Come fare l'olio di avocado

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sapevate che l'olio di avocado ha delle proprietà molto utili sia per l'uso alimentare che estetico? Proprio così! Infatti, grazie all'olio di avocado è possibile prevenire il cancro, è ottimo come protezione solare e, inoltre ha anche delle proprietà nutritive per la pelle e per i capelli. Per esempio si può utilizzare contro le smagliature. Potete trovarlo in erboristeria ma lo potete anche preparare con le vostre mani. Basta davvero poco e solamente due ingredienti: avocado fresco e latte di cocco. In questa guida vedremo come procedere in pochi punti. Considerate che, realizzando l'olio di avocado con le vostre mani potete risparmiare un bel po' di soldi. Leggete la guida per saperne di più.

26

Occorrente

  • avocado
  • recipiente
  • strofinaccio
  • latte di cocco
  • frullatore
36

Prendete gli avocado badando bene che non siano marci in alcuni punti. Togliete la buccia e l'osso centrale quindi inserite la polpa all'interno di un frullatore. Pesate la quantità di polpa che avete recuperato quindi aggiungete la metà della quantità di latte di cocco. Attivate il frullatore e attendete che l'avocado e il latte di cocco si saranno amalgamati perfettamente. Dovrete ottenere un composto omogeneo, perfettamente liscio e compatto. A questo punto potete prendere un tegame abbastanza capiente e versare il composto frullato ottenuto al suo interno.

46

Accendete il fuoco e fate cuocere il composto a fiamma bassa fino a che non sarà evaporata tutta la parte liquida. Prestate attenzione soprattutto alla fine, quando cioè il composto comincia ad asciugarsi e quindi rischia di bruciarsi. Proprio per questo motivo dovrete fare in modo di evitare mescolando il composto molto spesso, se non addirittura continuamente. Quando il liquido sarà completamente evaporato potete spegnere la fiamma e prendere uno strofinaccio. Versate il composto al centro dello strofinaccio quindi alzate i lembi per poterlo alzare.

Continua la lettura
56

Prendete un recipiente e mettetelo sotto lo straccio quindi, aiutandovi tenendo i lembi in aria e premendo sul composto, spremete il composto all'interno dello strofinaccio in modo tale da filtrare l'olio che man mano uscirà dallo strofinaccio stesso. Spremete più che potete così da recuperare tutto l'olio possibile. A questo punto sarà sufficiente versare l'olio ottenuto all'interno di un barattolino di vetro. È preferibile un barattolo di vetro per potere conservare al meglio, e più a lungo l'olio di avocado. Il barattolo contenente l'olio dovrà essere conservato in luogo asciutto e fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera all'olio di avocado

Per la cura del proprio viso, bisogna prestare particolare attenzione allo stato di salute della pelle di cui si compone. Lo stress della vita quotidiana, l'azione di agenti esterni tra i quali vento, freddo e caldo, sono infatti le principali cause...
Prodotti di Bellezza

Come ringiovanire la pelle con l'avocado

Oggi parleremo di un alimento che molte di noi impiegano in veste di prodotto di bellezza. Sto parlando dell'avocado. Sapevate che questo frutto esotico è un perfetto alleato per il ringiovanimento della pelle? Ebbene sì, esso svolge sia un'azione interna...
Prodotti di Bellezza

Come fare la maschera all'avocado

La pelle va trattata con delicatezza e curata a fondo con prodotti preferibilmente naturali e preparati in casa. Un trattamento molto importante nella pulizia del viso è la maschera che, oltre a essere un momento di relax, reidrata la pelle e le dona...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera idratante all'avocado

L' avocado è un frutto molto saporito e ricco di nutrienti. Questo frutto si presta molto bene anche per essere utilizzato nella creazione di creme idratanti e nutrienti per il nostro viso e per il corpo. Le maschere sono trattamenti di bellezza i cui...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio anticellulite, rassodante e antismagliature

Questo tutorial fornisce una spiegazione riguardo come fare un olio anticellulite, rassodante e antismagliature. Si ha l'opportunità di crearlo mediante la tecnica del "fai da te". Questa permette di risparmiare denaro e mettere in pratica la fantasia...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un olio rassodante al fieno greco

Cellulite e smagliature sono gli incubi peggiori di ogni donna. Si tratta di un inestetismo che colpisce un po' tutte e in diverse parti del corpo (cosce, braccia e glutei) e che indica un problema a livello del tessuto connettivo: un aumento di volume...
Prodotti di Bellezza

Olio per il corpo: consigli d'uso

Per rendere morbido ed idratato il corpo, da millenni si utilizza l'olio. Nel passato l'uso più frequente era quello dell'olio di oliva extra vergine. A tutt'oggi le case cosmetiche commerciano vari tipi di olio per il corpo. Si tratta di sostanze vischiose...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un dentifricio con l'olio di cocco

Per chi è appassionato di soluzioni pratiche per fare in casa alcuni prodotti per l'igiene personale, questa volta abbiamo pensato ad un olio molto particolare. L'olio di cocco, viene ricavato dalla noce di cocco, si può anche fare in casa, è soltanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.