismo in estate come in inverno. Ogni donna ricorre a soluzioni per una rimozione efficace, veloce e più o meno duratura. La ceretta, a freddo o a caldo, garantisce una pelle liscia per parecchi giorni, rispetto al rasoio. Infatti, il pelo viene letteralmente strappato con tutto il bulbo. Le nuove procedure non sono particolarmente dolorose e rallentano la ricomparsa. Solitamente, la ceretta viene effettuata da personale esperto. Tuttavia, per risparmiare tempo e denaro, si può fare correttamente anche in casa.

26

Occorrente

  • Cera a freddo o strisce già pronte
  • Rullo con cera a caldo
  • Cera idrosolubile
36

Lo scalda-cera elettrico con applicatore a rullo è molto pratico per fare la ceretta. Il prodotto si scalda in fretta e rimane alla giusta temperatura. Il rullo dosa la cera correttamente senza sprechi. In alternativa, optare per il barattolo con cera classica o con una formulazione in gel. Questa soluzione viene indicata per le donne già esperte nella ceretta fai-da-te. Solitamente, viene riscaldata al microonde oppure a bagnomaria. Il prodotto si spalma sulla pelle con un'apposita palettina in dotazione nella confezione.

46

Per le donne meno pratiche, esistono le strisce depilatorie a freddo. Vanno scaldate leggermente sfregandole tra le mani. Sono ideali per una ceretta veloce ma non garantiscono un risultato duraturo. Per fare la ceretta correttamente, scegliere prodotti in base alla pelle ed alla zona interessata. Le pelli sensibili useranno formulazioni al titanio. La zona bikini o le ascelle richiedono soluzioni più delicate. Generalmente, la ceretta non va effettuata con vene varicose o capillari fragili. Tuttavia, in via eccezionale, preferire le strisce a freddo. In effetti, il calore intenso potrebbe peggiorare il problema.

Continua la lettura
56

Per fare la ceretta correttamente, stenderla nel verso del pelo. Usufruire degli strumenti a disposizione, quindi poggiare la striscia in tessuto. Pressarla passando sopra la mano. A questo punto, afferrare il bordo della striscia. Tirarla energicamente nella direzione opposta, contropelo. Effettuare lo strappo con decisione e nella direzione giusta.

66

In alternativa per fare la ceretta correttamente, è necessario lavare e detergere per bene la zona interessata, applicare una crema idratante e scaldare la ceretta con il metodo scelto. Prendere una spatolina di acciaio e applicare una piccola quantità di ceretta sulla pelle, nel lato opposto alla crescita dei peli. Applicare sopra la ceretta la striscia di carta depilatoria ed eseguire una leggera pressione; tirare la striscia dal lato contrario alla crescita. Una volta terminato di fare la ceretta, prendere dell'olio idratante e applicarne una piccola quantità su un batuffolo di cotone; passare delicatamente nella zona in questione il cotone e sciacquare con una spugnetta; applicare una crema post-depilatoria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare la ceretta senza provare dolore

La ceretta è uno dei momenti più temuti per ogni donna, in quanto eliminare quei fastidiosi peli superflui è una pratica alquanto dolorosa, ma necessaria per apparire più belle e pulite agli occhi degli altri, e anche per avere una pelle più liscia...
Cura del Corpo

Come attenuare il rossore post ceretta

In qualunque momento dell'anno, per le donne è davvero molto importante avere gambe perfettamente lisce da sfoggiare, che sia per una giornata in spiaggia o per indossare una minigonna. La ceretta è sicuramente il metodo più economico e di gran lunga...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta ai baffetti

Per essere belle, si sa, bisogna soffrire e la depilazione, in particolare, può rivelarsi particolarmente dolorosa. Per noi donne sentirci sempre carine e ordinate è un'esigenza primaria, ma riuscire a farsi la ceretta da sole senza dover ricorrere...
Cura del Corpo

5 alternative alla classica ceretta

Per le donne è diventato veramente importante togliere i peli da qualsiasi superficie del corpo. Le donne molto spesso rimuovono i peli non solo dall'inguine, ma anche dalle sopracciglia, dalle cosce, dalle gambe, dai baffi e dalle ascelle. Gli uomini...
Cura del Corpo

Come depilarsi con ceretta fatta in casa

La depilazione è una pratica ora mai diffusa, non solo nel mondo femminile ma anche in quello maschile. Fa parte della nostra vita. In commercio vi sono tantissimi prodotti da utilizzare per eseguire una ceretta. C’è chi preferisce prendere un appuntamento...
Cura del Corpo

Come fare bene una ceretta

La ceretta è tra i metodi migliori per estirpare i peli e liberarsene per un bel po'. La ceretta strappa i peli direttamente dalla radice e per questo motivo impiegano più tempo a ricrescere. È possibile eseguire la ceretta anche a casa con attrezzi...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta al viso

Avere dei peli superflui è una faccenda imbarazzante per le donne di tutte le età, specialmente se questo problema interessa il viso. Rimedi come la rasatura non sono ideali per le persone di sesso femminile perché la rasatura dei peli facciali provoca...
Cura del Corpo

Come realizzare una ceretta fai da te

In questo articolo in insegneremo come realizzare una ceretta fai da te. La cura del proprio corpo è essenziale e occorrerà veramente molto poco! Tra i molti trattamenti esiste uno che non dovrete trascurare assolutamente, stiamo parlando della depilazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.