Come fare l'olio bio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La produzione bio sta fondando delle vere e proprie radici su una cultura futura, già in formazione in questi anni. Molte famiglie, infatti, hanno deciso di adottare questo nuovo stile di vita, basata su un'alimentazione e consumazione che gravi meno sull'ambiente, sulla nostra salute, e sulla produzione. Con una consumazione bio, infatti, non può esserci nemmeno la minima possibilità che quell'alimento sia inquinato, cosa ormai molto rara, dal momento in cui, preferendo le quantità e la velocità piuttosto che alla qualità, si utilizzano concimi chimici particolarmente dannosi, o si coltiva in zone molto inquinate. Con i prodotti bio, il consumatore sarà certo che quell'alimento passa direttamente da un'agricoltura biologica alla sua tavola, anche perché vengono utilizzate quelle colture che nel corso del tempo hanno sviluppato da sé le varie protezioni alle minacce più comuni. I sistemi adottati per la produzione biologica sono tanti e diversi l'uno dall'altro, a seconda del tipo di prodotto con cui si ha a che fare, ma qui di seguito vi parleremo di come sia possibile fare l'olio bio, ovviamente non nelle proprie case, perché sarebbe impossibile, dati tutti gli strumenti necessari, ma che comunque può tornarvi utile sia come semplice informazione, che come possibile spunto per un investimento per la produzione di olio biologico.

26

Occorrente

  • Materiali per agricoltori
  • Terreno idoneo alla produzione bio
  • Concime organico
  • Piante di olivo da coltivare
36

Prima di tutto, è necessario che ci sia la disponibilità di un terreno non inquinato, e lontano da possibili forme di inquinamento. Ci sono, appunto, diversi esami che vengono condotti per dimostrare l'idoneità per l'agricoltura biologica. Se si possiedono tutti i requisiti, allora bisogna tener conto che la concimazione deve avvenire solo ed esclusivamente con materiale organico, limitando scrupolosamente l'utilizzo di composti contro insetti e altri particolari parassiti che danneggerebbero il vostro prodotto.

46

Una volta aver fatto questo, bisogna anche informarsi sulle tempistiche e le modalità di coltivazione. Come saprete, ci sono periodi adatti ed altri invece in cui non avverrà alcuna produzione. Quindi, informazioni come il mese in cui può avvenire la coltivazione, gli strumenti necessari e così via.

Continua la lettura
56

Come abbiamo già accennato, bisogna anche preoccuparsi degli strumenti. Ce ne sono tantissimi, di professionali, o di meno professionali, ma l'importante è che si abbia il necessario per compiere ogni passo per la produzione di olio biologico, quindi si parla, ad esempio, del frantoio per molirle a freddo, strumenti per la decantazione, il packaging etc.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di finalità commerciale, informatevi a proposito del regolamento previsto per la produzione bio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come scegliere dei prodotti bio per capelli

La maggior parte delle volte l'economicità dei prodotti di bellezza ci fa compiere, durante gli acquisti, delle scelte sbagliate. Siliconi, petrolati e la paraffina danno alla nostra chioma un aspetto splendente, ma in realtà non è tutto oro quello...
Prodotti di Bellezza

Le migliori creme solari bio

Molte persone si sono stufate delle solite creme solari che possono creare irritazioni di ogni tipo o magari con scarsi risultati e per questo motivo hanno deciso di intraprendere una nuova strada, ovvero le creme bio. I prodotti biologici sono certificati...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno scrub bio

Vi state chiedendo come donare luce alla vostra pelle? La soluzione è molto semplice, una buona skin care! Ricordiamoci che è fondamentale partire innanzitutto con uno scrub. Lo scrub è un trattamento che vi permette di eliminare le cellule morte dal...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un olio antirughe per il viso

Una pelle del viso radiosa e tonica è il sogno di ogni donna! Purtroppo molto spesso il nostro viso mostra i segni procurati da stress, stanchezza, cattive abitudini alimentari e fumo. Questi fattori, oltre a "spegnere" il nostro incarnato, possono accentuare...
Prodotti di Bellezza

Olio per il corpo: consigli d'uso

Per rendere morbido ed idratato il corpo, da millenni si utilizza l'olio. Nel passato l'uso più frequente era quello dell'olio di oliva extra vergine. A tutt'oggi le case cosmetiche commerciano vari tipi di olio per il corpo. Si tratta di sostanze vischiose...
Prodotti di Bellezza

5 prodotti che puoi sostituire con l'olio di cocco

L'olio di cocco è un elemento molto prezioso e versatile che può diventare un vostro alleato di bellezza. Oltre ad essere usato in cucina, infatti, l'olio di cocco è perfettamente adatto per tutti gli usi cosmetici. In questa guida vi spiego quali...
Prodotti di Bellezza

Come struccarsi con l'olio di mandorle

In commercio è possibile trovare molteplici tipi di olio dedicati alla bellezza ed alla cura del corpo e del viso: fra quelli più utilizzati troviamo l'olio di jojoba, l'olio di cocco ed infine l'olio di mandorle. L'olio di mandorle dolci vanta proprietà...
Prodotti di Bellezza

Come usare l'olio di argan per i capelli

Negli ultimi anni l'olio d'argan, conosciuto anche come olio del deserto, è diventato uno degli oli più utilizzati nel settore della cosmetica. Infatti, grazie alle sue versatili proprietà, l'olio di argan può essere considerato un vero e proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.