Come fare l'epilazione orientale con filo arabo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel settore dell'estetica esistono diverse tipologie di trattamenti per l'eliminazione dei peli. Una delle tipologie di trattamenti più apprezzate è sicuramente l'epilazione a strappo come la ceretta. Negli ultimi anni però, anche qui in Italia, sta sempre più prendendo piede la moda orientale che prevede l'estirpazione del pelo, alla radice, tramite l'utilizzo di un filo. Scoprite quindi come fare l'epilazione orientale con il filo nello stile arabo in questa guida.

26

Occorrente

  • filo di cotone
  • prodotti per la pulizia del viso (a seconda della vostra abitudine anche acqua corrente andrà benissimo)
36

Preparazione della pelle

Prima di iniziare ad effettuare l'epilazione in stile arabo, come per tutte le epilazioni, dovrete preparare la pelle. Iniziate quindi lavando accuratamente mani e viso, preferibilmente con acqua calda. In questo modo la vostra pelle sarà pulita e non rischierete di infettarla con eventuali batteri. Infatti con l'epilazione molti pori della pelle vengono aperti (nel momento in cui il bulbo del pelo fuoriesce dalla pelle) ed è quindi molto importante evitare di ostruirli o infettarli. Asciugate la pelle ed iniziate a preparare il filo per l'epilazione araba.

46

Preparazione del filo

Per effettuare la depilazione in stile arabo prendete tra le mani un filo di cotone pulito e, possibilmente, igienizzato. Tagliate un pezzo di filo lungo almeno 40 centimetri. Eseguite un nodo con i due lembi finali del filo, realizzando così un cerchio. Prendete il filo tra le mani avvolgendo il lembo superiore destro sull'indice superiore destro ed il lembo inferiore destro sul pollice destro. Girate quindi il filo su se stesso per due volte nella parte centrale, realizzando così una sorta di doppio incrocio. Ripetete il procedimento che avete eseguito sulla mano destra in quella sinistra (avvolgendo quindi il lembo del filo superiore destro sull'indice destro e il lembo del filo inferiore sinistro sul pollice sinistro).

Continua la lettura
56

Esecuzione depilazione

Arrivati a questo punto sarete pronte per effettuare la depilazione in stile arabo. Avvicinate quindi il filo in cotone alla pelle nella zona che volete depilare. Chiudete le dita nella mano sinistra (facendo in modo che pollice ed indice, e relativi lembi di filo ad essi legati, si tocchino". Allo stesso modo aprite quanto più possibile le dita nella mano sinistra "creando una sorta di forma ad L". Eseguite questo movimento scambiando le posizioni, pertanto quando le dita nella mano destra saranno aperte quelle nella sinistra si chiuderanno e viceversa. Noterete che, eseguendo questo movimento, il nodo centrale che avete realizzato in precedenza andrà ad estirpare i peli, eseguendo una perfetta depilazione in stile orientale arabo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo il trattamento depilatorio ricordatevi sempre di pulire la pelle ed idratarla correttamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 alternative alla ceretta

Uomini e donne hanno il corpo quasi interamente ricoperto di peli. Fanno eccezione alcune zone, come il palmo della mano, le labbra o le falange distali delle dita, etc. Per chi desidera avere una pelle liscia e senza peli, ci sono due alternative: la...
Cura del Corpo

Come disfarsi della peluria mandibolare

La pelle del viso non ha solo bisogno di idratazione o di rinnovamento cellulare con trattamenti esfolianti. È importante anche attenuare o rimuovere ogni forma di inestetismo. E, per una donna, l'eventuale peluria che si possa presentare sulla pelle,...
Cura del Corpo

10 cose da fare per avere effetti con la luce pulsata

Il sistema di epilazione a luce pulsata si basa su un principio molto semplice. La luce proiettata sul pelo mira a distruggere la melanina bloccando gradatamente l'attività del follicolo pilifero, non danneggiando l'epidermide circostante. Per ottenere...
Cura del Corpo

Metodi di depilazione fai da te

L'eliminazione dei peli superflui rappresentano un fastidio per ogni donna. C'è chi ricorre all'epilazione definitiva, chi invece ogni mese si sottopone a sedute dall'estetista. Gran parte di noi invece ricorre a metodi casalinghi, usando il rasoio o...
Cura del Corpo

Depilazione definitiva: differenze tra laser e luce pulsata

Ormai sia uomini che donne sono fissati con i trattamenti di bellezza e soprattutto con la depilazione, per eliminare quei fastidiosi peli superflui che il più delle volte trattengono odori sgradevoli. Qual è il cruccio di ogni donna quando l'estate...
Cura del Corpo

Come indebolire i peli superflui

Soprattutto con la stagione estiva, depilarsi è una necessità imprescindibile. Avere un inguine pulito o le gambe perfettamente lisce ci fa sentire a posto con noi stesse. Per questo motivo l'estetica ha bisogno di stare sempre più al passo con i tempi....
Cura del Corpo

Come depilarsi le gambe

Ci sono diversi modi per depilarsi le gambe, sicuramente i più economici e sbrigativi sono l'epilatore elettrico e il rasoio con le lamette. Poi ci sono quelli un pochino più impegnativi ovvero la ceretta sia a freddo che a caldo. Poi si passa a quelli...
Cura del Corpo

Come trattare la pelle dopo la depilazione con luce pulsata

La luce pulsata è una tecnologia utilizzata da medici e professionisti cosmetici per eseguire diversi trattamenti della pelle per usi estetici e terapeutici, tra cui la depilazione, il foto-ringiovanimento e il trattamento delle malattie dermatologiche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.